Cerca nel blog

sabato 27 luglio 2013

Un'Americana in Italia

Spettacolo di danza e musica africana - 28 luglio 2013 Anfiteatro di Albano

Domenica 28 luglio , Ruggero Artale &  Afro Percussion Band, Anfiteatro di Albano


Live band:


Ruggero Artale, percussioni, voce

Stefano Cesare, basso el., voce

Patou Diallo (Senegal), danza, voce

Roberto Genovesi, chitarra, voce

Odette Gomis, (Senegal), danza, voce

El Hadji M'Baye (Senegal), dun dun

Bryan Musa (Rep.Dem. del Congo), voce solista

Pap Yeri Samb (Senegal), djembè, voce

 

Un ensemble di musicisti energici ed affiatati dà vita ad uno spettacolo dedicato all'Africa e alle sue influenze musicali nel mondo attraverso un viaggio tra le poliritmie e le sinuose melodie del continente nero, con particolare riferimento all'area occidentale sub sahariana.

 

Tra tamburi parlanti, djembé, chitarre e altri strumenti si articolano i
canti e le danze per un originale viaggio nelle culture musicali afro.

Il repertorio della band, spazia dai ritmi tradizionali africani alla rivisitazione di melodie etniche (Senegal, Nigeria, Zaire, ma anche area del Mediterraneo) e non. Ampio spazio è dedicato anche all'esecuzione di brani originali composti dal gruppo nei quali ritmo, melodia e danza giungono ad una nuova sintesi multietnica.

 

Lo spettacolo inizia alle h. 21.00 e l'indirizzo è Via dell'Anfiteatro Romano 40, Albano Laziale.

Il costo dei biglietti varia a seconda del settore: €20, €15 e €10. Mentre per i ragazzi sotto i 14 anni è previsto un biglietto ridotto di €7.  Le prenotazioni si possono fare su www.greenticket.it.

Seguiteci su facebook alla pagina:  http://www.facebook.com/AnfiteatroFestival e https://www.facebook.com/ruggero.artale.1

Evento sulla pagina facebook di Ruggero Artale: https://www.facebook.com/events/156613487861719/?ref=2

 

Sul canale youtube: http://www.youtube.com/user/RuggeroArtaleDrums  , potete trovare numerosi video musicali del gruppo.




--
Redazione del CorrieredelWeb.it


venerdì 26 luglio 2013

Paolo Cevoli “Musica maestro!”



Lunedì 29 luglio, ore 21:45
Biglietto: posto unico 10 Euro

Ingresso Via di San Gregorio – Parco del Celio
di Paolo Cevoli
regia di Daniele Sala
con Caterina Soldati – voce
Andrea Poltronieri – sax e voce
Roberto Ravaioli – chitarra, clarinetto e voce

Romagna terra di divertimento. E quindi anche di musica. In questo nuovo spettacolo Paolo Cevoli ripercorre la storia della Romagna e dell’Italia attraverso la musica e le canzoni. Storie di orchestre, cantanti, locali da ballo, impresari bidonari e discoteche. Una “pazza” compilation musicale: da Raffaella Carrà passando per Whitney Houston e Diana Ross per arrivare a Romagna mia e O sole mio. Uno spettacolo di musica e di cabaret col filo conduttore delle “pataccate” e i discorsi stralunati dell’attore comico diventato famoso a Zelig col personaggio dell’Assessore e con gli spot assieme a Valentino Rossi.

Sul palco assieme a Paolo Cevoli si esibiranno Caterina Soldati al canto (in tv 900 con Pippo Baudo),  Andrea Poltronieri al sax e alla voce (Colorado Café), Roberto Ravaioli , clarinetto, chitarra, voce.

mercoledì 24 luglio 2013

COMPAGNIA OMONIA- spettacolo di danza contemporanea



l'ASSOCIAZIONE CULTURALE OMONIA - CONTEMPORARY ARTS ha il piacere di presentare
lo spettacolo "PRENDO IL CORPO IN PAROLA"

Performance di musica e danza (liberamente tratta dall'omonimo libro di
poesie
dell'autrice palermitana Francesca Guajana).

Giovedì 25 Luglio ore 21e30  presso Parco Villa Pantelleria all'interno della
rassegna estiva.

Regia, coreografia e interpretazione Silvia Giuffrè

Musiche originali e dal vivo Giuseppe Rizzo

Voce Francesca Guajana

Video Cinzia Conte

Scenografia e luci Alessandro Montemaggiore

"Qualunque gesto può essere danza, ciascun suono può diventare musica, se in
accordo con le nostre emozioni. La Musica e la Danza si svelano complici ed
esplorano insieme il senso e il significato di armonia".

Ingresso 8 euro.



COMPAGNIA OMONIA- CONTEMPORARY ARTS DIREZIONE ARTISTICA SILVIA GIUFFRE'
via Nicolo' Fabrizi 47 Trapani
C.F. 93061380817

(sede operativa Via dell'Orsa Maggiore 31 Palermo)


TEATRI DI PIETRA Al VIA DOMANI A SELINUNTE CON L'ORACOLO DI DELFI


Teatri di Pietra Sicilia

"L'Oracolo di Delfi" apre Teatri di Pietra a Selinunte
Il programma è dedicato al tema classico e al Mediterraneo

Tempio di Hera Selinunte, Castelvetrano (Tp)

Giovedì 25 luglio, ore 21.30

Teatri di Pietra Sicilia numero nove. Parte giovedì 25 luglio la rete culturale per la valorizzazione dei teatri antichi e dei siti monumentali attraverso lo spettacolo dal vivo che coinvolge i siti archeologici e le aree monumentali quest'anno in cinque regioni d'Italia:  dalla Toscana alla Sicilia, con più di cento appuntamenti per una programmazione interamente dedicata ai grandi temi classici e al Mediterraneo. La rassegna, ideata da Capua Antica Festival e diretta da Aurelio Gatti, quest'anno è promossa direttamente dai Comuni coinvolti con il sostegno dall'Associazione Teatri di Pietra Sicilia e Capua Antica Festival, in collaborazione con numerosi enti e organismi culturali di pregio come la Fondazione Whitaker, il FAI di Agrigento e il Polo Museale Pepoli di Trapani.



--
Redazione del CorrieredelWeb.it


lunedì 22 luglio 2013

Max Giusti al Parco Commerciale Da Vinci

Ride bene chi ride ultimo. Continua la maratona della risata al Parco Commerciale da Vinci che vede "correre" nella sua ultima serata, quella del prossimo 24 luglio, il grande Max Giusti.

Dopo i successi, gli applausi e le risa conquistati negli appuntamenti comici del 10 luglio in compagnia di Andrea Perroni, spalleggiato da un inaspettato Maurizio Battista, e del 16 luglio dai "fantastici tre" Paolo Migone, Giuseppe Giacobazzi e Sergio Sgrilli, il palco all'aperto di Fiumicino in via Geminiano Montanari si presta alla piecé di Max Giusti, che chiude in bellezza l'edizione Comic Village di questa estate 2013.

Un uomo, un volto ma tante facce, tante caratteristiche che lo rendono un artista prismatico e completo. Dalle imitazioni storiche del giornalista sportivo Aldo Biscardi a quelle riuscitissime dei cantanti Cristiano Malgioglio e Albano Carrisi, passando per Claudio Lotito e Maradona Max Giusti si è calato nei panni di personaggi come Gaucci, Prodi, Kabir Bedi, Ricucci o Ligabue

Ci piace definirlo "comicattore". Una parola, una sola, che riesce a contenere il Prisma Giusti.

Ma se di prisma parliamo dovremmo trovare una parola, una sola, che riesca a contenere anche il Giusti imitatore, il Giusti conduttore televisivo e il Giusti speaker radiofonico.

Ma di parole forse se ne sentono tante e l'affezionato pubblico del Parco da Vinci sarà contento di accoglierlo semplicemente come Max. Quel Max che dal 2008 entra nelle case degli italiani tutti i giorni, che cena con loro e con i concorrenti di Affari Tuoi. Quel Max che intrattiene gli ascoltatori di Radio2 tutti i giorni.

Le serata avrà inizio alle ore 21:00 e l'orario dei negozi si allungherà sino alle ore 23:00 in occasione delle Notti Bianche.

Tra un acquisto, una risata e una serata in compagnia, il pubblico potrà godere della veste notturna, inconsueta, illuminata di un area commerciale conosciuta solo nella versione giornaliera.

Una manifestazione culturale e artistica che si avvicina al pubblico e che vuole essere modo di sperimentare e di abbattere le barriere di confine che segnano i limiti della cultura da quelli del commercio.

Il Parco Commerciale Da Vinci si è messo in gioco e dal 10 luglio è il protagonista indiscusso della rinomatissima Estate Romana.

sabato 20 luglio 2013

Stefano Dragone porta in scena: È vero! Il recital




Stefano Dragone porta in scena "È vero! Il recital"
Roma Teatro Elsa Morante
27-28 Luglio 2013
Sabato 27 e domenica 28  luglio, nell'ambito del programma dell'estate romana 2013, sul palco del teatro all'aperto dell'Elsa Morante alle 21.15 salirà Stefano Dragone (http://www.stefanodragone.it/) che porterà in scena il suo "È vero! Il recital".
Lo spettacolo, con ingresso a prezzi popolarissimi (€10 interi; €8 ridotti), vedrà il poliedrico artista romano, sulle orme di Gigi Proietti, portare in scena il meglio del suo repertorio che ha riscosso un grande successo di pubblico con oltre quaranta repliche al teatro Petrolini di Testaccio, per un totale di 130.
Dragone è un poeta moderno che ha messo su uno spettacolo leggero, con momenti di riflessione alternati a gag comiche e battute mai volgari. "Nemmeno una parolaccia" rivendica con orgoglio dopo i suoi show. Sul palco dell' Elsa Morante porterà anche i suoi versi, che richiamano la tradizione dialettale capitolina da Trilussa in poi e si ispirano all'amicizia, alla povertà delle metropoli, al senso della vita e degli affetti familiari. Toccante il ricordo dei nonni, maestri e complici delle marachelle da bambino. E proprio a nonna Rosa si lega uno dei momenti più riusciti del suo spettacolo: una riflessione sulla shoah che parte dalla reale separazione di due bambine nate lo stesso giorno e diventate amiche per la pelle. Dragone porterà in scena tutta la sua abilità artistica e regalerà al pubblico due ore di assoluto divertimento.
Un evento al quale assistere il 27-28  luglio al Centro Culturale Elsa Morante, Eur-Laurentino.

venerdì 19 luglio 2013

I Turbolenti “Siamo poveri di mezzi”




Lunedì 22 luglio, ore 21:45
Biglietto: posto unico 10 Euro

Ingresso Via di San Gregorio – Parco del Celio

All’interno del loro spettacolo, nel corso degli anni, avete incontrato innumerevoli personaggi: dai litigiosi RUGBISTI, agli improbabili risolutori di casi alla C.S.I, ai TURBOTABBIS, gli imprevedibili ed estrosi pupazzi che affrontano i piccoli problemi della vita di tutti i giorni con la spensieratezza dei bambini e la furbizia degli adulti.

Non mancano i personaggi individuali, tra cui il noto somelier CHICCO D’OLIVA, che dispensa consigli e suggerimenti sul vino nella sua rubrica “Gusto”, il MAGO FIORENZO allievo prediletto del mago Houdini, il PUPO SECCHIONE che “non ha mai schiacciato” il FLAUTISTA FELLO ed il suo unilaterale amore per Susy, MARIELLO PRAPAPAPPO (l’Uomo dei Misteri), GIULIO CESARE Imperatore Maximo dalla Roma antica più moderno che mai e più agguerrito di prima.

Potrete conoscere anche l’incommensurabile vincitore del concorso del “Più Bello d’Italia” ROMOLO PRINZ, il ballerino di salsa ORAZIO SALSERO, oppure dall’ultima edizione di Colorado, I TURBO ANGEL’S i vostri angeli custodi per farvi ridere sotto protezione.

Ad ogni spettacolo dei quattro Beatles della risata può uscire una combinazione qualsiasi delle loro creazioni comiche, per questo è uno spettacolo da vedere e da rivedere perché mai uguale, ma sempre nuovo e irresistibile.

martedì 16 luglio 2013

All'Ombra del Colosseo: DARIO CASSINI dal 18 al 21 luglio "L'Amore ti fotte… soprattutto d'estate"


DARIO CASSINI

"L'AMORE TI FOTTE… SOPRATTUTTO D'ESTATE!"

Dal 18 al 21 luglio – ore21:45

Biglietto: platea numerata 18 euro – posto non numerato 13,50 euro

Tutti i minorenni accompagnati da un adulto pagante entrano al costo di 1€

Ingresso Via di San Gregorio – Parco del Celio

 

Da giovedì 18 a domenica 21 luglio, "All'Ombra del Colosseo", storica manifestazione che si svolge nella splendida cornice del Parco del Celio, a due passi dall'anfiteatro Flavio, ospita Dario Cassini con lo spettacolo "L'amore ti fotte… soprattutto d'estate".

 

Dopo il grande successo di quest'inverno con "L'amore ti fotte", il comico Dario Cassini, fustigatore dei costumi femminili, tornerà per commentare le ultime notizie di cronaca: dai 2 papi presenti a Roma, al nuovo Sindaco della Capitale!

Aiutato, come di consueto, dalle immagini che scorreranno su un grande schermo, ripercorrerà quello che è successo in Italia e nel mondo in questi ultimi sei mesi, senza dimenticare le grandi protagoniste di sempre: le donne.

 

Dario Cassini è nato a Napoli nel 1967, vive a Roma da 18 anni. Si è diplomato all'Accademia di Arte Drammatica del Teatro "La scaletta". Si è cimentato con successo in diversi campi artistici, dal teatro drammatico, alla fiction in tv al cinema d'autore. Per la televisione è stato comico a "Zelig" e Iena con Simona Ventura. Nei suoi spettacoli di cabaret le donne sono sempre l'argomento principale per le loro manie agghiaccianti, a suo dire, e per le diverse tecniche di corteggiamento da usare nei loro riguardi.

 

 

www.allombradelcolosseo.it

Infoline: 347 2474458

Biglietteria:

www.biglietto.roma.it

 

 
 

domenica 14 luglio 2013

GirasoliTeatro: 900..in corso. Un'avventura conclusa da poco e un nuovo inizio

GirasoliTeatro: 900..in corso. Un'avventura conclusa da poco e un nuovo inizio

900..in corso: laboratorio di formazione teatrale
le metodologie del 900

Tematiche:
Il "teatro nuovo": un nuovo modo di vivere la scena teatrale
Il concetto di teatro-laboratorio: esercizi, training,percorsi espressivi del teatro di Grotowski
Le ricerche del Living Theatre: percorsi espressivi e lavoro sul testo teatrale
Il teatro dell'assurdo: testi, autori, percorsi espressivi
Testi ed autori del teatro contemporaneo
Il teatro narrazione: lavoro sul testo, sulla voce e sul corpo narrante; l'attore-narratore

Da ottobre a giugno, il lunedì dalle 21.00 alle 23.00
per info
900..in corso

sabato 13 luglio 2013

THE BEST MUSIC IN ROME - Oggi al Tempietto - FESTIVAL MUSICALE DELLE NAZIONI - Teatro di Marcello e Casina delle Civette

THE BEST MUSIC IN ROME


Parco Archeologico del Teatro di Marcello
Via del Teatro di Marcello, 44 – Roma

Sabato 13 Luglio 2013 ore 20.30
BACH: SUITE FRANCESE N. 5, SUITE INGLESE N. 4 & CONCERTO ITALIANO
MOZART: SONATA IN FA MAGGIORE KV 332
LISZT: CSÁRDÁS OBSTINEÉ, CSÁRDÁS MACABRE

Ede Ivan (pianoforte)

Musiche di J. S. Bach (Suite francese in Sol Maggiore BWV 816; Suite inglese in Sol Minore BWV 808); W. A. Mozart (Sonata in Fa Maggiore KV 332); F. Liszt (Csárdás obstinée, Csárdás  macabre)
-----------------------------------------
Casina delle Civette di Villa Torlonia
Via Nomentana, 70 – Roma

Sabato 13 Luglio 2013 ore 20.30
LISZT  MENDELSSOHN  DEBUSSY
SCHUMANN: DAVIDSBÜNDLERTÄNZE OP. 6

Anna Calabretta (pianoforte)

Musiche di F. Liszt (Ballata n. 2 in Si Minore); F. Mendelssohn (Fantasia in Fa # Minore Op. 28); C. Debussy (L'Isle joyeuse); R. Schumann (Davidsbündlertänze Op. 6)


www.tempietto.it

venerdì 12 luglio 2013

Peridance con New York Oggi in prima nazionale, per Invito alla Danza






--
Redazione del CorrieredelWeb.it


giovedì 11 luglio 2013

Carmine Faraco “Cabarock”




Lunedì 15 luglio, ore 21:45
Biglietto: posto unico 10 Euro

Ingresso Via di San Gregorio – Parco del Celio

Nei suoi spettacoli Carmine Faraco analizza, grazie all’originale vena di ‘comi-critico rock’, decenni di musica italiana e internazionale in tutte le loro contraddizioni.

E’ con un look aggressivo e la grinta del rocker consumato che Carmine Faraco arriva sul palco.
Subito ci si chiede: ma è uno spettacolo di cabaret o è un concerto rock “mal riuscito”? E’ un cabaret musicale e… un concerto di risate!

Carmine Faraco, con acuta analisi e battute al vetriolo, smaschera le ingenuità e le incongruenze di canzoni famose, senza tralasciare le ultime hit.
Insomma, non ne lascia passare una e travolge il pubblico in un vortice di comicità inesauribile.

lunedì 8 luglio 2013

Grottaferrata salotto del Teatro: "al Fossato dell'Abbazia". Dal 13 luglio





ESTATE TEATRALE GROTTAFERRATESE
Grottaferrata Salotto del Teatro
Dal 13 luglio al 26 settembre 2013
"al Fossato dell'Abbazia"
Viale san Nilo – Grottaferrata (RM)
Già Città del libro, per l'Estate 2013 Grottaferrata si conferma salotto culturale con una programmazione teatrale destinata a coinvolgere il grande pubblico con proposte artistiche di qualità, anteprime nazionali e grandi nomi.
Gianfranco D'Angelo, Lello Arena, Pino Cerami, I Cerchi Magici, i fratelli Fornari sono i protagonisti che, a partire dal 13 luglio e fino a fine settembre 2013, animeranno il bellissimo scorcio del Fossato dell'Abbazia di San Nilo e Piazza Cavour chiamando a raccolta amanti del teatro e dell'arte, e tutti coloro che, alla ricerca di frescura per il corpo e per la mente, cercano la fuga dalle torride giornate romane.
Tutto con il sostegno economico del Comune di Grottaferrata e un'attenta politica artistica che coniuga il teatro di qualità a paesaggi urbani - e non solo - in grado di fare scenografia naturale e restituire a un pubblico vario la grandezza artistica della provincia italiana, ricca di ambientazioni uniche, valorizzando al tempo stesso il teatro e il territorio.
Attenti a sviluppare sia la qualità artistica, sia proposte fruibili anche da un grande pubblico – fortemente voluta dal Comune di Grottaferrata - si dà il via all'Estate Teatrale Grottaferratese 2013, il 13 luglio con un'anteprima nazionale allegra e attuale: "Il Re sono io" con Gianfranco D'Angelo, Barbara Bovoli, Fabrizio Apolloni, Paola Lorenzoni, Elisa Cutrupi.
Una commedia dalle tinte irriverenti che, con un protagonista mattatore come Gianfranco D'Angelo, prende spunto dalle cronache attuali per raccontare con intelligenza e ironia le molte sfaccettature di una corrosiva critica al potere.
Il programma prosegue fino a fine settembre tra teatro, recital letterari e omaggi musicali con "Cerami legge Cerami" (18 luglio ore 21,00 – Piazza Cavour), "Siam venuti a cantar maggio" (21 luglio ore 21,00, fossato dell'Abbazia), "L'Avaro" di Moliere con Lello Arena (27 luglio ore 21,00, fossato dell'Abbazia) e "Fratelli d'Italia" (26 settembre ore 21.00, fossato dell'Abbazia).
Per prenotazioni e info: info@comune.grottaferrata.roma.it



Catherine Spaak: "Riparto dal teatro con un testo tutto mio"


 

Catherine Spaak: "Riparto dal teatro con un testo tutto mio"

 

Roma, 8 luglio 2013 -  "Un testo che ho scritto e che sento particolarmente mio. Un gruppo di lavoro affiatato in cui ritrovare la sintonia e la voglia di andare avanti". Così Catherine Spaak commenta dopo il debutto di 'Racconti dal faro' andato in scena lo scorso 5 luglio al Teatro de' Servi di Roma.
Sono questi, infatti, alcuni degli ingredienti che hanno contraddistinto questa performance teatrale, interpretata dalla nota attrice francese, accompagnata dalle musiche di Stefano Graziani e Massimo Zemolin e dai musicisti Ivan Zuccarato, Maria Dal Rovere e Paolo Prizzon.

"Ma c'è dell'altro", - aggiunge la Spaak -  "Il messaggio del testo è un chiaro invito a riappropriarci di una spiritualità, intimità e riflessione perdute. Una sorta di monito nei confronti di un materialismo che ha cancellato il senso delle cose". "Auspico - conclude l'attrice - che questa esperienza sia solo l'inizio di un lungo cammino".

 


ROMA FRINGE FESTIVAL: serata tutta al femminile dedicata al coraggio delle donne (venerdì 12 luglio)



La serata del Fringe dedicata alle donne
Venerdì 12 luglio 2013
dalle 18,30 alle 22,00 - Villa Mercede (Quartiere San Lorenzo) via Tiburtina 115 - palco A


PROGRAMMA
dalle 18,30
Presentazione della casa editrice Autori Ebook
con Stefania Natalino, editrice

dalle 19,30
Performance di Maria Antonia Fama
regia di Velia Viti, Santa Sangre

dalle 20,30
Spettacolo
CROMOSOMA X
con Vanessa Cremaschi e Giovanna Famulari

Donne che denunciano, che si emancipano, che lottano. Il 12 luglio è la serata che il Fringe Festival di Roma dedica a loro e a tutte quelle rappresentanti del mondo femminile che ogni giorno instancabilmente vivono con coraggio la propria vita. Alle 18,30 si partirà con la presentazione della casa editrice Autori Ebook di Stefania Natalino, 30enne romana che in meno di un anno ha già iniziato le pubblicazioni e creato da zero un concorso letterario di successo grazie ad uno staff tutto al femminile e under 35. Obiettivo di Stefania pubblicare inediti "selezionati" ed "esportare" il meglio dell'Italia all'estero. Tutto questo editando solo ebook. Seguirà la performance di Maria Antonia Fama per la regia di Velia Viti, Santa Sangre. Venticinque minuti per riflettere sui violenti fatti di cronaca di Ciudad Juarez, avvenuti all'inizio degli anni '90 e di cui qui in Europa si sa ben poco. Le splendide spiagge di Cancùn e le piramidi atzeche, le melodie dei mariachi e i quadri di Frida Kahlo, il chili e la tequila e i colori di un Messico festoso e folkloristico non riescono a nascondere l'altra faccia del Paese. Quella criminale. Quella che vive di narcotraffico e violenza soprattutto sulle donne violentate e poi uccise. Di loro, nella maggior parte dei casi, non rimane più traccia. La serata si chiude con lo spettacolo teatrale delle 20,30, CROMOSOMA X. Nelle viscere delle poetesse beat, con Vanessa Cremaschi e Giovanna Famulari.
«Tutti gli oneri ricadevano su di noi, dai figli alla casa ha spiegato la scrittrice Hettie Jones. Ci pesava non potere essere delle buone madri, facevamo una doppia vita. Qualcuna non resse e si uccise. Ma quel sacrificio è servito alle nostre figlie: abbiamo dato loro una società diversa, più tollerante, il posto al sole sognato della generazione beat». CROMOSOMA X è un viaggio delle donne di oggi nella sensibilità rivoluzionaria delle poetesse beat degli anni '50.

INFO ROMA FRINGE FESTIVAL
Villa Mercede (Quartiere San Lorenzo)via Tiburtina 115 – Roma
Palco AIngr. gratuito alla Villa, Spettacoli 5 euro. Sabato ingresso gratuito.Per info: www.romafringefestival.net
Seguiteci anche su Facebook: Roma Fringe FestivalCon i Patrocini morali e gratuiti di: Provincia di Roma, Municipio Roma 2, Biblioteche di Roma
Media Partner: Periodico Italiano Magazine www.periodicoitalianomagazine.it
La Nouvelle Vague www.lanouvellevague.it
Radio Popolare Roma 103.3
www.radiopopolareroma.it
Promozioni: 20%con Bibliocard, Tessera Touring Club, Tessera IAL






--
Redazione del CorrieredelWeb.it

ERIC BURDON & THE ANIMALS





ERIC BURDON & THE ANIMALS  IN CONCERTO A ROMA
PER FESTEGGIARE 50 ANNI DI CARRIERA




Roma, luglio 2013 –  Eric Burdon & The Animals si esibiranno per l'unica data italiana del tour mondiale, a  Roma il 17 luglio al Crossroads Live Club per celebrare i 50 anni di carriera.
 Eric Burdon è una delle voci più potenti ed importanti della storia del Rock, capace di spaziare dal Rock al Blues e al Jazz. Il cantante ha infatti segnato un svolta epocale influenzando in modo decisivo Bob Dylan e molti altri artisti importanti.
Protagonisti della British Invasion insieme ai Beatles e ai Rolling Stones, Eric Burdon & The Animals hanno dato inizio alla loro carriera musicale nei primissimi anni '60 a New Castle, con Alan Price alle tastiere, Hilton Valentine alla chitarra, Chas Chandler al basso e John Steel alla batteria. Il successo arriva nel 1964 con l'incisione di The House of The Rising Sun divenuto un inno generazionale.
Con 120 milioni di dischi venduti e 40 album pubblicati, la carriera di Eric Burdon non si è mai fermata, continua ad essere protagonista di mezzo secolo di musica, avendo conquistato con il suo leggendario gruppo anche una stella nella Rock and Roll Hall of fame.
Il concerto, unica data italiana del tour mondiale, oltre a promuovere il nuovo album di Burdon, ripercorrerà la carriera musicale del leggendario gruppo britannico proponendo i loro grandi classici come The House of The Rising Sun, Don't Let Me Be Misunderstood, Bring It On Home To Me che hanno reso Eric Burdon & The Animals uno dei gruppi più importanti della storia della musica rock mondiale.
Inoltre alla fine del concerto sarà previsto un Meet&Great tra l'artista e i suoi fan che avranno l'occasione di conoscerlo meglio e farsi firmare autografi.

I biglietti del concerto saranno in vendita sui circuiti Ticketone e Green Ticket (www.ticketone.it; www.greenticket.com), nonché la sera stessa ai botteghini del Crossroads.

INFO:
Inizio concerto ore 21.30 - Biglietto all'ingresso €40


CROSSROADS LIVE CLUB
American bar, ristorante e circolo sportivo ma soprattutto un live club di primo livello: è il Crossroads, un locale dove ascoltare buona musica.
Nato dalla passione di un gruppo di amici per il rock e per la musica di qualità, il Crossroads si trova appena fuori Roma, lungo la via Cassia. La scommessa del Crossroads è vinta fino in fondo, grazie ad un programma musicale vario ed internazionale che, nel giro di pochi anni, l'hanno reso uno punto di riferimento per chi vuole ascoltare musica di alto livello.
La sala live è attrezzata con la migliore strumentazione sul mercato per offrire il migliore ascolto possibile, condizione essenziale per chi cerca concerti di qualità. Ma oltre al ricco programma di live, il Crossroads è un club da vivere 365 giorni all'anno, magari per una partita a calcetto tra amici o una cena nel ristorante: qui troverete infatti una cucina ispirata alle migliori grill house americane, con hamburger di tutti i tipi e carne di prima qualità, birre alla spina, cocktail e vini. Per chi volesse, durante i concerti, è possibile cenare ai tavoli affacciati sul palco.

Crossroads Live Club Roma
Via Braccianese 771



TeatROmania terza edizione all'11 al 14 luglio 2013 - All'Accademia di Romania a Villa Borghese






11 – 14 luglio 2013
Roma – Accademia di Romania


Torna dall'11 al 14 luglio 2013 all'Accademia di Romania a Villa Borghese, la terza edizione del festival italo-romeno teatROmania _ emersioni sceniche.
Il festival, finanziato dall'Istituto Culturale Romeno di Bucarest, giunge alla sua terza edizione.

Il progetto nasce nel 2010 dall'iniziativa congiunta di due associazioni culturali, la Telluris Associati di Pontedera  e FIRI (Forum degli Intellettuali Romeni d'Italia) di Roma, in collaborazione con l'Accademia di Romania, che ospita la manifestazione nei sui bellissimi spazi. La scommessa è quella di stimolare il dialogo italo-romeno intorno al teatro come luogo privilegiato di indagine, confronto e condivisione: una possibilità di incontro tra compagnie teatrali, artisti e pubblico che consente di approfondire la conoscenza reciproca. Non si tratta soltanto di ospitare una rassegna di teatro estero o dell'Est, ma di portare sulla stessa scena compagnie e artisti provenienti da tradizioni teatrali diverse, capaci di offrire al pubblico di Roma fermenti culturali di qualità e rilevanti per il confronto critico con la contemporaneità.

L'edizione 2013 del festival si propone di consolidare la continuità dell'iniziativa nella stagione estiva romana, all'insegna del dialogo interculturale e del pluralismo di linguaggi scenici. La terza edizione comprende sei spettacoli, nell'ambito di quattro sere consecutive.

Ad aprire il festival, giovedì 11 luglio, saranno due produzioni indipendenti, due incontri con la drammaturgia contemporanea romena.
Il primo, "Da quando sono al mondo" è una produzione di Scenari Armonici su testi inediti di Emil Cioran. La lettura dei testi nostalgici che rievocano i luoghi dell'infanzia (il villaggio transilvanico Rășinari) s'intreccia con accordi musicali che evocano lo "spazio mioritico" perso per sempre.
A seguire la piece "Hunger Songs" del gruppo Sourcing Within, con brani tratti dal volume "Limba păsărilor" ("La lingua degli uccelli") di  Andrei Pleșu, con il musicista bulgaro Nickolai Nickolov, l'attrice Francesca Netto e l'artista singaporiana Gey Pin Ang. L'elemento performativo predominante (pigmentato con elementi parateatrali e di opera cinese) rappresenta l'aspetto "carnale" del linguaggio dei volatili, accompagnato fedelmente dal contributo sonoro di alcuni insoliti strumenti, appositamente realizzati per questo spettacolo.


Venerdì 12 luglio l'Accademia di Romania ospiterà la compagnia Wasabi di Milano, guidata dal giovane regista italo-romeno Vlad Scolari, con lo spettacolo-concerto "Verso un'altra fiamma", confessione di una disillusione ideologica e testimonianza dei primi abusi del regime sovietico, ispirato dall'opera di Panait Istrati.

Sabato 13 luglio andrà in scena il one-woman-show di Eliza Noemi Judeu "Donne sole", tratto dal testo di Dario Fo e Franca Rame, per la regia di Geo Balint. Un'intensa interrogazione drammatica sulla condizione femminile e gli stereotipi che condizionano i rapporti tra uomo e donna nella società consumistica contemporanea.

A chiudere il festival, domenica 14 luglio, due testi del drammaturgo contemporaneo Matei Vișniec incentrati sulla dicotomia tra realtà e illusione, massificazione e libertà individuale, passività e impegno; e la nuova produzione della compagnia toscana Telluris Associati di Pontedera con  "L'illusionista", cui seguirà un one-man-show del Teatrul de Vest di Reșița, "La luce del buio", con Dan Mirea.

Direzione artistica
Letteria Giuffrè Pagano



Il Festival teatROmania _ emersioni sceniche sarà ospitato nei bellissimi locali dell'Accademia di Romania a Villa Borghese, Roma dal 11 al 14 luglio 2013.

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero

Novità: nascono le emersioni critiche! Incontri con gli artisti a conclusione degli spettacoli.  Un'occasione per il pubblico di entrare in contatto con l'artista al fine di condividere esperienze, di discutere e di parlare.





Contatti

Dove Roma, Accademia di Romania, Ingresso da Viale delle Belle Arti.
Ufficio Stampa Francesco Caruso Litrico, cell. 333-4682892, e-mail fralit@alice.it.






TRASTEVERE NOIR FESTIVAL: programma 9 luglio






TRASTEVERE NOIR FESTIVAL

V Edizione

A cura di PAOLO PETRONI e MARCO PANELLA

Museo di Roma in Trastevere,  Piazza S. Egidio 1/b – Roma

Dalle ore 21

Ingresso Libero


Martedì 9 luglio

Ore 21

DONATO CARRISI

Nato nel 1973 a Martina Franca, vive a Roma. Dopo la laurea in giurisprudenza, ha studiato criminologia e scienza del comportamento. Dal 1999 è sceneggiatore per il cinema e la televisione. È una firma del "Corriere della sera" ed è l'autore del romanzo-bestseller In Italia e in Europa - Il suggeritore. Per la casa editrice Longanesi ha pubblicato nel 2011 il tribunale delle anime e nel 2012 La donna dei fiori di carta. A TNF 2013 presenta L'ipotesi del male, edito da Longanesi.

******

Ore 21,45

ILARIA BELTRAMME

Nata a Roma 40 anni fa, nutre per la sua città un amore smisurati ed è convinta che il Tevere sia una divinità. Con la Newton Compton ha pubblicato i bestseller 101 cose da fare a Roma almeno una volta nella vita (Trenta Edizioni), Roma in un solo weekend e 101 perché sulla storia di Roma che non puoi non sapere. I suoi libri hanno venduto oltre 150.000 copie. A TNF 2013 presenta il suo primo romanzo La società segreta degli eretici, edito da Newton Compton.


CARLO CALLEGARI

Nato a Padova nel 1972, dal 2009 scrive racconti brevi per il movimento letterario SugarPulp. Nel 2011 esce il suo primo romanzo Che Dio ti aiuti, bambola! edito dalla Case Books. In pochi mesi il romanzo è arrivato a vendere 500 copie su e-book e ha raggiunto il primo posto nella classifica gialli di Itunes. Nel 2012 il racconto Romeo tra le nebbie della Romea viene inserito nella raccolta di racconti Sugarpulp a manetta in contromano edito sempre dalla Case Books. A TNF 2013 presenta La banda dei tre, edito da Fanucci.


Dal 9 al 12 luglio è inoltre in corso il LABORATORIO DI SCRITTURA CON DELITTO con i seguenti orari:

Ore 18,30 – 20,30 LO STAGE
Ore 21,00 – 23,00 IL SET

La partecipazione al Laboratorio è libera e gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili ed esclusivamente previa registrazione da richiedere a:

SCUOLA DI SCRITTURA OMERO
Tel/Fax 06 5809990
Cell 349 4695283
scuola@omero.it

www.trasteverenoirfestival.it

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni
Tel/Fax 06 3225044 – Cell 328 4112014 – elisabetta@elisabettacastiglioni.com







 


domenica 7 luglio 2013

Roma Fringe Festival 2013: spettacoli dal 7 al 14 luglio, la festa finale, la Kansas Night con Diego Bianchi, Simone Conte, Zerocalcare



Roma Fringe Festival 2013

Gli spettacoli dal 7 al 14 luglio, la festa finale e l'attesa Kansas City 1927 Night

Il Roma Fringe Festival si avvicina alla conclusione della sua seconda edizione con una settimana ricca di ottime proposte artistiche "off" e una serata speciale: la Kansas City 1927 Night, il 13 luglio alle 22.00 con Diego Bianchi, Simone Conte, Zerocalcare e Valerio Aprea.

Grandi ospiti a concludere un'edizione che dell'off ha fatto il suo marchio di fabbrica, coinvolgendo il grande pubblico dai giovani alle famiglie, intorno a spettacoli, installazioni, eventi e presentazioni di libri tutti tassativamente "live".

L'ultima settimana, dal 7 al 14 luglio vedrà protagonisti ancora una volta spettacoli provenienti da tutta la penisola, con una giornata dedicata alle donne il 12 luglio a partire dalle 18.00, a cura di Autori Ebook, e le presentazioni dei libri a cura di Graphofeel.

"Siamo molto soddisfatti delle prime tre settimane di festival" ha spiegato il Dir. Art. Davide Ambrogi "e ancor di più nel constatare un'affluenza di pubblico in continuo crescendo, con un'attenzione particolare non solo agli spettacoli italiani, ma anche a quelli stranieri che hanno coinvolto i romani con serate da sold out. Il festival continua fino al 13 luglio con la sua programmazione classica e domenica 14 luglio sarà invece la volta della serata finale con le compagnie più votate da giuria e pubblico dal 15 giugno a oggi".

Questa settimana in scena andrà la danza con la Freefall Dance Company e il suo "Inbloom",  tratto da "Il linguaggio segreto dei fiori" di Vanessa Diffenbaugh, l'impegno e la cronaca con "Walking No TAV", l'importante tema del lavoro, globalizzazione e società tra ironia e denuncia con "Choose! Il lavoro mobilita l'uomo", "Libera Uscita", "Le Fondamenta dell'Impero" e le mille anime dell'agorà di "Ballarò".

Grande spazio anche alle donne e alla "questione femminile" con "Ri-Evolution" della compagnia Demix, "Cromosoma X. Nelle viscere delle poetesse beat", "Monodia" e "Deae et Medeae", e alla lotta all'omofobia con "Io mai niente con nessuno avevo fatto".

Dal 7 al 13 luglio al Roma Fringe Festival, vanno in scena anche imperdibili installazioni artistiche site specific come "Elementos" per la regia di Chiara Murru, sperimentazioni drammaturgiche in "Pass/Ages", nuove drammaturgie come "Chi fa da sé fa più fatica", "Altrove", "Loop" spettacolo dalle tinte tarantiniane, il meta teatrale "Delirio Registico" e "Stop The M", liberamente tratto dal "Malinteso" di Camus.

Per conoscere gli spettacoli nel dettaglio: clicca qui

Come ogni fine settimana, sabato andranno in scena le due compagnie più votate da pubblico e critica durante la settimana e l'attesissima Kansas City 1927 Night.

Dopo il successo del primo volume, Kansas City 1927 torna con le cronache di unʼannata per molti versi indimenticabile. Un grande festa al Roma Fringe Festival, una serata di musica, reading e divertimento con ospiti come sempre a sorpresa, a partire dalle 22.00.

L'ultima settimana del Roma Fringe Festival 2013, si conclude domenica 14 luglio con ospiti a sorpresa, le premiazioni e le 4 compagnie più apprezzate della seconda edizione del festival. A partire dalle 20.30, per una conclusiva grande festa del Teatro interamente dedicato all'Off italiano di qualità.

Il tutto, come sempre nella cornice di Villa Mercede, tutti i giorni a partire dalle 19.00 tra stand enogastronomici e degustazioni bio, mercatino artigianale e possibilità di cena e aperitivo.

Vuoi rimanere sempre aggiornato? Seguici su Facebook: Roma Fringe Festival

Per info: www.romafringefestival.it

Media Partner: Periodico Italiano Magazine – www.periodicoitalianomagazine.it
La Nouvelle Vague – www.lanouvellevague.it
Radio Popolare Roma 103.3 – www.radiopopolareroma.it

Con i Patrocini morali e gratuiti di: Provincia di Roma, Municipio Roma 2, Biblioteche di Roma

 



venerdì 5 luglio 2013

Piccolo Teatro di Milano: apertura campagna abbonamenti Stagione 2013-2014


Apertura campagna abbonamenti 2013/2014 del Piccolo Teatro

 Ciao  daurehfd,

 

la stagione 2013/14 del Piccolo propone una ricca panoramica sul Teatro d'Arte per Tutti, in tante lingue, tra classici e drammaturgia contemporanea: il teatro di Luca Ronconi, le produzioni internazionali, i migliori artisti italiani, la danza, gli spettacoli di formazione per i giovani sono in scena, da settembre 2013 a giugno 2014, nelle tre sedi del Piccolo - Teatro Strehler, Teatro Grassi, Teatro Studio Melato – per offrire ad ogni spettatore la possibilità di comporre il proprio abbonamento ideale, scegliendo tra più di 60 spettacoli.

Abbonarsi è facile come scegliere tra le due tipologie di abbonamento: Quartetto, più conveniente (a partire da € 66); Quartetto Oro, senza alcuna limitazione (a partire da € 88), con la possibilità di abbonarsi a 4, 8 o 16 spettacoli.

Insieme all'abbonamento, se non l'hai ancora fatto, richiedi la tua PiccoloCard, la tessera per ottenere altri biglietti ad un prezzo speciale con cui si accumulano anche punti per acquistare un biglietto al prezzo speciale di €5 (con solo 10 punti).

Per ulteriori approfondimenti, puoi consultare il programma della nostra Stagione oppure sfogliare la nostra rivista, 32 pagine a colori con le foto e le informazioni su tutti gli spettacoli in scena che puoi scaricare in formato PDF.

Troverai altre informazioni sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook!

Abbónati subito, ti aspettiamo!

Gli abbonamenti si possono acquistare presso la biglietteria del Teatro Strehler in L.go Greppi, 1 (MM2 Lanza) da lunedì a sabato 9.45-18.45, domenica 13-18.30, oppure telefonando al numero 848.800.304 (max 1 scatto urbano da telefono fisso) da lunedì a sabato 9.45-18.45, domenica dalle 10 alle 17.
Orario estivo valido per entrambi i servizi: dal 17 giugno al 19 luglio 2013, da lunedì a venerdì, ore 12-18.30. Sabato e domenica chiuso. Chiusura estiva dal 20 luglio al 1° settembre 2013.

Con i migliori saluti,
Piccolo Teatro di Milano.
 

 

lunedì 1 luglio 2013

Catherine Spaak: Racconti dal faro al teatro de' Servi




Catherine Spaak, Stefano Graziani, Massimo Zemolin

Presentano

Racconti dal faro

Venerdì 5 luglio 2013 ore 20.30
Teatro de Servi
Via del Mortaro 22, Roma

"Le cose della vita arrivano e se ne vanno perché quello che cambia è solo il nostro punto di vista"

Venerdi 5 luglio 2013 alle 20.30, presso il Teatro de' Servi di Roma, Catherine Spaak, Stefano Graziani e Massimo Zemolin presentano Racconti dal faro.
Una donna, un faro, un diario. Una donna sola, inciampata in una diagnosi sbagliata e improvvisamente restituita alla vita.
Un faro avvolto nella solitudine e nel silenzio, rotto soltanto dall'infrangersi delle onde. Luogo di introspezione, di ricerca, ma anche punto focale di un nuovo inizio che non conosce mai la parole fine.
Un diario abbandonato, con la copertina scura, rosicchiata dalla salsedine, con le pagine ingiallite dal tempo, dove i luoghi e i personaggi si trasformano da 'assenze' evanescenti a presenze, tanto reali da poter incarnare tutta la profondità e la complessità dell'esistenza umana.
La 'donna del faro' legge storie di altri, storie uniche, piccole e grandi emozioni che rappresentano lo spaccato più intimo in cui ognuno di noi trova una traccia di sé. Come diceva Proust, "ogni lettore, quando legge, è il lettore di se stesso".
Memorie preziose che sottraggono all'abitudine, in quell'alternarsi di abissi e di altezze, di moti incerti dell'animo, di cui si nutre ed è intrisa tutta la natura umana. Sotto il tempo che passa, che scorre libero dalle incombenze quotidiane, svuotato dai doveri e dai ritmi della vita reale.
Racconti del faro apre spazi a storie senza tempo.
I testi di Catherine Spaak e Fabio Silei, le musiche di Stefano Graziani e Massimo Zemolin, frutto di sensibilità differenti e di partecipata condivisione, si intrecciano all'unisono.
La musica, che accompagna la voce di Catherine Spaak, è ovunque, è presenza liquida, che scivola dolcemente tra le parole, tra un brano e l'altro, facendosi flusso costante, insostituibile e discreto. Sta fuori e dentro le storie, impregnandole di una nuova armonia e di un nuovo respiro.

Scheda informativa

Racconti dal faro

Voce: Catherine Spaak
Musica: Stefano Graziani (chitarra)
Massimo Zemolin, (chitarra)
Ivan Zuccarato (pianoforte e tastiere)
Maria Dal Rovere (voce)
Paolo Prizzon (batteria)
Testi: Catherine Spaak, Fabio Silei
Arrangiamenti orchestrali: Stefano Panizzo

Venerdì 5 luglio 2013 ore 20.30
Teatro de' Servi Via del Mortaro 22, Roma
Tel. teatro: 06 679 5130

Alla fine dello spettacolo sarà offerto un rinfresco dalle prestigiose Cantine Santa Margherita, sponsor della serata

www.santamargherita.it

 


Alessandro Di Carlo “E come viene viene!”




ore 21:45
Biglietto: platea numerata 18 Euro – posto non numerato 13,50 Euro
Ingresso Via di San Gregorio – Parco del Celio

“Tre, Due, Uno….Via! Ci siamo, allacciate le cinture di sicurezza, preparate le mani per grossi e interminabili applausi (siate generosi)…perché è tornato quel “Matto Buono” di Alessandro Di Carlo.

Voglia, entusiasmo, partecipazione, risate, sono solo alcuni ingredienti per la vostra estate romana, sicuramente calda, ma che il vostro clown del cuore saprà rinfrescare con tutta quella vis comica che rende in qualche maniera Alessandro Di Carlo uno dei più grandi ed originali improvvisatori della sua generazione.
E allora… “Come viene viene!”

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI