Cerca nel blog

lunedì 30 settembre 2013

Teatro Degli Audaci Stagione 2013/2014


 

Il Teatro degli Audaci apre le porte alla nuova stagione teatrale!

Vi aspettiamo in teatro dal lunedi al sabato 11,30/13,30 e 16,00/20,00 e la domenica 14,00/17,00 per tutte le informazioni sulle promozioni e sugli abbonamenti!

Vi ricordiamo che l'inizio dello spettacolo "Nun ce so più li giovani de 'na vorta" con Alfiero Alfieri è stato posticipato a  mercoledì 2 ottobre.


Siamo inoltre felicissimi di informarvi che da martedì 8 ottobre inizieranno i nuovi laboratori "AudaciLab" del Teatro degli Audaci.
Ci saranno corsi serali per adulti e pomeridiani per i più piccoli!
Vi invitiamo a contattarci  al 340/1483178, fisseremo un appuntamento per darvi tutte le informazioni utili per intraprendere questo meraviglioso percorso formativo del nostro Teatro!
Per le iscrizioni potete venire a Teatro negli orari di apertura del botteghino come sopra riportato.
A presto!
 
Teatro degli Audaci 
Via Giuseppe de Santis, 29 
00139 Roma 
 
 

 

Roma Fringe Festival in scena in autunno



Gli spettacoli del Roma Fringe Festival in scena in autunno

E' da poco finita la seconda edizione del Roma Fringe Festival e gli spettacoli in scena durante il festival ricominciano a girare la penisola, offrendo agli appassionati di teatro - e non solo - un'occasione per scoprire proposte di qualità.

Off, completamente indipendenti e di qualità.

Dopo "Padroni delle nostre vite" - Premio del Pubblico Roma Fringe Festival 2013 - in scena a Berlino e Amburgo, "Horse Head" di Cattive Compagnie - Miglior Spettacolo Roma Fringe Festival 2012 - a New York, "White Room" di Caterina Gramaglia - Special Off Fringe 2013 - e "Libera Uscita" - Premio Spirito Fringe 2013 - in scena a Torino...questa settimana è la volta di Caroline Pagani e la sua "Hamletelia" - Miglior Attrice Roma Fringe Festival 2013 -, un assaggio di "Io mai niente con nessuno avevo fatto" di Vucciria Teatro - Miglior Spettacolo, Miglior Drammaturgia e Miglior Attore 2013 -, "Incepe" di Amaranta Orma Flues e "#Tessuto" di Cascina Barà (entrambi semifinalisti Roma Fringe Festival 2013) e "Schizzata" di Leonardo Jattarelli.

HAMLETELIA - Teatro dei Conciatori dall'8 al 13 ottobre, Roma. Accompagnata da una performance e intelligenza attoriale unica, Hamletelia è una riscrittura originale ispirata all'Amleto di William Shakespeare, scritto, diretto ed interpretato da Caroline Pagani. Premio Migliore Attrice al Roma Fringe Festival 2013...continua a leggere

#TESSUTO - Nuovo Cinema Palazzo, 1 ottobre, RomaDopo esser stati selezionati per le finali del Roma Fringe Festival 2013 ed aver presentato con soddisfazione lo spettacolo in Brasile, con 5 date nello Stato di San Paolo, Cascina Barà è stata invitata a prendere parte al Progetto "I FOLLI" del Dipartimento di Storia dell'Arte e Spettacolo. Il progetto ha lo scopo di intersecare linguaggi diversi, quali musica, teatro e videoarte ed approfondire il concetto di "Follia"...continua a leggere

IO MAI NIENTE CON NESSUNO AVEVO FATTO per DRAO - 9 ottobre Circolo degli Artisti, Roma. Attori e attrici, registi, sceneggiatori e drammaturghi, costumisti e fotografi. È questo il cuore pulsante del collettivo artistico DRAO, che si presenta per la prima volta davanti al pubblico insieme al Premio Hystrio e al Roma Fringe Festival. In scena un estratto di "Io mai niente con nessuno avevo fatto", Miglior Spettacolo, Miglior Drammaturgia e Miglior Attore Roma Fringe 2013...continua a leggere

îNCEPE - 10/13 ottobre, Teatro Studio Uno, Roma. Toccante, intelligente, vincitore di "Teatri di Sabbia" 2012 e semifinalista al "Roma Fringe Festival 2013" "începe" la storia di un viaggio...uno spettacolo perfomance che offre uno sguardo ironico sul tema dell'immigrazione attraverso "una rappresentazione che evidenzia le contraddizioni che il nostro Paese, nei decenni passati, ha finito col trasmettere e diffondere nel resto del mondo" (Periodico Italiano)..continua a leggere

SCHIZZATA3 al 6 ottobre, Teatro Belli, Roma. L'urgenza di fissare la rabbia tragica e il destino sfregiato di una donna che è stata vittima di violenza. La lotta disperata di Chiara e la sua voglia di riscatto sono accompagnati dalla musica di Francesco Curia, in arte Saga, rapper romano molto conosciuto anche all'estero...continua a leggere

Seguici su Facebook: clicca qui

Per saperne di più: www.fringeitalia.it

 

 


Teatro Studio Uno - Stagione 2013/2014: La Casa Romana del Teatro Indipendente


Teatro Studio Uno - Stagione 2013/2014

La Casa Romana del Teatro Indipendente

con Manuela Cherubini, Francesca Staasch, Giorgio Marchesi, Patrizia Schiavo, Teatro Magro di Mantova e tanti altri...

Per la stagione 2013-2014, il Teatro Studio Uno si conferma la Casa Romana del Teatro Indipendente, ospitando da ottobre a giugno le più interessanti esperienze della scena off, da Manuela Cherubini a Francesca Staasch da Giorgio Marchesi a Patrizia Schiavo, dal Teatro Magro di Mantova, agli spettacoli più apprezzati del Roma Fringe Festival...tra ospiti d'eccellenza, eventi unici e vere e proprie residenze artistiche.

Diretto per il quinto anno dall'Associazione Culturale "La Cattiva Strada", lo spazio che ha ridato vita a un quartiere come quello di Tor Pignattara, attirando e interessando un pubblico sempre più attento, conferma così la sua politica di promozione e diffusione delle realtà innovative della Capitale proponendo i lavori di oltre 20 compagnie e affiancando realtà già consolidate a gruppi di nuova formazione. Una programmazione attenta alla nuova drammaturgia e alle scritture originali alla ricerca di un linguaggio innovativo e di sperimentazione che possa rilanciare e arricchire la scena contemporanea.

Una mission all'insegna della qualità e di scelte di valore, che negli anni hanno confermato, attraverso le presenze in sala, la voglia del pubblico capitolino di confrontarsi con spettacoli originali, unici nel loro genere e mai scontati, facendosi fucina di proposte innovative nella scena romana, e non solo.

La Stagione Teatrale si apre il 10 ottobre con "Incepe" della compagnia Amaranta/Ormafluens, uno spettacolo perfomance che offre uno sguardo ironico sul tema dell'immigrazione attraverso "una rappresentazione che evidenzia le contraddizioni che il nostro Paese, nei decenni passati, ha finito col trasmettere e diffondere nel resto del mondo" (Periodico Italiano), vincitore di "Teatri di Sabbia" 2012 e semifinalista al Roma Fringe Festival 2013.

Per il secondo anno, il Teatro Sudio Uno continua la sua collaborazione con il Roma Fringe Festival con il quale prosegue l'impegno nella promozione delle realtà più interessanti della scena Off. Direttamente dall'edizione 2013, oltre ad Incepe, andrà in scena anche lo spettacolo vincitore del Premio della Critica Periodico Italiano Magazine, "Manuale Distruzione" della compagnia barese Fatti D'Arte che il 9 al 10 novembre presenterà con doppio spettacolo insieme all'inedito "Tutto sui tacchi di tutti".

Nuova produzione invece, per la Compagnia Arcadia delle 18 lune finalista 2013 al Roma Fringe Festival che presenta dal 28 febbraio al 9 marzo "Stazione di transito" in cui il luogo di passaggio per eccellenza, diventa metafora di una società in perenne movimento alla ricerca della sua identità.

Tra le proposte in stagione, ritorna dopo il successo dello scorso anno una delle Produzioni de La Cattiva Strada "Li Sordidal 29 ottobre al 3 novembre con la regia di Marco Zordan, spaccato di una Roma anni cinquanta dove il suono frusciante delle banconote "facili" anima la folle corsa di una compagnia di spiantati alla ricerca di un effimero benessere, "un intreccio complesso, talmente concatenato da non lasciare buchi alla noia" (Persinsala).

Novità assoluta di quest'anno sarà il progetto indipendente di Performing Arts "Radicanto", un originale lavoro sulle interconnessioni artistiche, scadenzato in cinque eventi speciali nel corso di tutta la stagione. Primo appuntamento l'1 e 2 ottobre con Confindence Concerto di e con Francesco Leineri, straordinario giovane compositore palermitano ideatore e organizzatore del progetto, che duetterà a turno nelle singole serate con Sergio Schifano, chitarrista (18 dicembre), Elisa Galluci, attrice (26 febbraio), Francesco Gusella, pittore (30 aprile), e Francesco Crapanzano, film maker (14 giugno).

Asse portante della Stagione saranno le Residenze Temporanee, un progetto riservato alla produzione di sei spettacoli Site Specific che vede protagoniste 6 compagnie selezionate nella creazione di un proprio lavoro originale pensato e sviluppato per lo spazio del teatro Studio Uno.

La Prima residenza sarà "Criminal" della compagnia Pricopompo Teatro, con la regia di Manuela Cherubini che porterà in scena dal 19 gennaio al 1 dicembre una commedia noir sul desiderio privo di implicazioni sentimentali, unico riferimento dei personaggi,  unica relazione, la cui soddisfazione ne influenza le scelte e determina le azioni .

  In scena dal 14 al 26 gennaio " Le Elettra", regia di Francesca Staasch,  studio sul mito e sui diversi modi di essere Elettra, un personaggio logorato nell'attesa, martoriato nell'impotenza dell'azione, maschile e femminile, che induce alla carneficina, che si traghetta verso la salvezza.

 Un'indagine sulle infinite possibilità di scelta dell'uomo e sulle vicissitudini che ne condizionano l'esistenza e ne trasformano minuto dopo minuto il destino è il tema di "UnDìVERSO" in scena dall'11 al 23 febbraio con la regia di Francesca Romana Verzaro.

Dall'11 al 23 marzo la Compagnia Produzioni Nostrane presenta "In principio fu D.M." regia di Giovan Bartolo Botta, cinico e dissacrante affresco di un'agenzia di spettacolo dove ogni giorno può essere l'ultimo.

La compagnia DoveComeQuando dal 1 al 13 aprile con "Doris Every Day"regia di Pietro Dattola, esplora il difficile rapporto tra la cura del proprio corpo e se stessi, ossessione che trasforma ogni sogno di perfezione in incubo, inadeguatezza e senso di colpa

 Infine la Compagnia Teatrino del Grano e Arteattiva portano in scena dal 1 all'11 maggio "Nuovi mondi" regia di  Yamila Suarez Filgueira, un viaggio onirico di due personaggi che incontrano i loro doppi,  due puppets, raccontando in chiave comica ed ironia la solitudine dell'individuo e la sua inadeguatezza in questo mondo.

TEATRO STUDIO UNO, Via Carlo della Rocca, 6 (Torpignattara) -  www.lacattivastrada.com - lacattivastrada@gmail.com - 3494356219- 3283546847




TEATRO BELLI: "SCHIZZATA"





TEATRO BELLI
Piazza Sant'Apollonia, 11/a  - 00153 Roma
Tel. Biglietteria  - 06.5894875 - Fax 06.5897094 -
info@teatrobelli.it - www.teatrobelli.it
           
dal 3 al 6 ottobre 2013
orario spettacoli: feriali 21.00 – domenica 17,30 – lunedì riposo
prezzi: Intero € 18,00 - Ridotto 13,00

Contatti presenta
SCHIZZATA
di Leonardo Jattarelli
con
Valeria Zazzaretta
Musiche di SAGA

Regia di Leonardo Jattarelli e Carlo Oldani

Chiara è una ragazza di famiglia molto modesta, una che vive nelle moderne borgate romane, dove il giro di prostituzione e di droga è all'ordine del giorno. 

Lei diventa una «senza fissa dimora» dopo aver conosciuto Marco, l'uomo che le sfregerà anima e corpo in un viaggio in Moldavia, il viaggio dell'orrore durante il quale Chiara verrà stuprata da lui e dai suoi «compari». 

Ma prima del viaggio, Chiara rimane incinta, dopo una notte di sesso e passione con Marco. Quel bambino mai nato, abortito suo malgrado, se lo porta dentro come un'ombra.  Nello spettacolo la incontriamo su una spiaggia, di ritorno da quel macabro viaggio, quando racconterà l'omicidio del suo aguzzino e giurerà di essere una killer.

La lotta disperata di Chiara, il suo lamento, la sua voglia di riscatto e il suo abbandono finale sono accompagnati dagli splendidi pezzi musicali di Francesco Curia, in arte Saga, un rapper romano molto conosciuto anche all'estero, che ha al suo attivo tre cd e collaborazioni con i più famosi esponenti dell'hip hop non solo romano.

venerdì 27 settembre 2013

Trincea di Signore al Teatro Millelire


Newsletter Millelire 2013/2014 27/09/2013

Menù

Teatro Millelire La Stagione L'Accademia Millelire Il Premio Millelire Seguici su facebook

 

Dall'1 al 6 ottobre Trincea di signore

 



Una storia apparentemente casalinga, un testo inquietante, beckettiano, sul confine delicato di un certo "teatro dell'assurdo", ma denso di quel vuoto angoscioso che riempie la vita di molti. 
Presentato una prima volta a Livorno all'interno del festival "Effetto Venezia" Trincea di Signore,  si presenta come una storia apparentemente casalinga. Ortensia e Gervasia sono  chiuse in casa, a spiare dalla finestra una città che sembra alluvionata, ascoltando notiziari, raccontandosi telenovele, litigando, parlando di improbabili fughe in canotto.. ma questo loro conversare non è la chiave unica di un testo dai tratti popolari e divertenti: il mondo cui le due donne abitano è deserto e privo di ogni certezza: pare che Ortensia sia salita da Gervasia perché ha finito il latte, o l'olio, o il caffè; pare che Ortensia non possa tornare giù nel suo appartamento; pare che la Cupola stessa e il Campanile che si vedono dalla finestra, si dissolvano e scompaiano in lontananza. Il mondo è Altro, e nessuno sa che cosa sia esattamente e fa paura, e i ricordi del passato e le chiacchiere del presente non riescono ad addomesticarlo. Ci entra in casa e ci parla, con lunghi e strani silenzi. 

 

 

 

 

Millelire e FDP

presentano

 

Trincea di Signore

 

 Con

Lydia Biondi

Mirella Mazzeranghi

 

scritto

da

Silvia Calamai

 

Regia

Lydia Biondi

 

 

dall'1 al 6

ottobre 2013

dal martedì al sabato ore 21.00

domenica ore 18.00

 

 

• Acquista il biglietto on Line 


• Prenota il tuo biglietto tramite Atrapalo 

Il Millelire per la stagione 2013/2014 adotta la formula 10x9.

Un Vaucher che ti permette di prenotare 10 spettacoli e pagarli, di volta in volta, solo 9,00 €, anziché 12,00 €, con un risparmio del 25%.

per info 06.397.51.063 - 333.29.111.32

L'Accademia Millelire  Premio Millelire - Un Corto per il Teatro  I Prossimi appuntamenti 

ACCADEMIA MILLELIRE

Diretta da

Fabio Zito

 

Presenta

 

CORSO DI FORMAZIONE PER ATTORI

 

dal 2 ottobre 2013 al 28 febbraio 2014

tre incontri settimanali

dal mercoledì al venerdì, dalle 15,30 alle 18,30

classe a numero chiuso

durata del corso: quattro mesi

(con pausa a gennaio)

quota di iscrizione: € 20,00

quota mensile: € 200,00

 

Il corso ha come obbiettivo quello di formare e preparare l'attore nelle discipline che rappresentano il mondo dello spettacolo: teatro, cinema, televisione, danza e canto.

Il percorso didattico affronterà:

·        la recitazione e lo studio del personaggio, differenziandola tra teatro e cinema;

·        l'uso della voce e della parola nelle sue tecniche, applicate nella lettura di poesie in versi e nel canto;

·        l'uso del corpo per esprimere emozioni e danzare;

·        l'arte del monologo;

·        lo studio televisivo e la fiction, la macchina da presa e il rapporto con essa;

·        i provini teatrali e cinematografici;

·        il teatro di figura;

·        aspetti tecnici come la regia, i costumi di scena, l'audio e le luci e tutto ciò che riguarda la creazione dell'impresa culturale (Associazione Culturale), pratiche SIAE ed ENPALS.

 

I Docenti

 

Il Programma

 

L'Associazione Culturale Millelire, in collaborazione con la Fabulous Dreams Production, istituisce la prima edizione del Premio Millelire che si terrà al Teatro Millelire dal 07 al 12 gennaio 2014. L'obiettivo di questa iniziativa è quello di offrire uno spazio dove esporre i propri lavori, favorendo la diffusione e il confronto tra i nuovi soggetti del Teatro Italiano.

La selezione delle opere pervenute si baserà secondo i seguenti criteri:

-          originalità;

-          qualità dell'opera.

Il Tema della Rassegna è "La Menzogna".

La menzogna che può esserci nella letteratura, nella storia, nelle favole, nel rapporto sentimentale, nell'amicizia, nei messaggi mediatici, nel sociale, nella religione; ovvero, la menzogna in senso lato intesa anche come stile di vita nonché come patologia.

Alla rassegna parteciperanno tre giurie:

·        La Giuria di Qualità, che si alternerà per le sei serate, avrà un peso del 50% e sarà così composta: Presidente Michele Placido (Attore/Regista), Michele Mirabella (Autore, Regista, personaggio televisivo); Giuseppe Manfridi (Drammaturgo/Regista); Enrico Maria Lamanna (Regista); Renato Campese (Attore); Lydia Biondi (Attrice/Regista); Mirella Mazzeranghi (Attrice); Mita Medici (Attrice); Iris Peynado (Attrice); Sonia De Meo (Attrice); Luigi Di Majo (Avvocato/Autore); Lucia Marchi (Direttore di Biblioteca, Coordinatore del  Servizio per il Diritto d'Autore presso il MIBAC); Lorenzo De Feo (Regista/Autore e Direttore Artistico del Teatro Millelire); Fabio Zito (Regista/Autore); Antonio Diana (Regista/Autore); Antonio Lupi (Attore e Direttore Organizzativo del Teatro Millelire) e altri in via di definizione.

·        La Giuria Critica, che si alternerà per le sei serate, avrà un peso del 30%. Sa composta da giornalisti accreditati come di seguito specificato: Giulia Bornacin; Michele Albini; Mena Zarrelli; Raffaella Ceres; Valerio Di Tella; Alessandro Giova; Federico Di Massimantonio e altri in via di definizione.

·        La Giuria Popolare, alla quale parteciperà il pubblico presente in sala avrà un peso del 20%;

 

Scarica il Bando


 

dall'8 al 13 ottobre - Il Passaggio

dal 15 al 20 ottobre - Ci devi credere

dal 22 al 27 ottobre - Non per vantarmi, ma avevo capito tutto... (un uomo avanti)

 


TEATRO MILLELIRE
Via Ruggero di Lauria, 22
00192 Roma
(zona Prati - via Candia)

info e prenotazioni

06.397.51.063 - 333.29.111.32
info@millelire.org

www.millelire.org

 

clicca QUI per sapere dove siamo

Dall'8 al 13 ottobre 2013 - Il Passaggio - l'eco di un teatro occupato 

 

Il Passaggio
l'eco di un teatro occupato

Una produzione 
Madrearte Teatro e Dea Srl

scritto da Antonio Diana 

con Antonio Diana, Mariano Riccio,
       Mario Piana e Arianna Luzi

musiche L. Cannavacciuolo
canzoni e Arrangiamenti M. Bellopede 

Regia Antonio Diana 

Una nuova opera con musiche di Antonio Diana 


Quattro attori di una compagnia teatrale stabile, occupano in segno di protesta, il loro storico teatro destinato a chiudere. Passano il tempo dando vita ad alcuni personaggi e scene che sfiorano vari generi e stili teatrali.
Passando da un periodo all'altro anche del loro vissuto, come in una eterna confessione, facendo emergere questioni su droga, omofobia, rapporto genitori-figli, legalità.
l
o spazio dove si trovano sembra diventare un limbo a tratti reale e a tratti immaginario, che sembra sia terreno che di un'altra dimensione. 
Qualcosa sembra metterli in pericolo.
Sarà finzione o realtà? Le prove di un nuovo spettacolo o la scoperta di un'altra verità? 
Spinti dal luogo e dalla condizione in cui si trovano, ponendosi e imponendosi diversi stati d'animo e condizioni, per ognuno avverrà un passaggio diverso, ma per tutti un eguale rinascita; come al bivio dell'essere e dell'essenza, ad un passo dal passaggio dalla vita alla morte e dalla morte alla vita.
Ma saranno persone o personaggi? 
Voci reali o soltanto l'eco di un teatro occupato?
La realtà e la verità sarà tutt'altra.
 

 
 

Copyright © Associazione Culturale Millelire
Via Ruggero di Lauria, 22 - 00192 Roma
06.397.51.063 - 333.29.111.32
www.millelire.org - info@millelire.org


giovedì 26 settembre 2013

Teatro Lo Spazio: Stagione 2013-2014





TEATRO LO SPAZIO
Stagione teatrale 2013/2014


Direzione Artistica: Alberto Bassetti e Francesco Verdinelli


Un luogo polifunzionale in cui da sei stagioni si rincorrono, miscelandosi,  musica e prosa, corsi di danza ed esposizioni di video arte, incontri rivolti ai non vedenti ed altri momenti di aggregazione sociale. Questo è lo Spazio, il teatro ubicato in zona San Giovanni e diretto da Alberto Bassetti e Francesco Verdinelli che proporrà anche quest'anno una programmazione incentrata su autori ed interpreti contemporanei del teatro italiano atti a presentare l'opera come strumento di forza e vitalità, piuttosto che elaborato di pura ricezione, con l'obiettivo di coinvolgere attivamente i sensi e il pensiero del proprio interlocutore in sala.

Il nuovo cartellone, solo nell'ambito della prosa, conta ben diciotto spettacoli e parte il primo ottobre, con la performance di Roberto Herlitzka, per la quarta volta in esclusiva per Roma allo Spazio, nello stravolgimento di uno dei classici shakespeariani: Amleto diventa l'ExAmleto, una produzione del Teatro Segreto di Ruggero Cappuccio nella quale si esplora la solitudine attraverso un rimescolamento della tragedia e delle battute dello stesso principe danese escluso da ogni relazione sociale.

Il dramma è il filo conduttore, se non addirittura il triste protagonista di altri spettacoli in programma, in particolare la barbarie italiana raccontata da Betta Cianchini nelle Storie di donne morte ammazzate, dodici monologhi di cronaca nera interpretati da altrettanti attrici che anticiperanno la prima "Notte Rossa" dedicata alle vittime del femminicidio. Attualità shock in scena anche per la prima italiana del musical diretto da Enzo Iacchetti sulla vicenda horror di Erika e Omar che qualche anno fa sconvolse i nostri telegiornali, qui improntata su una feroce satira rivolta ai nostri media e presentata con uno stile inglese black humor. Iacchetti è invece in scena come protagonista, sempre in  primavera, nel suo speciale omaggio a Giorgio Gaber, nel quale riscrive a suo modo le canzoni televisive del signor G, arrangiandole e contaminandole con le musiche di oggi.

Debutto in prima linea invece per il poetico e surreale Domestica, ideato e diretto da Juan Diego Puerta Lopez con un cast di ben 22 attori che animano un carrozzone di eccentrica umanità intorno ad una tavola imbandita. Fresco di scena è anche il lavoro di Ulderico Pesce sul rapimento Moro, un'operazione teatrale che vuole prima di tutto contribuire alla scoperta della verità e alla sua divulgazione, prendendo come punti di vista quelli del giudice Imposimato e di tre dei membri della scorta.

Tornano invece sul palco dello Spazio due testi collaudati: il primo, Il Custode di Antonio Lauro, oramai da una decina d'anni ha decretato il successo performativo di Paolo Triestino, attore completo ed emozionante nei panni di una guardia giurata museale che dialoga con i Bronzi di Riace all'interno di una Calabria specchio di sogni e malesseri dell'anima; il secondo, Il Segreto della vita, celebra il quarto di secolo dall'esordio nella scrittura di Alberto Bassetti che fu notato inizialmente dalla critica teatrale proprio con questa pièce dedicata al gioco del ribaltamento dei ruoli nella coppia la prima notte di nozze: un letto nuziale piazzato in platea – sul quale dibattono i due interpreti Pierpaolo De Mejo e Olivia Cordsen - farà vivere agli spettatori intorno la dimensione più intima e ironica dei neo-sposi in un crescendo di rivelazioni tra l'assurdo ed il drammatico, al punto da diventare decisamente comica e spiazzante!  

Eccelsa prova d'attore è poi quella di Paolo Graziosi su Leopardi che, insieme ad Elisabetta Arosio riprende la produzione del giovane poeta con sapiente uso di punteggiatura interiore, accompagnato sul palco dalle proiezioni di immagini oniriche in movimento e da una colonna sonora elettronica dagli accenti suggestivi.

Dalla letteratura si passa alla storia e alla religione, presenti rispettivamente in Mi no me som notà, ambientata durante il primo conflitto mondiale con l'Austria, per la regia di Gabriella Pedrai, e 33, in cui il messaggio cristiano ambientato nella complessa realtà contemporanea mette a dura prova il senso della Fede nel rapporto involutivo odierno tra Spirito e Istituzioni.

Carrellata di spettacoli dalle tematiche ironiche ma pur sempre attuali quella che parte da Sissi Boy, in cui protagonista è un bambino in contrasto alle tradizionali regole di condotta del sesso di appartenenza, e che continua con l'amore del primo appuntamento scaturito dalle chat narrato da Luca Zilovich in Love date, per approdare ai conflitti familiari di tre fratelli alle prese con la gestione di una fattoria ereditata (i Tre terrieri di Angelo Sateriale, Fulvio Maura e Roberto di Marco) o le liti tra amiche scaturite dalle differenti opinioni su un'opera d'arte acquistata, rivisitazione tutta al femminile di Marzia Turcato sul noto testo di Yasmina Reza Art qui rinominato Bianco.

Comicità e provocazione è riscontrabile infine nel monologo dell'agrigentino Paolo Macedonio (Un fulmine a ciel sereno), intonato sulla sua verve comica ed abilità mimetica, nella partitura per una nota sola Quasido, scritta da Claudio Forti per la talentuosa Diana D'angelo, e nelle veloci divagazioni in loop vocale di Daniele Parisi e del suo Ab Hoc Et Ab Hac.

Una stagione, quella dello Spazio, che dunque presenta una raffinata degustazione per ogni palato e che si incrementerà, all'interno degli spazi recentemente restaurati, anche di appuntamenti musicali ed esposizioni d'arte,  per generare un'atmosfera eclettica e conviviale con l'obiettivo di socializzare e far socializzare fra di loro artisti provenienti da diverse discipline e di creare uno stile e un modo nuovo di vivere lo spettacolo dal vivo a Roma.

Teatro Lo Spazio
Via Locri 42/44,
(traversa di Via Sannio, a 100 metri da Metro S. Giovanni)
Roma
Tel. 06 77076486 - 06 77204149 - info@teatrolospazio.it

IL CALENDARIO

1 - 6 Ottobre 2013
EX AMLETO
Di W. Shakespeare
Da Roberto Herlitzka
Diretto e interpretato da Roberto Herlitzka

------------------------------------------------------------------------------------

7 - 13 Ottobre 2013
STORIE DI DONNE MORTE AMMAZZATE
Barbarie Italiana

Di Betta Cianchini
Regia di Alessandro Machìa
Con (in ordine di dipartita): Giada Fradeani, Sonia Barbadoro, Laura Milani, Stefania Papirio, Francesca Tomassoni, Giada Prandi, Federica Quaglieri, Claudia Mei Pastorelli, Francesca Miceli Picardi, Andrea Lolli e Stefano Vigilante

--------------------------------------------------------------------

15 - 27 Ottobre 2013
UN FULMINE A CIEL SERENO
Di Paolo Macedonio e Alberto Lo Porto
con Paolo Macedonio
Regia di Gaetano Aronica

---------------------------------------------------------------------

29 Ottobre - 3 Novembre 2013
QUASIDO
Di Claudio Forti
Regia di Salvo Ciaramidaro
Con Diana D'Angelo

---------------------------------------------------------------------

5 - 17 Novembre 2013
DOMESTICA
Scritto e diretto da Juan Diego Puerta Lopez
Con Greta Agresti,  Maria Vittoria Argenti, Maria Chiara Augenti, Riccardo Averaimo, Federica Cacciola, Claudia Calvani, Andrea Cappadona, Isabella Carle, Alessandro Chini, Ilaria Dassi, Aurora Deiana, Elisa Franchi, Emiliana Gimelli, Eleonora Gusmano, Elisa Lombardi, Francesco Mazzei, Laura Palmeri, Ania Rizzi Bodgan,  Francesca Tasini, Fabio Ulleri, Giuditta Vasile.


-----------------------------------------------------------

18 - 24 Novembre 2013
IL CUSTODE
Di Antonio Lauro
Regia di Paolo Triestino
Con Paolo Triestino

-----------------------------------------------------------

26 - 30 Novembre 2013
MI NO ME SOM NOTÀ
LA GUERRA DELL'AUSTRIA

Di E. Beta
Regia di Gabriella Pedrai
Con Mauro Bandea e Mara Benedetti
Canta Manuela Maffei

-----------------------------------------------------------

3 - 15 Dicembre 2013
MORO: I 55 GIORNI CHE HANNO CAMBIATO L'ITALIA
Di Ferdinando Imposimato e Ulderico Pesce
Interventi in video del giudice Ferdinando Imposimato
Musiche di Domenico Modugno
Interpretato e diretto da Ulderico Pesce

-----------------------------------------------------------

17 - 22 Dicembre 2013
33
Di Fabio Filosofi del Ferro e Gianni Licata
Regia di Gianni Licata
con Massimo De Filippis, Diego Deidda, Eleonora De Longis, Fabio Filosofi del Ferro, Francesca Frascà, Daniel Plat e Raffaella Zappalà

-----------------------------------------------------------

27 - 30 Dicembre 2013
"... E IL NAUFRAGAR M'È DOLCE IN QUESTO MARE"
dai "Canti" di Giacomo Leopardi

Con Paolo Graziosi e Elisabetta Arosio
La colonna musicale è eseguita al pianoforte dal M° Alessandro Petrolati

-----------------------------------------------------------

2 - 12 Gennaio 2014
IL SEGRETO DELLA VITA
Di Alberto Bassetti
Regia di Alberto Bassetti e Francesco Verdinelli
Con Olivia Cordsen e Pierpaolo De Mejo
 

-----------------------------------------------------------

28 Gennaio - 9 Febbraio 2014
SISSY BOY
(La Conferenza del Signor S.B.)

Di Franca De Angelis
Regia di Anna Cianca
Con Galliano Mariani

-----------------------------------------------------------

22 e 23 Febbraio 2014
AB HOC ET AB HAC
secondo classificato al concorso "autori nel cassetto, attori sul comò 2012/2013"
di e con Daniele Parisi

-----------------------------------------------------------

25 Febbraio - 9 Marzo 2014
BIANCO
Regia e adattamento Marzia Turcato
Con Chiara Ricci, Maria Bighinati, Rosalba Battaglia


-----------------------------------------------------------

20 Marzo 2014
LOVE DATE
terzo classificato al concorso "autori nel cassetto, attori sul comò 2012/2013"
di Luca Zilovich
con Luca Zilovich e Enrica Fieno
regia Gianluca Ghno'

-----------------------------------------------------------

21 - 23 Marzo 2014
TRE TERRIERI
Primo classificato al concorso "autori nel cassetto, attori sul comò 2012/2013"
Scritto diretto e interpretato da Angelo Sateriale, Fulvio Maura e Roberto di Marco

-----------------------------------------------------------

8 - 27 Aprile  2014
CHIEDO SCUSA AL SIG. GABER
Di E. Iacchetti e G. Centamore
Con Enzo Iacchetti

-----------------------------------------------------------------------

6 Maggio - 1 Giugno 2014
"E' TUTTO UNO SHOW" - COME ERIKA E OMAR

Regia di Enzo Iacchetti


 


TEATRO SALA UNO: REPLICA DI NOZZE DI SANGUE



TEATROSENZATEMPO PRODUZIONE SPETTACOLI TEATRALI


'115 anni di Federico Garcia Lorca'


SETTEMBRE 2013 - Lunedì 30 – Ore 21.00

"NOZZE DI SANGUE" di Federico Garcia Lorca
Regia di Antonio Nobili

Con Alessio Chiodini, Cristina Frioni, Alberto Albertino, Lorenzo Guerrieri

e con Margherita Caravello, Mary Ferrara, Martina Mastroianni, Micaela Bonito, Alessia De Martino, Alessia Sala, Sara Signoretti, Riccardo Merlini, Lily Lauria, Martina Milani, Lorenza Sacchetto, Andrea Guerini, Marco Fioravante

La cronaca ha ispirato Garcia Lorca per questo dramma dove l'onore, la convenienza, i rapporti tradizionali lasciano ampio spazio alle vicende che inevitabilmente porteranno ad un tragico epilogo. 
La femmilità repressa in una società in cui il maschilismo e il cattolicesimo bigotto imbrigliano la fragile figura femminile tra le mura domestiche (e la sensibilità del poeta tra le righe dei suoi scritti) in lotta per liberarsi dalle catene di una passione cercata ad ogni costo e penalizzata dalla forza degli eventi.
 

"E' una caratteristica di famiglia" Teatro Le Maschere 4-5 ottobre 2013

L'Associazione Verbavolant promuove gli allievi della scuola di teatro in:

E' una caratteristica di famiglia
di Ray Cooney
Regia Susanna Cantelmo

Venerdì 4 ottobre 2013, ore 21
Sabato 5 ottobre  2013, ore 21

Teatro Le Maschere, via Saliceti 3 – zona Trastevere
 
Dopo il successo dello scorso maggio tornano in scena gli allievi della scuola di Teatro di Verbavolant con l'esilarante commedia 'E' una caratteristica di famiglia' dell'inglese Ray Cooney con la regia di Susanna Cantelmo.  Una brillante e divertente farsa in due atti scritta dall'autore di famose commedie come 'Taxi a due piazze' e 'Se devi dire una bugia dilla grossa'.
 In 'E' una caratteristica di famiglia' la necessità del protagonista di occultare la verità darà vita ad una girandola di equivoci, inganni di ogni tipo ed intrecci inaspettati che coinvolgerà tutti i personaggi e renderà divertito complice lo spettatore. In un turbinio di gag esilaranti e battute fulminanti la menzogna diventerà la migliore verità possibile.

Cast: Fabrizio Nicoletti, Marco Maranta, Francesca Baj, Davide Aspesi, Francesca Giombini, Caterina Improta, Chiara Benvenuti, Cinzia Zadro, Francesca Barnato, Maria Salvatore e Marco Mancini.
Regia: Susanna Cantelmo
Scenografia: BebArt
Musiche: CasSound
Costointero € 8 ridotto € 7

                      

Concerto per Vettor Pisani - la Danza con i Motus e da Singapore e RIBOLLE per IL VASCELLO DEI PICCOLI



header
s1spacerHOMEspacerSTORIAspacerIL VASCELLOspacerSTAGIONE 2013/2014spacerINFO e PREZZIspacerCONTATTIspacerLINKspacerARCHIVIO STAGIONIspacerPRODUZIONIspacerrassegna stampa
  STAGIONE 2013/2014   ROSACROCE   25 ANNI DI [R]ESISTENZA  
   

29 settembre dalle 19,00 alle 24,00
SGUARDI SONORI 2013

CONCERTO ROSACROCE PER VETTOR PISANI

 

TEATRO VASCELLO - STAGIONE 2013/2014

 
    MOTUS   RIBOLLE  
   

1 ottobre 2013 - PRIMA INTERNAZIONALE
Odyssey Dance Theatre di Singapore e Motus danza

OM - MEETING POINT

 

12, 13, 19, 20 ottobre - VASCELLO DEI PICCOLI 
RIBOLLE
Operetta per bolle di sapone senza parole

 
             
 

RADIO CITTA' FUTURA

 

DESTINI INCROCIATI
Alle h 17,00 ora del thé

  CENTRO ANTINOO spacerAssociazione Culturale Marco Tascher  
     
     

© TEATRO VASCELLO - Coop. La Fabbrica dell'Attore (ONLUS)- via G. Carini 78 - 00152 ROMA - P.I. 00987471000 • webmasterBUNKER&BUNKER

SX





LABORATORI 2013 | 2014

I CORI TASCHLER
 
Il coro gospel (diretto da Vincenzo de Filippo) che prova il Martedì dalle 21.00 alle 23 nella Sala Studio
 
Il coro classico (diretto da Cesare del Prato) che prova il Lunedì dalle 21.00 alle 23 nella Sala Studio
 
I cori di bimbi (diretti da Cesare del Prato) che provano il Sabato alle 10 nel Foyer

Martedì 24 settembre ore 18,00
PRESENTAZIONE PROPOSTE LABORATORI DYNAMIS ANNO 2013/2014

Andrea De Magistris Direttore Artistico Dynamis Teatro

da Ottobre 2013 a Maggio 2014
LABORATORIO TEATRALE SERALE OBERON PER ADULTI

a cura di Sandra De Falco (attrice, regista)

da Ottobre 2013 a Maggio 2014
LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA

LA FORZA DELL'IMMAGINAZIONE

a cura di Alessandra Fagioli (saggista, scrittrice)

Vi Aspettiamo

TEATRO VASCELLO ROMA

 

SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO

 

UNO SPAZIO DI LIBERTA' DOVE L'IMMAGINAZIONE DIVENTA REALTA'

Prosa#Spettacoli per Bambini#Danza#DrammaturgiaContemporanea#Eventi#Festival#Cinema#Rassegne#Concerti

 

TEATRO VASCELLO

via Giacinto Carini n.78- info: 065881021 -065898031 www.teatrovascello.it

Come raggiungerci: Il Teatro Vascello si trova in Via Giacinto Carini 78 a Monteverde Vecchio a Roma sopra a Trastevere, vicino al Gianicolo.

Con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma tel 06 5800108; Via Francesco Saverio Sprovieri, 10, Roma tel 06 58122552; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma tel 06 5803217, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma tel 06 5815157

Con mezzi pubblici: autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano: da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello

 



Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI