Cerca nel blog

martedì 12 settembre 2017

I discendenti di Dante e di Cante Gabrielli si incontrano per la prima volta a Gubbio. Cosa succederà?


Saranno  SPERELLO DI SEREGO ALIGHIERI  e  ANTOINE  DE GABRIELLI, discendenti  dei due storici protagonisti  del Medioevo  italiano,  a incontrarsi  a Gubbio.   

Cosa accadrà a  distanza di  9  secoli da quei fatti che  videro protagonisti i loro antenati?  

Torneranno a vivere le vicende tormentate che sconvolsero la vita del poeta Dante Alighieri e segnarono le sorti della letteratura,  grazie alla creazione del capolavoro immortale della ‘Divina Commedia’,   scritta  nei  19 anni di esilio,  lontano  da Firenze.  

Fu  Cante Gabrielli da Gubbio a condannarlo, in veste di Podestà di Firenze,  nel 1302 all’esilio e alla confisca dei beni.  

E, per la prima volta, si ritroveranno faccia a faccia i discendenti dei due illustri personaggi.



A condurre l’incontro  a Gubbio venerdì 29 settembre,  sarà la giornalista e scrittrice Anna Buoninsegni Sartori,  autrice di un testo teatrale rappresentato per la prima volta lo scorso anno  proprio durante il ‘Festival del Medioevo’.  

La piece è diventata una pubblicazione  (Ali&No Editrice, 2017),  dal titolo  quanto mai allusivo:   ‘Se l’eugubino Cante Gabrielli non avesse condannato all’esilio Dante, il sommo poeta avrebbe scritto la Divina Commedia?’  

Domanda destinata,  evidentemente, a rimanere senza risposta ma interessante collegamento con la stesura dei 14.223 endecasillabi delle tre Cantiche.   

La scrittrice  indaga sui rapporti tra Dante e Cante,  analizza il dietro le quinte della condanna, le lotte intestine tra fazioni in mezzo a Impero e Papato e  le ragioni, politiche ed economiche,  che portarono all’esilio dell’Alighieri.

Che cosa accadrà a Gubbio, dove Cante aveva il suo nobile casato e  Dante vi soggiornò diverse volte,  tra i rappresentati di una progenie così illustre e discussa? 

Sicuramente un simpatico incontro, visto che entrambi sono consapevoli che non esiste merito o demerito nell'essere legati a una delle due stirpi.   

Oppure chissà… potrebbe esserci un diverso e imprevisto finale!

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI