CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

venerdì 26 gennaio 2018

La danza da Teheran con MaHa Company in RELUCTANT allo Spazio Teatro No'hma, 31 gennaio e 1° febbraio 2018


Spazio Teatro NO’HMA Teresa Pomodoro
Stagione 2017/2018

Premio Internazionale "Il Teatro Nudo" di Teresa Pomodoro
(Anno 2018 - IX Edizione)

Mercoledì 31 gennaio e Giovedì 1 febbraio 2018 - ore 21.00

RELUCTANT
COMPAGNIA MaHa
(Teheran – Iran)

con
ASTERA MORTEZAI - MITRA ZIAEIKIA - MARYAM BAGHERI NESAMI
ELAHEH DEHGHANI - SHIRIN FARSHBAF

coreografie e direzione artistica di
MOSTAFA SHABKHAN

Musiche Farbod Maeen
Disegno Luci Ali Kouzehgar
Costumi Reza Nadimi

Produzione Compagnia MaHa

Mercoledì 31 Gennaio e Giovedì 1 Febbraio (ore 21) lo Spazio Teatro No’hma per il terzo appuntamento della IX edizione 2017/2018 del Premio Internazionale "Il Teatro Nudo" di Teresa Pomodoro, porta sul suo palcoscenico la grazia della danza iraniana tutta al femminile con lo spettacolo Reluctantdella Compagnia MaHa di Teheran (Iran) diretta in questo progetto dal coreografo Mostafa Shabkhan.

Reluctant nasce dall’idea della quotidianità. Per il coreografo, Mostafa Shabkhan la quotidianità si svela in una serie di movimenti poetici ed espressivi delle quattro ballerine protagoniste e delle loro vite personali, della loro solitudine e della loro solidarietà. Esse si spostano dal loro spazio individuale per arrivare nelle strade, entrando così in quel contesto urbano che caratterizza la quotidianità della loro vita.

Le quattro danzatrici iraniane sul palco mostrano cosa fanno gli altri, ma soprattutto rendono il pubblico partecipe delle loro emozioni e del disagio della loro mancanza di comunicazione verso chi le circonda. Mostrano così il caos, il vagabondaggio, la svogliatezza e l’indifferenza e gridano silenziosamente la loro disperazione scontrandosi le une con le altre.
E’ dunque il loro uno spazio in cui possono esprimere i propri stati d’animo e i loro sentimenti, attraverso la danza contemporanea Butoh e il teatro danza.

Lo spettacolo Reluctant, per la Compagnia MaHa, diviene terreno di scoperta di se stessi nell'incontro con l'altro e proprio per questo può crescere continuamente, coinvolgendo anche persone di diverse culture. Una diversità che non potendo essere filtrata dalla comprensione verbale è resa universale dalla danza, nella constatazione di un universo emotivo che avvicina, accomuna e sintetizza l'essenza dell’umanità.

INFORMAZIONI AL PUBBLICO
SPAZIO TEATRO NO’HMA TERESA POMODORO
via Andrea Orcagna 2 – 20131 Milano (MM2 linea verde – fermata Piola)

Ingresso libero e gratuito con prenotazione obbligatoria
Infoline e prenotazioni: 02.45485085 / 02.26688369 (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 18.30)


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *