Cerca nel blog

venerdì 16 giugno 2017

I PENSIERI DI CATERINA DA SIENA. Due incontri musicali in compagnia delle sue parole


COMUNITA’ DEL CONVENTO DI SANTA MARIA SOPRA MINERVA
CHIOSTRO DEL CONVENTO

Piazza della Minerva, 42 - Roma
17 e 18 giugno 2017 ore 21:00

Si terranno sabato 17 giugno e domenica 18 giugno 2017 alle ore 21:00, presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva (Piazza della Minerva, 42 – Roma), “I Pensieri di Caterina da Siena - Due incontri musicali in compagnia delle sue parole”, letti dall’attrice Paola Lambardi. L’evento, ad ingresso libero, è organizzato dalla Comunità del Convento di Santa Maria sopra Minerva.

Il primo incontro, sabato 17 giugno, sarà dedicato ai “Salmi intieri brevemente concertati”, opera del compositore domenicano di musica sacra Giacinto Bondioli (1596 – 1636), le cui composizioni molto apprezzate vengono citate in diversi studi e dizionari di musica stranieri. Verrà eseguita l’Opera IV (Domine ad adjuvandum, Beatus vir, Dixit dominus, Confitebor e Magnificat) dalla seguente formazione: Francesca Proietti (soprano), Christine Streubuher (alto), Edoardo Boccoli (tenore), Federico Fioretti (basso), Massimiliano Faraci (cembalo) e Remo Guerrini (viola da gamba).

Domenica 18 giugno sarà la volta di “Santa Caterina da Siena”, composizione originale del M° Tonino Battista per voce femminile (Matela Viola – soprano), oboe (Fabio Bagnoli), violoncello (Giuseppe Mulè) e clavicembalo (Massimiliano Faraci); la composizione sarà seguita da musiche di Georg Friedrich Handel e Giovanni Benedetto Platti.



I PENSIERI DI CATERINA DA SIENA
Due incontri musicali in compagnia delle sue parole
Comunità del Convento di Santa Maria sopra Minerva
BASILICA DI SANTA MARIA SOPRA MINERVA – CHIOSTRO DEL CONVENTO
Piazza della Minerva, 42 - Roma
17 e 18 giugno 2017 Ore 21:00
Ingresso libero

Info: Frate Angelo Di Marco – 340.1683048 - angelodimarco64@gmail.com


NOTE BIOGRAFICHE

Giacinto Bondioli fu un domenicano, organista e compositore di musica sacra. Nacque a Quinzano d’Oglio, un piccolo centro della provincia di Brescia, intorno al 1596. Probabilmente, fu avviato agli studi da Giuseppe Giardino che gli insegnò il latino. In seguito, terminato lo studio della filosofia, entrò nell’ordine domenicano, dove ricoprì diverse cariche, in particolare i priorati a Venezia e a Brescia. Il Bondioli viene spesso ricordato per essere lo zio di un altro compositore di rilievo: Biagio Marini (Brescia 1594 – Venezia 1663). Lo stesso Marini dichiara di aver studiato musica presso lo zio a Venezia e, per rendergli omaggio, ospitò una sua canzone, la Hiacintina, nella propria Opera prima a stampa, gli Affetti Musicali del 1617. Tuttavia non è da escludere, essendo coetanei, che i due furono avviati agli studi musicali a Venezia da un comune maestro, presumibilmente Giovanni Maria Piccioni (Quinzano d’Oglio 1569 – Coccaglio 1673), a cui il Bondioli dedicò i Salmi Concertatidel 1622. Nella lettera dedicatoria, dopo essersi dilungato in ossequi e lodi, il Bondioli ricorda di essere stato suo allievo e che il Piccioni fu, tra l’altro, musico di S. Marco di Venezia e maestro di musica nel seminario di Brescia. Giacinto Bondioli trascorse gli ultimi giorni della sua vita nel convento di S. Domenico di Brescia, dove morì intorno all’anno 1636. La sua opera dovette essere molto apprezzata, tanto che il Bondioli viene citato in diversi studi e dizionari di musica stran

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI