CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

lunedì 26 giugno 2017

TV8: DOMANI IL FILM "USTICA" IN OCCASIONE DELL'ANNIVERSARIO DEL DISASTRO, IN PRIMA TV IN CHIARO

TV8 PRESENTA PER LA PRIMA VOLTA IN CHIARO USTICA, IL FILM ITALIANO CHE RIPERCORRE LA STORIA DEL DISASTRO ITALIANO

Martedì 27 giugno alle 21.15

 

Ustica (titolo originale Ustica: the missing paper) sarà in onda in occasione dell'anniversario della strage, martedì 27 giugno alle ore 21.15 su TV8 - al tasto 8 del telecomando. 

Il film di Renzo Martinelli sarà trasmesso per la prima volta in chiaro.

 

Il regista torna a dar voce ai momenti bui della storia italiana, dopo Vajont e Porzus. Il film ripercorre in modo romanzato la storia di quella strage, riportando i fatti secondo lo sguardo di Martinelli che, analizzando documenti e articoli, segue l'ipotesi di una collisione in volo con un caccia americano.

 

Cambiano i personaggi e i loro nomi, ma la vicenda rimane invariata.


Era il 27 giugno del 1980 quando nei pressi di Ustica l'aereo di linea DC-9 dell'Itavia scompare dagli schermi dei radar di controllo, per precipitare poco dopo sprofondando nel mar Tirreno. 

 

Il numero di vittime sarà 81, nessuno si salverà dal disastro aereo. Per far luce sul fatto viene istituita una commissione parlamentare, a combattere contro la formulazione di tesi di comodo c'è anche il deputato Corrado di Acquaformosa, insieme alla moglie Vanja.

 

L'Italia è tra i paesi membri della NATO ma ha ottimi rapporti anche con la Libia di Gheddafi, i MiG, gli aerei libici, hanno bisogno di manutenzione, impossibile da effettuare in Libia. 

Volano così in Jugoslavia e per farlo vengono autorizzati dal SISMI a attraversare il territorio italiano. I velivoli devono però viaggiare disarmati, accodandosi ad aerei passeggeri o da trasporto.  

Il 27 giugno 1980 si configura nel Tirreno un'operazione militare americana finalizzata al trasferimento di aerei da basi inglesi a basi egiziane. 

Dalla NATO individuano un movimento sospetto in coda all'aereo dell'Itavia, confermato anche da due velivoli dell'Aereonautica Militare, in volo per l'addestramento.

L'aereonautica americana decide di occuparsi del MiG libico in coda al DC-9 ma durante l'inseguimento, alle 20:59, uno dei loro caccia si scontra a 1400 km/h con il DC-9, provocando l'immediata esplosione e il conseguente affondamento di entrambi. Il MiG libico verrà abbattuto mezz'ora dopo nei pressi di Timpa delle Magare.

 

Il film è stato girato in Italia e vede una co-produzione italo-belga con Caterina Murino, Marco Leonardi, Lubna Azabal, Tomas Arana e Federica Martinelli come interpreti principali.








--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *