CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

mercoledì 9 maggio 2018

Serie Tv. “Dark Polo Gang - La serie” segna il record di visualizzazioni. E il 45% dell'audience ha meno di 24 anni. Sabato in arrivo tre nuovi episodi inediti


"Dark Polo Gang - La serie" è record su TIMVISION 


Esordio da record per la serie che ha registrato il boom di visualizzazioni già nelle prime 24 ore dal lancio. 

Il 45% dell'audience ha meno di 24 anni, la serie tv torna sabato con 3 nuovi episodi inediti.

Prosegue inoltre il boom di "SKAM Italia", ormai è cult tra i teen

Al suo esordio ha fatto segnare il record di visualizzazioni sulla piattaforma l'ultima produzione di TIMVISION, "Dark Polo Gang - La Serie", coprodotta con Oplon Film in associazione con Ringo Film, scritta da Carlo Salsa e Federico Lodoli e diretta da Carlo Lavagna e Tommaso Bertani.

Le prime 24 ore dalla pubblicazione dei primi tre episodi hanno fatto registrare un vero e proprio assalto degli spettatori su TIMVISION.
TIMVISION conferma la sua attenzione verso il target teen e young adult: il 42% dell'audience della serie sono under 24 anni,  il 63%  under 34. Significativo anche il dato relativo ai device utilizzati per fruire i contenuti: il 40% delle visualizzazioni è infatti avvenuto da mobile.

Nel complesso, lo scorso weekend la piattaforma TIMVISION ha triplicato gli utenti unici connessi, capitalizzando la strategia di comunicazione non convenzionale promossa esclusivamente dai canali social di TIMVISION e Dark Polo Gang.

Sabato 12 maggio la serie tv tornerà con tre nuovi episodi inediti - in totale saranno 12 - alla scoperta della vita della band, della loro "eccezionale" quotidianità. Grazie alla docuserie, conosciamo il mondo di Tony, Wayne, Pyrex e Side e dei loro più stretti collaboratori, fra tutti Sick Luke e Tommasino Arnaldi.

I fan potranno entrare nelle loro case, seguirli nei concerti, partecipare con loro a party, sfilate ed eventi, fare con loro shopping e condividere momenti sia professionali sia più privati. Una vera chicca sarà entrare nelle sale di registrazione e seguire in diretta la creazione dei loro brani, il modo in cui compongono i loro pezzi musicali.

Nella docuserie si racconta anche il cambiamento che compie la Dark Polo Gang, da gruppo musicale indipendente nato spontaneamente come uno scanzonato sodalizio tra amici, ad artisti di punta di una major, con cui la band si accinge a intraprendere una collaborazione all'insegna di un futuro mainstream.

L'ottima accoglienza per "Dark Polo Gang - La Serie" segue il successo riscosso da SKAM Italia, la rivoluzionaria serie teen coprodotta da TIMVISION Production con Cross Productions per la regia di Ludovico Bessegato.

SKAM Italia, estremamente innovativa per la capacità di vivere in simbiosi con i social network, nel solo giorno del rilascio del primo trailer ha superato quota 200 mila visualizzazioni, mentre nel giorno di lancio della prima clip il sito skamitalia.it ha vacillato sotto l'assalto dei fan a cui si era dato appuntamento alle 13.20.

Da sottolineare anche che, nello stesso giorno, l'hashtag #SKAMItalia ha raggiunto la testa della classifica dei trending topic su Twitter per tutto il pomeriggio e fino a sera inoltrata.

SKAM Italia si è affermato infine come un fenomeno internazionale, visto che il 15% dei contatti proviene dall'estero anche grazie ai trailer, mini-clip ed episodi ricondivisi con sottotitoli in inglese, norvegese e spagnolo.

La serie tv, giunta al giro di boa di questa prima stagione, continua ogni giorno con la pubblicazione di mini-clip inedite sulla piattaforma TIMVISION, oltre che sul sito skamitalia.it a cui è possibile accedere gratuitamente e senza nessun tipo di abbonamento necessario, raccontando la vita e le esperienze dei protagonisti, oltre a contenuti aggiuntivi come selfie, foto, chat.

L'insieme di tutte le clip pubblicate giorno dopo giorno va a comporre un unico episodio settimanale (saranno 11 in totale) di circa 25 minuti, sempre disponibile per la visione sulla piattaforma TIMVISION nella sezione "Serie". Ultimo dato, i primi 6 episodi completi pubblicati finora hanno superato quota 3,5 milioni di visualizzazioni.





Roma, 9 maggio 2018
--

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *