CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

giovedì 4 maggio 2017

Al Teatro Studio Uno dall'11 al 14 maggio in scena “Questa è casa mia”: Alessandro Blasioli racconta lo scenario aquilano dopo il terremoto del 2009



Compagnia Sasiski!
presenta
 QUESTA E' CASA MIA
di e con Alessandro Blasioli
Dall'11 al 14 maggio 2017
Teatro Studio uno via Carlo della Rocca, 6  Roma
  
In Scena al Teatro Studio Uno dall'11 al 14 maggio "Questa è casa mia" spettacolo, scritto, diretto ed interpretato da Alessandro Blasioli, che racconta in maniera irriverente, mediante la tecnica del Teatro di narrazione, la sventurata storia vissuta da una famiglia aquilana – i Solfanelli – in seguito al terremoto abruzzese del 6 Aprile 2009.

"Costretta in vacanza" presso uno dei lussuosi hotel della costa abruzzese, grazie alla convenzione che la Protezione Civile ha stipulato per l'occasione, la famiglia Solfanelli vive una situazione che degenera velocemente, finché Rocco, il capofamiglia, non prende l'unica decisione possibile: ritornare a casa.

Attraverso una storia nuova, non raccontata dai Media e quindi sconosciuta ai più, lo spettacolo avvicina il pubblico alla realtà aquilana, che porta ancor oggi i segni dell'inefficienza della macchina statale, dell'interessamento attivo della criminalità organizzata e di quello passivo dei Mass Media, mettendo lo spettatore dinnanzi allo scenario distopico aquilano, immagine riflessa dell'Italia di oggi.

Senza retorica o pietismi, lo spettacolo racconta la tragedia del terremoto in Abruzzo, riuscendo  a far riflettere ma anche sorridere, materializzando, attraverso un racconto trascinante e coinvolgente, luoghi, personaggi e situazioni differenti, ponendo l'attenzione sulle problematiche di un'intera comunità abbandonata ancor oggi al suo dramma.

Alessandro Blasioli, abruzzese, è attore e cantante. Diplomato presso l'AccademiaEutheca di Roma, ha preso parte alla XXVIII ed. del Todi Festival e alla XX ed. del Fontanonestate. E' fondatore della Compagnia Sasiski!, con la quale lavora in Italia e all'estero. Studia Commedia dell'arte in Francia con Carlo Boso. Nel 2015 prende parte alla VI Edizione del Festival Internazionale di Scherma Scenica "Silver Sword" di Mosca, ottenendo la Menzione d'Onore del Presidente di Giuria. Come artista indipendente, vince numerosi premi presentando il suo corto "Questa è casa mia" (A vostra completa disposizione)  in diversi palchi romani.
  
"Questa è casa mia" dall' 11 al 14 maggio 2017 | Sala Specchi
Teatro Studio Uno, Via Carlo della Rocca, 6 (Torpignattara).
Ingr. 10 euro. Tessera associativa gratuita
Giov – Sab ore 21.00, Dom. ore 18.00


PRENOTAZIONI
 http://j.mp/prenotaTS1
Per info: 3494356219- 3298027943
www.teatrostudiouno.cominfo.teatrostudiouno@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *