CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

giovedì 9 febbraio 2017

In viaggio verso Neverland, "l'isola che non c'è" - Sabato 11 febbraio alle 21 al Teatro Ennio Magliani di Corcagnano (Parma)

In viaggio verso Neverland, “l’isola che non c’è”

Sabato 11 febbraio 2017 il Teatro Ennio Magliani di Corcagnano (Parma) ospiterà una storia senza tempo sul potere dell'immaginazione, la prova che non si deve mai diventare veramente adulti. 

Un adattamento esclusivo in Italiano di Emanuele Valla per il laboratorio di musical dell’associazione culturale Legenda Musica di Traversetolo

Dopo aver conquistato il cuore dei traversetolesi e dei felinesi, la magica storia di Neverland (L'Isola Che Non C'è) arriva al Teatro Ennio Magliani di Corcagnano (Parma). 

La commedia musicale "Scoprendo Neverland” è presentata dal gruppo del laboratorio Legenda Musica di Traversetolo che proporrà uno spettacolo, adatto a tutta la famiglia, che racconta le vicende del drammaturgo James Matthew Barrie, autore della storia di Peter Pan, alla ricerca di un successo che possa salvare la sua carriera dal fallimento. 

Ritroverà l'ispirazione perduta incontrando la giovane vedova Sylvia e i suoi quattro figli, George, Jack, Michael e Peter. Illuminato dalle esilaranti scorrerie dei ragazzi, Barrie evoca il magico mondo di Neverland e scrive una commedia pronta a spiazzare l'alta società di Londra, di quelle che il teatro non ha mai visto prima d'ora. 

È un rischio tremendo, ma come lo stesso Barrie scoprirà, se saprai credere potrai volare! E’ una storia senza tempo sul potere dell'immaginazione, un viaggio nel sogno verso l'«isola che non c'è». Ed è la prova che non si deve mai diventare veramente adulti. 

Legenda Musica presenta un adattamento esclusivo interamente in Italiano di Emanuele Valla, con il contributo coreografico di Rita Terenziani, della durata complessiva di due ore e quindici minuti, suddiviso in due atti. I biglietti sono acquistabili direttamente a teatro; ingresso gratuito per bambini fino ai 5 anni. Per informazioni si può contattare il numero 348.9009893.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *