CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

giovedì 23 febbraio 2017

LUCA ZINGARETTI approda al Teatro delle Ali di Breno con "La Sirena"

La Sirena di LUCA ZINGARETTI 
ritorno in Sicilia 


È uno degli appuntamenti più attesi del ciclo di Prosa In Tournéesold out da molte settimane, quello che prenderà vita sul palco del Teatro delle Ali di Breno martedì 28 febbraio alle 20.30: è arrivato il momento di Luca Zingaretti con la lettura de La Sirena, dal racconto della Lighea di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Un ritorno alla Sicilia, dunque, per l'attore che ha raggiunto la popolarità e la stima di migliaia di spettatori in tutto il mondo (anche in Inghilterra, dove Zingaretti ha raccolto un grandissimo successo con la rappresentazione de La Sirenanientemeno che al British Museum di Londra) grazie all'amatissimo personaggio della serie televisiva Il Commissario Montalbano

Ma Zingaretti non è solo Montalbano, è anche un grande e intenso attore teatrale, e il pubblico della Valle Camonica lo sa bene (dopo averlo visto nell'edizione 2014 di Passi nella Neve, alle prese con la lettura delle pagine del diario di un giovane militare della Prima Guerra Mondiale, ndr). E differente è anche la Sicilia qui rappresentata. 

Diversi i suoni, i colori, le sfumature, che rimandano al profondo Sud di Tomasi di Lampedusa, che scrisse questo racconto poco prima di morire, con le scrupolose descrizioni di luoghi, personaggi e sensazioni: l'odore della salsedine, il sapore dei ricci di mare, il profumo del rosmarino sui Nèbrodi, il gusto del miele di Melilli, le raffiche di profumo degli agrumeti, "l'incanto di Castellammare, quando le stelle si specchiano nel mare che dorme e lo spirito di chi è coricato riverso fra i lentischi si perde nel vortice del cielo mentre il corpo, teso e all'erta, teme l'avvicinarsi dei demoni".

La storia raccontata è l'incontro fortuito di due siciliani che nell'autunno del 1938 si trovano in un caffé di Torino: si tratta di un giovane giornalista e di un burbero professore che non hanno assolutamente nulla in comune – non la vita che conducono, né tantomeno il modo di affrontarla. Semplicemente vengono dalla stessa terra. Ma questo basta a innescare una complicità tra i due, che spinge l'anziano ad aprirsi e a raccontare un episodio di gioventù in grado di cambiargli la vita.

In scena Luca Zingaretti è solo a farsi messaggero di entrambi i personaggi: in piedi, davanti a un leggio, con le luci che si concentrano sulla sua figura in smoking. E ha la straordinaria capacità di caratterizzarli tutti e due, di farti vedere il vecchio professore rassegnato e il giovane di belle speranze, di farti sentire il calore, l'odore, e tutte le sfumature della Sicilia.

Dopo la data brenese, La Sirena andrà in scena anche mercoledì 1 marzo al Teatro Odeon di Lumezzane.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *