CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

lunedì 15 febbraio 2016

AL TEATRO TESTACCIO DAL 23 AL 28 FEBBRAIO "ROMA ALLA FINESTRA" REGIA DI FELICE SANDRO LEO


ROMA ALLA FINESTRA
Due atti unici di
L.d. A. &  ETTORE PETROLINI
REGIA DI
FELICE SANDRO LEO

TEATRO TESTACCIO
Via Romolo Gessi, 8  - Roma
DAL 23 AL 28 Febbraio 2016
Info e Preonotazioni
06.57.55.482
Feriali ore 21.00 – Festivi ore 18.00
Sinossi
Due atti unici, due storie, due sentimenti ma una sola città: Roma.
Una vera e propria burla contenuta nel primo atto unico Il "Marchese Don Giovanni" in cui si vuole ancora una volta affrontare il tema del denaro e del valore che esso assume all'interno di una società in piena trasformazione tecnologica. 

Il ruolo del nobile ricco visto come mediatore fra il viver gaudente, ed il moralismo, che si tramanda di generazione in generazione. 

Quali persone realmente ci stimano e ci vogliono bene? Chi di noi non morirebbe solo per un giorno al fine di vedere con chi ha realmente a che fare, per poi tornare e riscuotere tutti i conti?
Nel secondo atto unico torna l'amore e la passione del regista Felice Sandro Leo per il grande drammaturgo Ettore Petrolini con un ricercato e raro testo praticamente inedito, dal sapore agrodolce. Abat Jour è una storia che accarezza i sentimenti tra padre e figlia ma che non disdegna di dare il giusto valore all'essere uomo.
Note di Regia
Ho scelto di mettere in scena due lavori che apparentemente non hanno nulla in comune, ma che attraverso una finestra rispecchiano fedelmente due stati sociali di due storie qualsiasi in un'epoca qualsiasi.

Due atti unici, il primo "Il Marchese Don Giovanni" Ideato dalla nostra Compagnia Teatrale La Tana dell'Arte ed il secondo un raro testo di Ettore Petrolini che ho voluto proporre facendo omaggio al grande drammaturgo romano al quale sono legato da tempo.

Tredici attori per solleticare le nostre emozioni, da quella della gioia a quella del dispiacere…

Rappresentare due storie le quali repentinamente portano dal ridente al malinconico, in un primo momento ho pensato che poteva essere un esercizio improbabile ma subito è diventato tutto più fluido, in fondo questo è il mio modo di trascorrere la mia vita: ora allegramente e divertito, ora immerso nella tristezza. 

Ed anche così è il teatro, un mondo fatto di pensieri di ogni tipo e natura.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *