Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 2 febbraio 2016

Il DoppiAttore: a Roma arriva con Angelo Maggi il primo spettacolo teatrale sul doppiaggio cinematografico (Teatro Belli, 8-20 marzo)

 
presenta


Angelo Maggi
In
Il DoppiAttore
(La Voce oltre il buio)




Dall’8 al 20 marzo 2016

Teatro Belli
Piazza di Sant’Apollonia 11/a – Roma
Tel 06 5894875 – botteghino@teatrobelli.it


Un evento in collaborazione con

Tutti noi sappiamo (o crediamo di sapere) che cosa significhi il doppiaggio di un film. Ma siamo certi di conoscere davvero cosa significhi doppiare in italiano un attore che recita in una lingua diversa dalla nostra? 

In Prima nazionale al Teatro Belli di Roma, dall’8 al 20 marzo,  arriva lo spettacolo IL DOPPIATTORE. LA VOCE OLTRE IL BUIO, che si propone di spalancare davanti al pubblico la valigia del doppiatore, accompagnandolo lungo un percorso che è una divertente lectio magistralis ma anche una magica performance a tutto tondo. 

Ideatore, regista ed interprete ne è Angelo Maggi, una delle voci più note e accreditate del settore (ha prestato la voce, tra gli altri, a Tom Hanks, Bruce Willis, Robert Downey Jr, Il Commissario Winchester dei Simpson, Mark Harmon di NCIS e James Spader di Black List), che, in compagnia di Vanina Marini e interagendo in video con colleghi del calibro di Pino Insegno, Massimo Lopez, Marina Tagliaferri e Luca Ward, ripercorrerà il mestiere di colui che prima di tutto è un attore con il compito di dare espressione, nella nostra lingua, alle emozioni che altri hanno creato nella loro. 

Sul palco per 12 giorni si alterneranno ogni sera alcuni ospiti d’onore le cui voci sono tra le più grandi e riconoscibili del doppiaggio italiano: Monica Ward, Simona Patitucci, Chiara Colizzi, Stefano De Sando, Fiamma Izzo, Pino Ammendola, Francesco Prando, Marco Mete, Domitilla D’Amico, Franca d’Amato, Alessandro Quarta e Claudia Balboni. Nelle due domeniche pomeridiane di rappresentazione si darà inoltre vita ad un “happening” sul palco a tema “I Simpson” e “The Avengers” con alcune delle voci più note dei personaggi cartoons e supereroi.
 
Lo spettacolo rappresenta una eccellente e rara occasione per il pubblico di conoscere da vicino e vedere chi si nasconde dietro una “Voce” che lo accompagna quotidianamente nelle sale cinematografiche o davanti al piccolo schermo: in compagnia di alcuni dei più noti attori e personaggi che Angelo Maggi ha avuto l’opportunità di doppiare nel corso di molti anni della sua carriera, si potrà così assistere ad una vera propria seduta di doppiaggio dal vivo, entrando magicamente in sala insieme ad un autentico DoppiAttore.
 
Un’iniziativa realizzata grazie al sostegno di Voxyl-voce gola e con la collaborazione di Pro Loco Roma Capitale, MKTP, Anad, Cat Sound, Il Borgo dei Cartai, Safe & Sound. Gli abiti di scena sono di Kilt.

Biglietti:
€ 18 – intero
€ 13 – ridotto

Pagina FB ufficiale: https://www.facebook.com/IlDoppiAttore/

Sito ufficiale di Angelo Maggi: www.angelomaggi.it

Sound designer e direzione tecnica Mauro Lopez 
Aiuto regia Francesca Maggi
Scenografia e costumi Francesco Montanaro 
Arrangiamenti musicali Roberto Lanzo ed Enrico Razzicchia 
Vocal coach Gabriella Scalise
Light designer Francesco Bárbera
Riprese e montaggio interviste Francesco D’Ascenzo 
Fotografo di scena e backstage Maurizio Pittiglio 
La clip de Le voci del tempo perduto è di Gerardo di Cola e Andrea Razza 
Grafica e locandina Pádraig Ó Broin e Andrea Torricelli e Barbara Lulli 
Registrazioni e prove effettuate presso SAFE & SOUND di Roma
L’armatura di Iron Man, la statua del Commissario Winchester e le attrezzature da palco sono state realizzate da Dany Bao
Collaborazione ai testi Patrizia Pesaresi 
Collaborazione alle clip Francesco Silella 
 Assistente alla regia Valentina Morini 
Direttore di palco Carlo Bernardini

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI