Cerca nel blog

mercoledì 25 gennaio 2017

Al Teatro Oscar in programma 2 eventi per la ricorrenza del "Giorno della memoria": 26 gennaio Concerto del Coro ebraico “Col Hakolot” - 27 gennaio spettacolo di prosa “Der Doktor”



Al Teatro Oscar di Milano, giovedì 26 gennaio 2017, alle ore 21.00 il coro ebraico: "Col Hakolot" (che in ebraico significa "TUTTE LE VOCI") terrà un concerto in occasione della "Giornata  della memoria".

Il coro "COL HAKOLOT " è un coro ebraico  amatoriale, nato all'interno della Comunità Ebraica di Milano nel 1994 su iniziativa di Gliliah Dankner, musicista israeliana.
E' un'associazione senza scopo di lucro i cui membri, circa 20 elementi misti a quattro voci, amanti della musica, hanno come finalità la diffusione della cultura ebraica attraverso il canto.
E' composto da persone di varie provenienze e di tutte le età, e non necessariamente di religione ebraica, ha un vasto repertorio di musica popolare ebraica polifonica.
Dal settembre 2013 è diretto dal Maestro Pilar Bravo e dalla sua vice e pianista Erica Nicchio. 

Pilar Bravo nasce a Barcellona dove si diploma in pedagogia della musica e in pianoforte. Direttrice di cori e orchestre ha collaborato con Gianna Nannini e Zubin Metha.
Erica Nicchio diplomata in pianoforte e violino, collabora come pianista accompagnatrice in varie classi di strumento al Conservatorio "G. Verdi" di Milano ed insegna presso l'Accademia Musicale di Brera a Milano.
Biglietto intero 10 €, biglietto ridotto 6.00 (sotto 25 anni)

Teatro Oscar
Via Lattanzio  58 - 20137  Milano
www.teatrooscar.it
Informazioni: - Tel. 02 36522916
MM linea 3 Stazione LODI t.i.b.b.
Tram 16
Autobus 84, 90, 91, 92

La Segreteria del Teatro Oscar sarà attiva:
Lunedì/Mercoledì/Venerdì 10.00/12.00 e 17.00/19.00
Martedì/Giovedì 17.00/19.00
Sabato10.00/12.00
Un'ora e mezza prima di ogni evento



"Der Doktor"

Venerdì 27 gennaio ore 21.00 al Teatro Oscar di Milano, per la ricorrenza della "Giornata della memoria", sarà in scena "Der Doktor"
Un testo originale e inedito di Ketty Capra, Marco Marzari, Emanuele Tremolada, per ricordare i milioni di vittime della follia nazifascista degli anni '40
 4 protagonisti in scena, il male e l'incapacità di capirne la portata, la vittima e la sua voglia di rinascita e lo strascico dell'olocausto a distanza di una generazione : un medico militare che esegue sperimentazioni, nel '42 sui prigionieri dei campi di concentramento,una  prigioniera che racconta l'incubo che sta vivendo,  una donna ebrea che negli USA del '62 cerca di cambiare pagina e rinascere; un quarantenne nel '80, eroinomane, figlio di un rapporto consumato all'interno di un lager, ci racconta  il suo inferno di figlio rifiutato.
.Musiche dalle sonorità contemporanee, un pianoforte acustico che diventa a tratti elettronico, video e pochi oggetti in scena.
Lo spettacolo è stato selezionato al Premio "Voci dalla Shoah Settimia Spizzichino e Gli Anni Rubati 2° Edizione" al Teatro Le Salette di Roma, vincitore del Bando Teatrale Nazionale "Ingiusto" a Roma il 23 giugno 2016.

Regia e video di Emanuele Drago
Musiche originali di Piero Chianura.
Con: Ketty Capra, Marco Marzari, Barbara Sirotti, Carlo Zerulo


Teatro Oscar
Via Lattanzio  58 - 20137  Milano
www.teatrooscar.it
Informazioni: - Tel. 02 36522916
Per prenotazioni: 3495375891
www.teatrooscar.it

MM linea 3 Stazione LODI t.i.b.b.
Tram 16
Autobus 84, 90, 91, 92

La Segreteria del Teatro Oscar sarà attiva:
Lunedì/Mercoledì/Venerdì 10.00/12.00 e 17.00/19.00
Martedì/Giovedì 17.00/19.00
Sabato10.00/12.00
Un'ora e mezza prima di ogni evento
Biglietto intero 15.00€ ridotto 10.00 (sotto 25 anni e sopra 65)

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI