Cerca nel blog

martedì 17 gennaio 2017

Robot e scenografie tecnologiche di ultima generazione in prima serata su rai 1 per “cavalli di battaglia” lo spettacolo teatrale di e con Gigi Proietti

In prima serata RAI la trasposizione televisiva di “Cavalli di Battaglia” - lo spettacolo teatrale di e con Gigi Proietti - porta sul grande schermo uno show innovativo che apre le porte alle tecnologie di ultima generazione proposte da AVS Group e OSC Innovation, per una produzione Tre Tredici Trentatre s.r.l. 

Per la prima volta, all’interno di un programma televisivo RAI, la scenografia con 750 mq di ledwall offre un’esperienza immersiva che accompagna lo spettacolo e le diverse performance in una grafica avvolgente, grazie all’impiego di riprese realizzate con un drone e una steady cam che attraversano il “sipario robotico” e con una carrellata su tutto il palcoscenico danno inizio allo spettacolo. 

La presenza di due robot è tra le novità cha rende ancora più interessante il palco del Teatro Verdi di Montecatini Terme, anche per le prossime puntate del 21 e 28 gennaio. 

In un susseguirsi d’immagini, luci e colori, i bracci meccanici si interfacciano in sincrono con il movimento di due schermi LED e si trasformano in un vero e proprio sipario che offre, come prima immagine a partire dalla sigla di apertura,  un omaggio al nome del Maestro - padrone di casa.

Il palcoscenico di “Cavalli di Battaglia” diventa così protagonista assieme ai diversi ospiti che si esibiscono con musica, balli e pièce teatrali, serata dopo serata, con un impianto scenico dinamico. 

I due robot impiegati da OSC Innovation utilizzano un nuovo e innovativo applicativo software di gestione che permette di interagire e movimentare la scena per creare ambientazioni coinvolgenti.

“Il team di ingegneri di OSC Innovation”, spiega Saverio Ceravolo - CEO della società romana eccellenza nell’impiego di innovazioni tecnologiche, realtà interattive e aumentate, partner del leader per la robotica industriale KUKA Robotics - “ha implementato un sistema di gestione dei robot in grado di interfacciare un macchinario industriale complesso, come il manipolatore antropomorfo KUKA, con alcuni avanzati ambienti di sviluppo e applicativi, come Maya, Cinema 4D e Unity 3D. Per questo spettacolo abbiamo fornito, insieme a AVS Group, un service globale di alto livello, attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie impiegate nelle diverse fasi dello show. Ledwall, video, robot, luci, grafica e messa in onda hanno permesso di dar vita ad uno spettacolo emozionante e innovativo”.

Una vera e propria novità per quanto riguarda questo nuovo impiego della robotica all’interno di spettacoli main stream e di eventi: software di ultima generazione, hardware e contenuti multimediali sincronizzati fanno da apripista a diverse modalità di fare spettacolo e sviluppare il mercato dell’entertainment robotics.

OSC Innovation realtà italiana con oltre dieci anni di esperienza nelle tecnologie virtuali, interattive e aumentate, è all’avanguardia nello sviluppo di soluzioni avanzate (digital app, 3D, VR, AR, video 360°, robotica) che incontrano diversi mondi dall’entertainment all’automazione, dalla formazione e al virtual learning enviroment, dall’automotive al retail, in campo medico-farmaceutico e in ambito culturale, oltre ad offrire un service completo di soluzioni audio-video insieme con il gruppo AVS.

www.oscinnovation.it - www.avsgroup.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI