Cerca nel blog

Caricamento in corso...

mercoledì 3 febbraio 2016

TURBO FILM, retrospettiva dedicata ai film di Alterazioni Video, allo Spazio Oberdan Milano dal 18 febbraio al 4 marzo 2016

ALTERAZIONI VIDEO. TURBOFILM

Inaugurazione e performance – giovedì 18 febbraio 2016, ore 21

Retrospettiva – dal 19 febbraio al 4 marzo 2016

Esposizione foyer Spazio Oberdan – dal 18 febbraio al 13 marzo 2016



Presso Spazio Oberdan Milano dal 18 febbraio al 4 marzo 2016, Fondazione Cineteca Italiana, in collaborazione con Dispari& Dispari Gallery, presenta TURBO FILM, una retrospettiva dedicata ai film del collettivo artistico Alterazioni Video. Il progetto riunirà nuovamente a Milano – dove è nato nel 2004 – il gruppo di artisti attivo tra l'Italia, Berlino e New York.

Oggetto della rassegna è uno stile cinematografico nuovo, il Turbo Film, a cui ha dato vita Alterazioni Video attraverso il corpo di lavori prodotto negli ultimi 5 anni.

Tra cinema, arte e internet, il Turbo Film è un linguaggio originale, pensato per circolare ed essere fruito liberamente attraverso queste diverse piattaforme.

La retrospettiva presenta una panoramica di questi lavori, mettendo a fuoco la mente collettiva e il processo creativo dietro a ciascuna produzione.

A inaugurare le proiezioni, nella serata del 18 febbraio, sarà una performance inedita in cui gli artisti partiranno dal classico format "incontro con il regista" per riconfigurare anche questo momento del genere cinematografico reinterpretandolo in chiave performativa, accompagnati da musiche dal vivo e dall'ostinato tentativo di rompere dei record del mondo.
A seguire After Party al locale LOVE, via Melzo 5, h 11,30,  dj set by Relaaxxx

Farà parte del progetto un'installazione pensata per il foyer di Spazio Oberdan, visitabile dal 18 febbraio fino al 13 marzo 2016.

In occasione della retrospettiva sarà inoltre presentato un libro dedicato al Turbo Film, prodotto dalla Fondazione Cineteca Italiana e Dispari & Dispari Project e pubblicato da Fausto Lupetti Editore, con testi e contributi inediti di Alterazioni Video, Filippo Anniballi, Marc Auge', Artemis Baltoyanni, Eric Banks, Paololuca Barbieri Marchi, Mike Ursuta, Davide Giannella, Hajo Hantel, Andrew Neel, Matteo Pavesi, Peter Popham, Domenico Quaranta, Marco Scotini, Phil Sick, Wolfgang Staehle, Kristine Knox, Arto Ushan, Matteo Lucchetti.

Cos'è un Turbo Film?

Alterazioni Video:
I Turbo Film possono essere visti come un genere cinematografico a se stante con un linguaggio filmico contaminato e in divenire, pensato per circolare su più piattaforme mediatiche sotto mentite spoglie.

I Turbo Film appartengono ad una storia di "cinema vandalizzato" che ha origini nell'arte e nel cinema sperimentale fino alle manipolazioni orgiastiche dei video generati dagli utenti della rete.

I Turbo Film indagano le problematiche inerenti alla cultura visuale, diventando l'equivalente cinematografico di una banca in fiamme o dello sciacallaggio di un supermercato; esistono in una zona temporaneamente autonoma, una "uncanny valley" tra arte, web e cinema.

L'abilità dei Turbo Film di aumentare le proprie possibilità cinematografiche è dovuta alla loro natura instabile.

I Turbo Film seguono un processo creativo in divenire, mai esaurito o completo, non tradendo la propria natura digitale. Più volte remixati, come una buona base techno, i film hanno assunto nel tempo diverse forme generando una galassia di contenuti visuali originali e diversi tra loro.

I Turbo Film sono il risultato di un atteggiamento festivo ed epico verso il mondo.


Alterazioni Video

Alterazioni Video è un collettivo di 5 artisti fondato a Milano nel 2004 con base a New York e Berlino. I membri del collettivo sono: Paololuca Barbieri Marchi, Alberto Caffarelli, Andrea Masu, Giacomo Porfiri, Matteo Erenbourg. Il loro lavoro è stato esibito internazionalmente in musei e istituzioni dell'arte, quali, tra le altre, la Biennale di Venezia, Manifesta, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino, Museo Maxxi di Roma, Pac Milano e il Museo Hamburger Bahnhof di Berlino. Negli ultimi 5 anni il collettivo ha prodotto 10 film, raccolti sotto il nome di Turbo Film ed esposti in prestigiosi Festival del Cinema e spazi dell'arte, tra i quali Cairo Film festival, Performa New York, Ramiken Crucible Gallery, New York, NADA Art Basel Miami, Milano Film Festival, Art Basel Miami, Greene Naftali Gallery New York,  Il Turbo Film "Per Troppo Amore " ha ricevuto il premio della giuria allo Schermo dell'Arte di Firenze.
www.alterazionivideo.com



CALENDARIO

Giovedì 18 febbraio h 21
Performance dal vivo del collettivo "Alterazioni Video" (90')
Gli artisti proporranno una loro ironica rivisitazione di un classico format cinematografico come "l'incontro con il regista" presentando i propri film con musica dal vivo, ospiti in sala e l'ostinato tentativo di entrare nel guinness dei primati. Consigliata la prenotazione al numero 02.87242114 in orari d'ufficio.

Sabato 20 febbraio h 19
Alterazioni Video: Programma 1 (87')
I trailer: Artists' serial killer; Surfing with Satoshi; Per Troppo Amore; Rotten Sharks; 2012.
I Turbofilm: FReD (2012, 28'); All my Friends are dead (2009, 30'); Rosa Perfetto (2010, 8'); Hotel Milano (2012, 16')

Domenica 21 febbraio h 21.15
Alterazioni Video: Programma 2 (88')
I trailer: Black Rain; Ambaradan; Blind Barber
I Turbofilm: Per Troppo Amore (2012, 22'); 2012 Vote pour moi (2012, 13'); Symphony N. 2 (2015, 12'); Artist's serial killer (2008, 12'); Surfing with Satoshi (2013, 26')

Martedì 23 febbraio h 21.15
Alterazioni Video: Programma 3 (87')
I trailer: All my friends are dead; FReD; Hotel Milano
I Turbofilm: Blind Barber (2011, 25'); Ambaradan (2014, 34'); Symphony N. 1 (2009, 11'); Black Rain (2010, 12')

Mercoledì 24 febbraio h 19
Alterazioni Video: Programma 1 (87') Replica

Venerdì 26 febbraio h 21.30
Alterazioni Video: Programma 2 (88') Replica

Domenica 28 febbraio h 21.15
Alterazioni Video: Programma 3 (87') Replica

Lunedì 29 febbraio h 19
Alterazioni Video: Programma 1 (87') Replica

Mercoledì 2 marzo h 19.15
Alterazioni Video: Programma 2 (88') Replica

Venerdì 4 marzo h 19
Alterazioni Video: Programma 3 (87') Replica



INFO

DOVE
Spazio Oberdan – Viale Vittorio Veneto 2 Milano (MM1 Porta Venezia)

QUANDO
Inaugurazione e performance: 18 febbraio 2016 dalle ore 21
Rassegna Turbo Film: dal 19 febbraio al 4 marzo 2016
Esposizione nel foyer: dal 18 febbraio al 13 marzo 2016

MODALITÀ D'INGRESSO RASSEGNA CINEMA:
Biglietto d'ingresso intero: € 7,00
Biglietto d'ingresso ridotto con Cinetessera: € 5,50
Cinetessera annuale: € 6,00, valida anche per le proiezioni all' Area Metropolis 2.0 – Paderno Dugnano.
I biglietti possono essere acquistati in prevendita alla cassa di Spazio Oberdan da una settimana prima dell'evento nei giorni e negli orari di apertura della biglietteria.

MODALITÀ D'INGRESSO ESPOSIZIONE: ingresso libero

INFOLINE
T 02. 87242114 @ info@cinetecamilano.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI