Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 28 ottobre 2016

Danza al Teatro Area Nord di Napoli, sabato 29 ottobre / Arianna D'Angiò in "Red Fish"

Teatro Area Nord (Napoli)
 Stagione di danza 2016.17

"Red Fish" -  primo studio sulla solitudine
di e con Arianna D'Angiò

Sabato 29 ottobre 2016 alle ore 20:30

TAN (Teatro Area Nord)
via Nuova Dietro la Vigna 20 - Napoli

Ingresso: 8 euro

Per la Stagione di danza 2016.17del Teatro Area Nord di Napoli, sabato 29 ottobre 2016 alle ore 20:30 va in scena "Red fish" - primo studio sulla solitudine di e con Arianna D'Angiò, con la collaborazione di Vincenzo Del Prete, aiutoregia Luigi Palmisano, luci di Marie-Thérèse Sitzia, con Ivano Bruner, Daria D'amore, Chiara Di Bernardo, Giovanna Landolfi e Maria Claudia Pesapane. 

Lavoro di teatro corporeo nato dall'adattamento di una piece storica di Etienne Decroux durante il corso di formazione dell'accademia del Teatro Bellini di Napoli, "Red fish" è la prima tappa di uno studio sul tema dell'essere soli. 

La ricerca si dirige a scolpire sulla scena quei momenti in cui ci si sente lontani e distanti: quando ci si sente come un pesce rosso, immersi nella propria bolla d'acqua, quando ogni suono diventa silenzio e ogni silenzio diventa la voce dei nostri pensieri, e ancora la solitudine passa dall'essere un fenomeno triste a un altro più piacevole, nella sua accezione positiva, meditativa, quando l'anima si muove sola nell'universo tra la musica delle sfere; e proprio questo movimento del pensiero e delle emozioni di un uomo comune in cammino nell'infinito viaggio degli astri, è stato trovato dagli autori lavorando alla riscrittura del repertorio di Decroux, negli adattamenti de "Il Combat" e de "La Meditazione". 

Il gruppo di lavoro è parte dell'organico di Altradefinizione - comunità teatrale con sede operativa presso il complesso monumentale delle Scalze a Napoli - e ha continuato nello sviluppo della creazione in collaborazione con Altrascena_napoli/Le scalze, l'Asilo e la Sala Assoli. 

Biglietti: 8 euro (parcheggio e servizio navetta gratuiti).


--

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI