CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

sabato 15 ottobre 2016

Graves sbarca su TIMvision lunedì 17 ottobre, a 24h dagli USA - Nick Nolte e Sela Ward protagonisti

Graves, la nuova serie tv con Nick Nolte assoluto protagonista, sbarca in anteprima esclusiva per l'Italia su TIMvision da lunedì 17 ottobre, a meno di 24 ore dalla messa in onda negli Stati Uniti e a poche settimane dalle prossime elezioni presidenziali.

La nuova serie TV dramedy, ideata da Joshua Michael Stern (Jobs, Swing Vote, Neverwas), racconta in 10 episodi la storia dell'ex Presidente degli Stati Uniti Richard Graves (un brillante e carismatico Nick Nolte), definito dalla stampa "il peggior Presidente della storia", per la fallimentare politica sull'immigrazione attuata durante il suo mandato. 

Accanto a Nick Nolte (vincitore di un Golden Globe per Il principe delle maree e già candidato all'Oscar per Affliction e Warrior), l'attrice Sela Ward (Dr. House MD, CSI:NY e vincitrice di un Golden Globe e di un Emmy per Ancora una volta), che interpreta la moglie ed ex First Lady Margaret Graves.

Nell'ottobre del 2016, oltre vent'anni dopo aver lasciato la Casa Bianca, Graves si rende conto che le sue idee politiche continuano a danneggiare il  Paese. 

L'ex Presidente decide dunque di intraprendere un percorso di redenzione all'insegna della totale onestà e dell'unpolitically correct per riabilitare la sua immagine. 

Al suo fianco, la moglie, con proprie ambizioni politiche, che cercherà di guidare un Graves costantemente fuori controllo.

Il primo episodio di Graves andrà in onda negli Stati Uniti il 16 ottobre su EPIX e TIMvision lo proporrà in esclusiva per l'Italia a partire da lunedì 17 ottobre, sia doppiato sia in lingua originale  (ad eccezione delle APP TIMvision su smart TV). 

La serie si compone di 10 episodi della durata di circa 30 minuti ciascuno. 

Ogni lunedì TIMvision avrà un nuovo episodio, in contemporanea con la programmazione statunitense, mentre la serie completa sarà poi disponibile on demand.

Graves racconterà la politica americana in chiave satirica con situazioni paradossali e una forte dose di umorismo. 

L'ideatore e showrunner, Joshua Michael Stern, aveva in mente da anni l'idea di una serie incentrata su un ex Presidente. 

L'incontro con l'attore Nick Nolte, per cui la parte è stata scritta su misura, ha dato poi il via libera definitivo al progetto. 

La storia dell'ex Presidente Graves accompagnerà gli spettatori a poche settimane dalla corsa alla Casa Bianca, raccontando con umorismo e inaspettati richiami alla realtà, dinamiche sociali e politiche americane.

Tra gli executive producer della serie TV figurano anche Greg Shapiro, già produttore premio Oscar per The Hurt Locker e Eric Weinberg, già produttore esecutivo di Scrubs.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *