CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

sabato 24 dicembre 2016

Al Teatro Belli "GENTE DI FACILI COSTUMI"

23 dicembre – 1 gennaio

Teatro Belli in collaborazione con Ass. Cult. La Comune Bolzano presenta

GENTE DI FACILI COSTUMI
di Nino Manfredi e Nino Marino
con Antonio Salines e Francesca Bianco
voce fuori campo Carlo Emilio Lerici
musiche Roberto Fia
scene e costumi Giuseppe Lorenzo
regia di Carlo Emilio Lerici


Come ogni anno il Teatro Belli propone per il periodo delle feste uno spettacolo tutto da ridere. Dopo il successo delle scorsi stagioni ottenuto con "Coppia aperta quasi spalancata", Antonio Salines e Francesca Bianco, sempre diretti da Carlo Emilio Lerici, tornano a divertire il pubblico romano con una commedia scritta a quattro mani da Nino Manfredi e Nino Marino.

Andato in scena per la prima volta nel 1988, con lo stesso Nino Manfredi nei panni del protagonista, questo testo è considerato ancora oggi uno dei testi più eclatanti apparso sulle scene teatrali italiane negli ultimi anni.

Protagonisti della pièce sono Anna, nome d'arte sul lavoro "Principessa", una prostituta che rincasa tardi la notte, disordinata e rumorosa che, ovviamente, disturba l'inquilino del piano di sotto, che soffre d'insonnia. 

E Ugo, un intellettuale che vivacchia scrivendo per la tv e per il cinema, inquilino del piano di sotto, che sogna di fare un film d'arte, che cerca di essere un intellettuale e avrebbe bisogno di un po' di tranquillità per concentrarsi. Ma che ovviamente non riesce a dormire a causa di Anna. 

La vicenda prende il via la notte in cui Ugo sale al piano di sopra per lamentarsi con la coinquilina rumorosa e lei, per la confusione, lascia aperto il rubinetto dell'acqua della vasca. Con conseguente allagamento del piano di sotto e necessità di Ugo, afflitto anche da uno sfratto, di trovare rifugio da "Principessa". 

Da questa convinvenza "forzata" prendono il via una serie di esilaranti situazioni. Sino al sospirato happy-end. A cui si approda dopo due ore di grande divertimento.


Nel periodo delle feste lo spettacolo sarà programmato nei seguenti orari:
25 / 26 dicembre e 1 gennaio ore 17,30
31 dicembre ore 19,00 e ore 22,00
24 - 27 dicembre riposo
tutti gli altri giorni feriali lo spettacolo è alle ore 21

Prezzi: Interi € 18,00 – Ridotti € 13,00


Speciale Capodanno - doppio spettacolo
ORE 19.00  € 30,00
per un rinfresco con gli attori a fine spettacolo

ORE 22.00  € 50,00
per festeggiare insieme la mezzanotte con brindisi, lenticchie e cotechino


​* obbligo di ritiro del biglietto entro il 28/12

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *