CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

mercoledì 7 dicembre 2016

MARISA LAURITO E CHARLIE CANNON : L'ANIMA VERA DEL SUD A TEATRO

Coinvolgente performance di Marisa Laurito e di Charlie Cannon in “Sud and South”
 
(Angelo Antonucci) Da “Quelli della notte” passando per “Novecento Napoletano” , Marisa Laurito ritrova il suo Sud nello spettacolo musicale: “Sud and South” ( già presentato nel 2015) in cartellone alla sala Umberto di Roma fino al 18 dicembre. In compagnia della Laurito uno stratosferico “soulman” Charlie Cannon, già conosciuto per i suoi live show e per aver collaborato con note voci del panorama italiano quali Milva, Zucchero, Ornella Vanoni, Renato Zero. La simpatia spontanea della Laurito arriva al pubblico nei momenti del racconto del Sud, con i suoi pregi, difetti, colori, tradizioni e episodi di vita vissuta, a volte, al limite della realtà.
I brani, quasi tutti conosciuti al grande pubblico, sono tratti dal repertorio napoletana, statunitense e hispano-americana.
Molte le citazioni ed i ricordi dei compagni di viaggio della Laurito. Il primo , Eduardo de Filippo, che la fece esordire giovanissima a teatro; Renzo Arbore autore di alcune canzoni cantate dalla Laurito ed autore dell’indimenticabile “Quelli della notte” negli anni ottanta; Luciano de Crescenzo, suo regista in alcuni film della serie “Bellavista”.
Il pubblico si diverte, partecipa e canta le canzoni più famose del repertorio della commedia.
Il Sud raccontato da Marisa Laurito, anche regista, non è solo quello rappresentato da Napoli in giù, ma è il Sud di ogni parte del mondo , come una regione che ha per “destino” o sua naturale conformazione qualcosa di speciale, asincrono e distante con il centro ed il Nord. Ma non può esserci un Nord senza un Sud e viceversa, quindi diversità culturali, razzismi, ovvietà ed etichette ci sono sempre state e sempre ci saranno, l’importante è prenderle con la giusta ironia...magari proprio quella “Napoletana”.

Alla sala Umberto di Roma fino al 18 dicembre


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *