Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 2 agosto 2016

Comune di Albano Laziale - Anfiteatro festival con Pink Floyd Legend e cinema in piazza nel weekend

Anfiteatro festival con Pink Floyd Legend e cinema in piazza Pia nel weekend 
Tra gli altri appuntamenti "Madama Butterfly" sabato 6 agosto, Antonella Ruggiero e il Maurizio Di Fulvio Group per "Stralunato recital" sul palco domenica 7 agosto
Tre giorni di appuntamenti ad Albano Laziale. Da venerdì a domenica si potrà scegliere tra gli spettacoli dell'Anfiteatro Festival e il cinema in piazza Pia. Riflettori puntati venerdì 6 agosto sui Pink Floyd Legend, la più importante tribute band italiana dei Pink Floyd nata nel 2005. 

In oltre dieci anni di carriera il gruppo ha realizzato spettacoli dedicati alle opere dei Pink Floyd come Atom Heart Mother, Live At Pompeii e Dark Side Of The Moon. Nel 2015 il gruppo ha scelto di avvalersi delle grandi qualità della storica vocalist dei Pink Floyd, Durga McBroom, per una serie di concerti tra i quali spicca quello di Albano Laziale.

Sabato 6 agosto invece per l'Anfiteatro festival andrà in scena "Madama Butterfly" di Giacomo Puccini, in un allestimento curato dal regista Gianmaria Romagnoli con Paola Di Gregorio nella parte di Madama Butterfly (Cio-Cio-San), Antonino Interisano nel ruolo di F. B. Pinkerton, mentre Pierluigi Dilengite sarà in scena il console Sharpless. A dirigere l'orchestra sarà Maurizio Morgantini.
Infine il 7 agosto appuntamento con Antonella Ruggiero e il Maurizio Di Fulvio Group per "Stralunato recital"

Antonella Ruggiero, una tra le più eclettiche e versatili cantanti italiane, si cimenta in un repertorio eterogeneo per cultura e provenienza, alternando il registro pop a quello lirico di soprano leggero, con rapidi passaggi dalla musica classica e contemporanea al jazz e al tango, dalla musica sacra e corale a quella bandistica e popolare. 

Insieme a lei c'è il Maurizio Di Fulvio Group, tra i più importanti gruppi d'avanguardia della scena internazionale. Costituito dal chitarrista-compositore Maurizio Di Fulvio, dal fisarmonicista Renzo Ruggieri, dal contrabbassista Ivano Sabatini e dal batterista-percussionista Walter Caratelli, il gruppo si esibisce nei maggiori festival europei ed americani a fianco dei grandi musicisti contemporanei.

Molto ricco anche il cartellone del cinema a piazza Pia, sempre ad Albano Laziale. Nel weekend si comincia con la proiezione de "Il grande capo" di Lars Von Trier. Il film racconta la storia di un'importante società danese che si occupa di informatica che sta per essere venduta ad un islandese, Finnur, che vuole firmare il contratto con il proprietario. 

Il vero proprietario, Ravn, però non ha mai rivelato la sua identità, fingendo di essere un semplice esperto legale che operava per conto del grande capo. Ravn assume quindi un attore disoccupato, Kristoffer, affinché interpreti il suo ruolo e arrivare alla vendita dell'azienda.  

Sabato 6 agosto invece è la volta di "Veloce come il vento" di Matteo Rovere con Stefano Accorsi e Matilda De Angelis. Il film racconta la passione per i motori di Giulia De Martino (Matilda De Angelis) che a soli diciassette anni partecipa al Campionato GT, guidata dal padre Mario. 

Durante una delle prime gare del campionato il padre ha un infarto e muore. La giovane Giulia dovrà quindi affidarsi al fratello Loris (Stefano Accorsi) per proseguire la sua carriera. 

Il film ha ricevuto numerosi premi, un elenco che comprende tre Nastri d'Argento, un Ciak d'Oro, un premio al Taormina Film Fest, il Premio Flaiano per Matilda De Angelis, senza dimenticare il premio Gian Maria Volontè al Festival "La valigia dell'attore" e il premio Suso Cecchi d'Amico per la sceneggiatura.

Infine domenica 7 agosto, sarà proiettato "Le avventure di Zarafa" dedicato ai più piccoli. Il film diretto da Rémi Bezançon e Jean-Christophe Lie è basato sulla vera storia della giraffa Zarafa, offerta in dono dal Pascià d'Egitto al re di Francia Carlo X nel 1827 per averne il sostegno militare contro i turchi che assediavano Alessandria d'Egitto. Tra le voci dei doppiatori c'è quella di Vinicio Capossela.

Tutte le proiezioni inizieranno alle 21 e sono ad ingresso libero.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI