Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 29 marzo 2016

Flavio Oreglio in "Poeti non allineati per un verso … o per l'altro". Anteprima nazionale nuovo spettacolo a Cagli (PU)

Flavio Oreglio
"Poeti non allineati per un verso … o per l'altro"
Dai lirici greci ai poeti catartici

Spettacolo comico musicale con Fabio Battistelli e Giovanni Seneca
Anteprima nazionale - Teatro Comunale di Cagli Sabato 2 aprile ore 21.00


"Poeti non allineati per un verso … o per l'altro" è un nuovo progetto per Flavio Oreglio, uomo di teatro e volto noto di Zelig, che prende vita e si presenta in anteprima al Teatro di Cagli, sabato 2 aprile. È un viaggio nella poesia, tra gli spiriti insubordinati, animati da quell'indole "comunque contro"; un'indagine teatrale tra i poeti che scardinano gli schemi convenzionali. Lo spettacolo "Poeti non allineati" nasce dalla residenza artistica di Oreglio al Teatro di Cagli, in preparazione alla tournée italiana.

Come nella tradizione del lavoro di Oreglio si tratta di uno spettacolo di teatro-canzone che si muove contro le correnti culturali dominanti, cercando un punto di vista differente e affidandosi a quella che viene comunemente definita "controcultura". Sul palco, assieme all'attore, i maestri Fabio Battistelli al clarinetto e Giovanni Senecaalla chitarra, musicisti di livello internazionale.

L'ispirazione nasce dal mondo poetico: dai lirici greci agli epigrammisti romani, dall'epoca di goliardi, menestrelli, giullari e clerici vagantes ai poeti maledetti, dalla beat generation ai poeti catartici. Si trovano così le tracce di una poesia perennemente in bilico tra la rabbia e il gioco, lo sdegno e il sorriso … sono i versi diversi dei rinnegati, the dark side of the poetry.

Anche le musiche e le canzoni saranno non allineate, lungo un percorso che fonde la tradizione classica con quella popolare con riferimenti e citazioni dai Balcani al Sud Italia, dalla musica barocca alle sonorità contemporanee, sintetizzate in un linguaggio personale e innovativo. Le canzoni, ironiche, disincantate e fuori dal tempo raccontano di personaggi che hanno l'illusione di toccare la felicità, che però si mostra diversa da come la sognavano.

Flavio Oreglio, accompagnato dagli eccellenti musicisti Battistelli e Seneca, sarà la nostra guida in questo viaggio ironico e accattivante, tra musica e parole, rievocando la storia dei poeti non allineati per un verso … o per l'altro.


Tutte le informazioni sul sito del Teatro di Cagli www.teatrodicagli.it
Platea e Palchi 15,00 € - Loggione 10,00 €
Botteghino - tel. 0721 781341 - 329 1663410 (Metella)




Flavio Oreglio

Laureato in Scienze Biologiche, musicista, attore, scrittore e cultore del teatro canzone. Si esprime da sempre coniugando riflessione e umorismo, comicità e poesia, satira e impegno civile. Flavio Oreglio esordisce nel 1985, nei locali dei Navigli di Milano con "Melodie e Parodie" in coppia con il chitarrista Pietro Nobile. Nel 1986 approda al cabaret "La Corte dei miracoli" e nella stagione 1986-1987 inizia anche a frequentare lo Zelig, storico locale milanese, nel quale sarà presente ogni anno. Nei dieci anni successivi pubblica gli album "Clownstrofobia ovvero: esperimenti di genetica musicale" (1988) e "Burlando furioso ovvero: monologhi e canzoni tenuti insieme col nastro adesivo" (1994) tappe di un percorso di ricerca musicale e teatrale che l'autore ha raccolto nell'opera dal titolo "Ridendo e Sferzando".

Dopo questa esperienza costituisce nel 1998 con Ale e Franz un laboratorio artistico al Caffè Teatro di Verghera di Samarate. Nella stagione 2000/2001 comincia a proporre nella trasmissione TV Zelig le sue "Poesie catartiche" e pubblica l'album "Ho un sacco di compiti per lunedì". Sono i primi passi che porteranno a "Il momento è catartico", apprezzatissimo spettacolo di teatro canzone per tre anni in tournée nei teatri di tutta Italia.

Nel 2005 inizia il lavoro sul nuovo progetto "Siamo una massa di ignoranti. Parliamone", nello stesso anno è ospite al Festival Gaber con notevoli consensi e entra a far parte del cast della trasmissione "Il senso della vita" di Paolo Bonolis su Canale5. Nel 2006 è ospite al Festival di Sanremo e alla prima puntata di Zelig Circus. Inizia una nuova tournée con lo spettacolo "Siamo una massa di ignoranti. Parliamone", al termine della quale torna su Canale 5 con la seconda edizione de "Il senso della vita".

Nel 2007 interviene a "Zelig off", a "Mai dire martedì" con la Gialappa's e a "Notte Meditterranea" Rai2. Nello stesso anno entra far parte del cast di "GLOB - L'osceno del villaggio" con Enrico Bertolino su RAI3 e del cast di "Zelig 2007" dal Teatro degli Arcimboldi di Milano. Nel 2013 porta in scena con David Riondino lo spettacolo "Cabaret Concerto".

Nel 2015 festeggia trent'anni di carriera con l'uscita di un cofanetto "Ridendo e sferzando" e con un nuovo spettacolo dal titolo "Discorso sul metodo dell'attor comico". A marzo 2016 è stato di nuovo ospite della programmazione del cabaret Zelig.

Ha pubblicato numerosi volumi con Mondadori, Bompiani, Salani, Garzanti. La sua trilogia "Il momento è catartico" tra il 2000 e il 2005 è diventata un caso editoriale con oltre due milioni di copie vendute.

Fabio Battistelli
Diplomato al Conservatorio di Perugia. Si propone al pubblico dasolista o come membro di gruppi cameristici ed ha svolto attività concertistica nelle più prestigiose sale da concerto nazionali e internazionali. Ha inciso per la Fonit-Cetra Raitrade ed ha partecipato a diverse trasmissioni televisive e radiofoniche della RAI.

Profondo conoscitore della musica contemporanea, ha suscitato interesse di alcuni tra i più importanti Autori del nostro tempo, che gli hanno dedicato diverse opere. Ha al suo attivo prime esecuzioni assolute di brani di S. Bussotti, G. Battistelli, R. Friedl, A. Guarnieri, A. Clementi, P. Cangialosi, F. Festa, F. Del Corno, F. Antonioni, R. Vacca, S. Bollani, C. Siliotto, F.E. Scogna, M.Dall'Ongaro. Si è esibitonei più importanti Festival di Musica Contemporanea come il Festival di Linz, la Biennale di Monaco di Baviera, il Maggio Musicale Fiorentino, Nuova Consonanza e Musica Verticale di Roma, Antidogma di Torino, Teatro dell'Elfo di Milano, Queen Elizabeth Hall di Londra, Guggenheim Museum, Auditorium delle Nazioni Unite di New York e la Biennale di Venezia.

È docente di clarinetto nei corsi di interpretazione musicale per l'Associazione Internazionale Musica di Roma, l'Associazione Culturale "Etruria Classica" di Piombino, Accademia Rospigliosi di Pistoia e Collegium Musicum di Latina. Attualmente insegna alConservatorio "Cherubini" di Firenze. È impegnato in produzioni di musica e poesia e collabora stabilmente con gli attori: David Riondino, Amanda Sandrelli, Blas Roca-Rey, Lunetta Savino, Vanessa Gravina, Elio delle Storie Tese. Ha collaborato con Ivana Monti, Pino Micol, Piera degli Esposti, Arnoldo Foà, Massimo Wertmuller, Nando Gazzolo, Alessandro Haber, Carlo Lucarelli, Paola Gassman, Ugo Pagliai, Lucrezia Lante della Rovere, Stefano Bollani e Toni Esposito.


Giovanni Seneca
Diplomato al Conservatorio "Rossini" di Pesaro ha vissuto sei anni in Francia a Parigi dove si è specializzato all'École Normale de Musique e al conservatorio Ravel. Ha realizzato numerose produzioni scrivendo e interpretando canzoni, brani solistici, cameristici,orchestrali e ha composto musica per il cinema e il teatro. Si è esibito nelle maggiori città e teatri italiani come anche a Parigi, Berlino, New York, Philadelphia, Istanbul, Tel Aviv, Sarajevo, Belgrado, Zagabria, Smirne, Durazzo, Hammamet, Alexandria, il Cairo. 


Nel 2009 è stato protagonista assieme a due musicisti neozelandesi di una tournée nelle maggiori città della Nuova Zelanda. È stato ospite solista nelle stagioni di molte orchestre, tra cui: Orchestra Sinfonica della Rai di Roma, Orchestre des Concerts Lamoreux di Parigi, Orchestre Symphonique Français di Parigi, Orchestre Philarmonique di Cannes, Orchestra Filarmonica Marchigiana.

In ambito teatrale ha scritto musiche per spettacoli con attori come Valeria Moriconi, Neri Marcorè, Moni Ovadia, David Riondino, Dario Vergassola, Maddalena Crippa e Lunetta Savino. È stato invitato come ospite musicale in programmi radiofonici e televisivi della Rai e di France Musique. Ennio Morricone ha composto per lui e gli ha dedicato un concerto per chitarra e orchestra eseguito in prima assoluta a Parigi alla Salle Gaveau e inciso su cd con l'Orchestra Nazionale dell'Accademia di Santa Cecilia di Roma. 


Seneca è docente nei conservatori di musica e attivo come operatore culturale, in particolare è direttore artistico dell'associazione Adriatico Mediterraneo che organizza dal 2007 festival e progetti di cooperazione culturale in Italia e nell'area del Mediterraneo.


Teatro Comunale di Cagli Istituzione • Piazza Papa Niccolò IV, 61043 • Cagli (Pesaro Urbino - Marche)
tel. 0721 780731 • Botteghino tel. 0721 781341 • Facebook Teatro Comunale di Cagli





--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI