CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

sabato 5 marzo 2016

13 marzo: Edoardo Pesce e Giulia Anania in Mazzabubù 2.0 all'insegna di Gabriella Ferri

Edoardo Pesce e Giulia Anania
con l'Orchestra di Bella, Gabriella!

 in
MAZZABUBÙ 2.0 il nuovo varietà
...tra musica e teatro, ironia, drammi e trasformismo...

Quirinetta Caffè Concerto, Via Marco Minghetti 5 – Roma
13 marzo, ore 19.00 e 21.30
La cantautrice Giulia Anania e Edoardo Pesce, l'istrionico attore & bluesman noto al grande pubblico per le sue partecipazioni a I Cesaroni e Romanzo Criminale e all'Orchestraccia, accompagnati dall'orchestra di Bella, Gabriella!, il 13 marzo faranno rivivere il Quirinetta di Roma nella sua anima più "originaria", presentando un nuovo progetto tra varietà, concerto e teatro: Mazzabubù 2.0.
Riportare in vita il Varietà per eccellenza degli anni Settanta: questa l'idea di MAZZABUBU' di cui una straordinaria Gabriella Ferri era protagonista con ugola, trasformismo e il suo modo unico di unire ironia ai drammi della vita.
Insieme alla Ferri in quegli anni si sono alternati in tv grandi artisti romani all'apice della loro creatività come Gigi Proietti, Enrico Montesano, Claudio Villa.
In una serata speciale nella perfetta cornice del Quirinetta Caffè Concerto, Giulia Anania ed Edoardo Pesce faranno rivivere con il loro repertorio e i loro personaggi lo spirito innovativo e onirico del varietà che ha caratterizzato e divertito l'Italia di 40 anni fa.
Da una parte c'è Giulia Ananìa (paroliera cantautrice e poetessa, autrice per grandi artisti italiani come Emma) che con il progetto Bella, Gabriella ha conquistato le piazze di Roma e non solo, dall'altra Edoardo Pesce con l'ironia graffiante e la capacità di rappresentare l'umanità con i suoi vizi e virtù come solo un grande artista sa fare.
Il tutto legato da una straordinaria orchestra sospesa tra tradizione, blues e nuove sonorità e da una scenografia unica creata da Bernadette Moens, per un salto nel passato di Roma e dell'Italia.
Sul palco con Anania e Pesce, un ensemble d'eccezione dall'orchestra di Bella, Gabriella!: Gabriele Elliot Parrini alla chitarra, Felice Zaccheo al mandolino, Filippo Schininà alla batteria, Stefania Nanni alla fisarmonica.
Marzo al Quirinetta, grazie alla direzione artistica di ViteCulture – Mamo Giovenco, Giulio Amorosetti e Daniele Martelli – prosegue all'insegna della grande musica italiana con Irene Grandi e Pastis il 21 marzo e Marlene Kuntz il 23 marzo.
Prevendite su booking.viteculture.com. Biglietti 12 euro + dp
Per info: 06.69.92.56.16 – info@quirinetta.com - www.quirinetta.com

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *