Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 4 marzo 2016

Trasimeno Music Festival, 12a edizione: dal 30 giugno al 6 luglio 2016

Dal 30 giugno al 6 luglio 2016 si svolgerà la dodicesima edizione del Trasimeno Music Festival, organizzato dall'omonima associazione e con la direzione artistica della pianista canadese Angela Hewitt.

Il Castello del Sovrano Militare Ordine di Malta a Magione, la Basilica di San Pietro a Perugia, l'Auditorium San Domenico a Folignoil Teatro Clitunno e la Chiesa di San Francesco a Trevi e il Teatro Signorelli a Cortonaaccoglieranno grandi interpreti della musica classica di fama internazionale e giovani musicisti di talento che nell'arco di una settimana si avvicenderanno sul palcoscenico in un'atmosfera serena, apprezzata dagli attenti spettatori provenienti da tutto il mondo.

Oltre Angela Hewitt, si esibiranno al TMF 2016l'Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano diretta dal finlandese Hannu Lintu, Matthew Sadler(tromba), Pieter Wispelwey (violoncello), Jeffrey Tate (pianoforte), Quartetto di CremonaSusan Bullock (soprano), Alessandro Carbonare (clarinetto), Giovanni Scaglione (violoncello).

Il festival offre al pubblico eventi musicali unici, concepiti appositamente per l'occasione.

A PROPOSITO DELL'EDIZIONE 2016 ANGELA HEWITT DICHIARA:
"Anche quest'anno, condividerò il palco, come sempre, con musicisti di grande livello, vecchi e nuovi amici, e torneremo nei luoghi dell'Umbria che ormai da anni ci incantano con la loro magia. 

In aggiunta a questi, una nuova sala per me: il Teatro Signorelli di Cortona (3 luglio, ore 21), dove con grande piacere proporrò uno dei miei due recital.

Il Festival si aprirà a Perugia (30 giugno, ore 21),nella Basilica di San Pietro, dove terrò la mia prima esecuzione europea del Concerto in re minore di Brahms per pianoforte con l'Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano diretta da Hannu Lintu;seguirà la Quarta Sinfonia di Schumann

Con l'orchestra e il maestro Lintu saremo impegnati anche a Foligno (1 luglio, ore 21), in programma Tchaikovsky, Dvorak (Concerto per violoncello, solista Pieter Wiespelwey) e Shostakovich (Concerto per pianoforte, tromba e archi, con Matthew Sadleralla tromba).

La Chiesa di San Francesco a Trevi (2 luglio, ore 21)sarà la cornice perfetta per Haydn Le ultime sette parole di Cristo sulla Croce, la cui partitura sarà affidata al Quartetto di Cremona. 

Un ospite d'eccezione, Jeffrey Tate, tornerà nell'inusuale veste di pianista, esibendosi in duo a quattro mani con me al Teatro Clitunno di Trevi (2 luglio, ore 16).

Al Castello dei Cavalieri di Malta a Magione (5 luglio, ore 21.15), dedicheremo una serata alla musica e al mondo di Alma Mahler, con opere di Berg, Zemlinsky e i Wesendonck Lieder di Wagner. 

Parteciperanno il soprano Susan Bullock, il clarinettista Alessandro Carbonare e Giovanni Scaglione, violoncello del Quartetto di Cremona, con il quale sarò impegnata inoltre in un concerto di musica da camera (4 luglio, ore 21.15) 

Anticipando la mia 'Bach Odyssey' (una serie di concerti che si terranno tra il 2016 e il 2020, nel corso dei quali eseguirò tutte le opere per tastiera di J.S. Bachproporrò anche l'integrale delle Invenzioni a due e a tre voci - mentre il mio recital finale (6 luglio, ore 21.15) sarà incentrato su Haydn e Schubert".


Il Trasimeno Music Festival è annoverato dalla stampa estera e nazionale come "uno dei più prestigiosi festival in Europa" e come "uno dei migliori festival musicali in Italia".

Poiché moltissimi stranieri che frequentano la manifestazione rimangono una settimana in Umbria, la manifestazione non è solo un avvenimento artistico ma è un evento che riveste un ruolo di primo piano per la promozione e valorizzazione del territorio dal punto di vista culturale, turistico e sociale.

Grazie al connubio tra "locale ed internazionale", la vita dell'Associazione Trasimeno Music Festival è cresciuta anche nella direzione della divulgazione musicale sempre più ampia con: lezioni-concerto nelle scuole umbre, incontri con scrittori di fama internazionale e con autori di libri sulla musica (Ian McEwan, Vikram Seth, Julian BarnesWilliam Fiennes), incontri con musicisti (Michael Berkeley, Jeffrey Tate) e musicologi di chiara fama, incontri con personaggi internazionali amanti della musica (John G. Morris, storico photo editor di Life Magazine e The New York Times Roger Allam, pluripremiato attore britannico), masterclasses per giovani musicisti, promozione per la creazione di associazioni degli "Amici del Festival" in tutto il mondo, riflesso del pubblico internazionale che caratterizza Angela Hewitt e il festival da lei diretto.

Il Trasimeno Music Festival 2016 è reso possibile grazie al Comune di Magione, Main Partner – ai numerosi "Amici del Festival", soci Donatori provenienti da tutto il mondo – alla Regione Umbria per il contributo economico - al Sovrano Militare Ordine di Malta per la disponibilità ad ospitare i concerti al Castello di Magione – alla Fondazione per l'Istruzione Agraria per la concessione dellBasilica di San Pietro di Perugia – al Comune di Trevi per i concerti del 2 luglio - al Comune di Cortona per il concerto del 3 luglio - agli Amici della Musica di Foligno per la collaborazione al concerto del 1° luglio - Fazioli Pianoforti e Umbra Label per la sponsorizzazione del festival.

La manifestazione si avvale del patrocinio dei Comuni di Magione, PerugiaTreviFoligno e Cortona.



www.trasimenomusicfestival.com
www.angelahewitt.com



INFORMAZIONI – BIGLIETTERIA – PREVENDITA - PRENOTAZIONI ALBERGHIERE:
Associazione Trasimeno Music Festival
Tel. e Fax +39 075 5733078  *  Mob. +39 393 9458554


--

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI