CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

mercoledì 9 marzo 2016

11-13 Marzo Michele Vargiu ci porterà a fare quattro passi nel Teatro di Giorgio Gaber //12 e 13 Marzo "Zio Avarone ha rubato il cielo" // Vieni a scoprire come è cambiato il Kopó con l'ampliamento!

 
DALL'11 AL 13 MARZO QUATTRO PASSI NEL TEATRO DI GIORGIO GABER



"Oggi no, domani forse, ma dopodomani sicuramente" vuole essere una passeggiata, una "promenade" teatral-musicale fra quella che è stata la produzione teatrale di Giorgio Gaber: un repertorio preziosissimo fatto di brani e sketch entrati a pieno diritto nella storia del nostro teatro e di piccoli brani meno conosciuti ma incredibilmente divertenti ed attuali.

Spettacolo fuori Cartellone
Ingresso 10,00 €
Tessera associativa obbligatoria (2€) non inclusa nel prezzo
Spettacolo ore 21.00
Aperitivo gratuito a partire dalle 20.00
Se acquisti su www.teatrokopo.it per te una riduzione del 20%


***Ti ricordiamo che nelle vicinanze il Teatro ha una convenzione con Il Parcheggio di Via Scribonio Curione, 41. In caso di necessità potrai, quindi, parcheggiare l'auto al coperto al prezzo di 2€ per le prime due ore, anziché 3€. Dall'ora successiva la tariffa sarà di 1€/h.***

ACQUISTA ORA



E PER I PIÙ PICCOLI



SABATO 12 MARZO ORE 16.30 E DOMENICA 13 MARZO ORE 11.00

Due bambine e un bambolotto scoprono, per caso, un luogo meraviglioso, dove il cielo è sempre azzurro e, rimanendo affascinati dalla magia del posto, ci ritornano spesso di nascosto, per fermarsi ad ammirare l'immenso colore che riesce in pochi minuti a ricaricare la felicità. Ma un giorno entra nel luogo di pace un ricco milionario di nome Avarone, che scoprendo la forza positiva di quel cielo, fa costruire un macchinario che risucchia tutto il colore, per poi trasformarlo in polvere e metterlo in vendita nei suoi negozi. Per le bambine e il bambolotto sarà un'impresa salvare il tutto.
Leggi tutto

Porta a teatro i tuoi bambini!!
Ingresso bambino 6€, adulto 6€ e ogni 3 bambini 1 accompagnatore adulto in omaggio.
(Tessera associativa, 2€ non inclusa nel prezzo e obbligatoria SOLO per l'adulto)

ACQUISTA ORA

e ancora..a Marzo




17/18/19/20 Marzo ore 21.00
Cingomma
Spettacolo in cartellone


Non allacciate le cinture, allacciate la pazienza alla speranza, le stringhe delle scarpe per salire e scendere dal treno, la tracolla delle borse, il nord con il sud, in un pacco regalo, mettetegli un fiocco ed eccoci pronti a viaggiare sui binari di una "transitaliana". Cingomma è un monologo che affronta il tema delle proprie radici e dell'identità e lo fa attraverso un preciso dove e quando: sono gli anni'90 e siamo sull'Espresso Milano-Palermo, il treno che riportava a casa al sud, le famiglie che erano migrate al nord in cerca di migliori condizioni di vita.
Leggi di più


Vieni a scoprire cosa è cambiato!
Ricordate il foglietto che, ogni tanto, a fine spettacolo avete compilato lasciandoci i vostri pareri e i vostri consigli su come migliorare il nostro servizio? Li abbiamo letti tutti e qualcosina abbiamo creato per voi!
Scopritele ora!


Lo abbiamo fatto!!! Vieni a scoprire cosa è cambiato!!!

Vi abbiamo presi in parola! A partire da oggi più nessuno soffrirà la durata dello spettacolo, potremo ospitare la versione integrale dell'ultimo spettacolo di Fabre e non vi accorgerete nemmeno che fuori albeggia!

Che dire del sistema di pedane che permetterà a tutti di vedere meglio lo spettacolo, ma soprattutto di avere molto più spazio per le gambe?


Finalmente potrai controllare il saldo punti direttamente sul sito. Vai sulla home del sito, sotto il link del tesseramento ti comparirà il link per il saldo punti. Oppure clicca qui e provaci subito!
Ricorda che il numero della tessera è composto di tutte le cifre del codice a barre.

RICORDA I NOSTRI ABBONAMENTI, ABBONARSI CONVIENE!





www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *