Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 3 marzo 2016

Teatro Eliseo: domenica 6 marzo tributo a Jimi Hendrix


Domenica 6 marzo 2016, ore 12.00 Teatro EliseoSTAGIONE CONCERTISTICA 2015/2016  
Prendiamo nota!
Tributo a Jimi Hendrix
Direttore: CLAUDIO TOLDONATO Solista e ideatore: FABIO ZEPPETELLA

Programma:
Foxy Lady
Angel
Purple Haze
Voodoo Child
All Along the Watchover
Hey Joe

Il programma di questa settimana è interamente dedicato ad un'autentica leggenda della musica moderna: Jimi Hendrix. Domenica 6 marzo, alcuni dei suoi più celebri pezzi rivivranno nelle mani del chitarrista jazz Fabio Zeppetella, noto per le sue innumerevoli partecipazioni ai più prestigiosi festival musicali del mondo, nonché per aver vinto nel 2000 il concorso europeo di chitarra jazz solista tenuto dall'Orchestre National du Jazz di Parigi.

Acclamato come il più grande chitarrista di tutti i tempi, soprattutto per lo stile innovativo ed indimenticabile che ha consacrato alla storia la sua immagine artistica, Hendrix si è contraddistinto per le innumerevoli evoluzioni rock ante litteram della sua musica, avendo anticipato tutte le future fusioni di blues, rhythm, hard rock, psichedelia e funky, generi diversissimi fra loro, noti all'epoca anche per il loro rivoluzionario impatto sui giovani.

Hendrix certamente esercitava un'ascendente notevolissimo sulle nuove generazioni, che ne veneravano l'immagine del tutto fuori dagli schemi e lo scatenato approccio allo strumento. Memorabili furono le sue esibizioni, fra le quali spiccano l'intervento al Festival di Monterey del 1967 (durante il quale diede fuoco alla sua chitarra davanti a un pubblico sconvolto) e a quello di Woodstock, che chiuse interpretando l'inno nazionale statunitense in modo visionario e distorto, in linea con il clima dissacrante e polemico della più nota manifestazione post-sessantottina.

I brani in programma sono in parte un omaggio alla famosa "scaletta" proposta dall'artista proprio nell'ambito di Woodstock. Ascolteremo infatti Foxy Lady, contenuta nel primo album di Hendrix del 1967, Are You Experienced, Voodoo Child, frutto del periodo di collaborazione con i The Jimi Hendrix Experience, nonché cult assoluto del repertorio del chitarrista (è considerato dalla rivista Rolling Stones uno dei cinquecento brani più belli di sempre), e Purple Haze, anch'essa estremamente rappresentativa del suo stile, inserita nella celebre classifica dei brani più ascoltati e notevoli della storia.

Sicuramente lo straordinario contributo artistico di Hendrix riguarda in primis il suo modo di suonare la chitarra elettrica: fu il primo musicista a conferire una dignità vera e proprio al feedback tipico di questo strumento, prima considerato solo negativamente, e ad usare in modo consapevole quanto sorprendente la "distorsione", esibendo una tecnica impareggiabile che privilegiava l'utilizzo delle scale blues, dei cromatismi e dei legati.

teatro eliseo
Via Nazionale, 183 -- 00184 Roma
Tel. 06 – 83510216

BIGLIETTI
Ingresso da 15 a 10 euro



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI