CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

martedì 19 aprile 2016

Franca Rame al Kopó, dal 21 al 24 Aprile "Una donna sola!". A seguire Maggio Rewind. Dal 23 al 27 aprile Workshop di commedia dell'arte



Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata

Una donna. Sola. Una nuova dirimpettaia oggetto di un “conato di confidenza” durante il quale Maria, casalinga a cui non “manca proprio niente”, in un ritmo sempre più incalzante e in un susseguirsi tragicomico di eventi, racconta la propria vita. Un atto unico dalla forte ironia che mette a nudo le dinamiche familiari nelle quali è facile riconoscersi, riderne e riflettere.
 
Uno spettacolo di Franca Rame
con Francesca Epifani 
regia Simona Epifani 
Produzione del Teatro Kopó
 
Ultimo Spettacolo In Cartellone
Ingresso 10,00 €
Tessera associativa obbligatoria (2€) non inclusa nel prezzo
Spettacolo ore 21.00 
Domenica 24 Aprile anche ore 17.00

Aperitivo gratuito a partire dalle 20.00
Se acquisti su www.teatrokopo.it per te una riduzione del 20%


***Ti ricordiamo che nelle vicinanze il Teatro ha una convenzione con Il Parcheggio di Via Scribonio Curione, 41. In caso di necessità potrai, quindi, parcheggiare l'auto al coperto al prezzo di 2€ per le prime due ore, anziché 3€. Dall'ora successiva la tariffa sarà di 1€/h.***

I NOSTRI CORSI IN PARTENZA
23/27 Aprile 2016. IL CORPO COMICO. 
WORKSHOP DI COMMEDIA DELL'ARTE E SLAPSTICK COMEDY
DAL 23 AL 27 APRILE // IL CORPO COMICO. WORKSHOP DI COMMEDIA DELL'ARTE E SLAPSTICK COMEDY rivolto ad attori professionisti e apprendisti Per maggiori informazioni  clicca qui
LA STAGIONE NON FINISCE QUI! RESTATE CONNESSI, È IN ARRIVO IL MAGGIO REWIND

RICORDA I NOSTRI ABBONAMENTI, ABBONARSI CONVIENE!

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.