CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

mercoledì 13 aprile 2016

Piccolo Eliseo: 'Molto rumore per Shakespeare' il racconto pop di ANTONELLO PIROSO sui lati oscuri della vita del Bardo a 400 anni dalla sua morte


Eliseo Cultura

Mercoledì 20 aprile 2016, ore 19.00
Piccolo Eliseo

Molto rumore per Shakespeare

Il racconto pop di
Antonello Piroso
sui lati oscuri della vita del Bardo a 400 anni dalla sua morte


Un gran numero di persone prova lo straordinario bisogno, apparentemente insaziabile, di pensare che le opere teatrali di William Shakespeare siano stata scritte da qualcuno che non era William Shakespeare [Il mondo è un teatro, Bill Bryson – Guanda].
Molto rumore per Shakespeare è il racconto pop di Antonello Piroso, giornalista appassionato di biografie di grandi personaggi storici e culturali che, scandagliando le innumerevoli fonti, ricostruisce la vita del maggiore drammaturgo anglosassone in occasione dei quattrocento anni dalla sua morte, sabato 23 aprile.
Piroso si interroga sui lati oscuri della biografia del Bardo, sui molti misteri che riguardano la sua persona ma anche la paternità stessa delle sue opere, ciclicamente messa in discussione e contestata.
Shakespeare nacque a Stratford-Upon-Avon nel 1564 e vi morì cinquantadue anni dopo nel 1616. Ma è solo nel 1623, sette anni dopo la sua morte, che il corpo principale delle sue opere (esclusi sonetti e poesie) viene pubblicato. Trentasei tra commedie, drammi storici e tragedie scritte e rappresentate a Londra al ritmo di due l'anno tra il 1592 e il 1610; una produzione copiosa tenendo conto anche dello stop alle pubbliche rappresentazioni per via della peste tra il 1592 e il 1594.
E tuttavia quando colui che è considerato il più eminente drammaturgo della cultura occidentale muore, la sua scomparsa avviene in modo anonimo, sotto silenzio. Come mai?
PICCOLO ELISEO
Mercoledì
20 aprile 2016 ore 19.00
Biglietteria tel. 06.83510216 |Giorni e orari: da martedì a domenica 9.30 – 19.30
Biglietteria on-line www.teatroeliseo.com e www.vivaticket.it
Call center Vivaticket: 892234
Prezzi €
10 e 8



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *