Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 28 aprile 2016

“LA LUNA SI E’ PERSA” È IL NUOVO SINGOLO DEI DOGMA TRATTO DALL’ALBUM “SOSPESI”



L’eterno ed irrisolto conflitto fra il desiderio e l’oggetto desiderato condensato in una costante tensione attrattiva nei confronti di qualcosa che non si potrà mai raggiungere.

La luna si è persa”, secondo singolo dei Dogma estratto dall’album “Sospesi”, nasce dall'idea di rincarnare lo splendore e il fascino della luna in un essere vivente... una luna che però è talmente pura e di profonda bellezza da diventare irraggiungibile per chiunque la cerchi.





L’album “Sospesi” è stato presentato in anteprima durante l'estate 2015 di fronte a migliaia di persone, in concerti che hanno visto la partecipazione di Eugenio Finardi, Cristiano De Andrè, le Custodie Cautelari, Steff Burns, Maurizio Solieri e innumerevoli altri artisti.
Le registrazioni sono state effettuate tra Parma e Londra. Mixaggio e produzione artistica dell'album dei Dogma sono a cura di Ettore Diliberto per ET-TEAM con la supervisione di Anna Portalupi.
La scelta di intitolare il disco “Sospesi" nasce da due motivi:

«Il primo è perché crediamo che chi insegua un sogno, conduca una vita appunto “sospesa” dalla realtà per alcuni versi, e poi perché le nostre canzoni, anche se parlano d’amore, non hanno mai una conclusione certa…lasciamo la situazione appunto in sospeso, in modo da far immaginare il finale a chi ci ascolta». Dogma

DICONO DI LORO:

Quello dei Dogma è un concentrato di pop che ha evidenti venature rock, che a tratti si fa anche epico come nella opening track “Natura perversa”, ma che sostanzialmente resta in quel bellissimo sentore di orchestrazioni e liriche che corteggiano la parola cantata e ne fanno un tutt’uno ricco di gusto e di energia. Fullsong

Un bel disco che guarda in faccia chi siamo e da dove veniamo e noi, in questo bel paese, abbiamo insegnato al mondo come si fa un certo tipo di musica. Exitwell

Dieci tracce che ci fanno assaporare tra ricercatezza e una graffiante infusione di strumenti, la loro ispirazione musicale. A partire da “Natura Perversa”, un pezzo che ha visto la band coinvolta nel film “Enygma” del regista Alessandro Valenti, si apre con un rock quasi psichedelico che lascia il posto al timbro vocale appassionato. Mydreams

Un discreto esordio per i Dogma, che dimostrano maturità musicale e personalità nel seguire certe strade ultimamente poco battute.. Clapbands

Perché “Sospesi” è per i DOGMA un lavoro di grande impatto scenico, orchestrale, rock e testuale. L’intelligenza e il mestiere di arrivare dritti al punto, forse colpendo a pieno un target adolescenziale seguendo il vocabolario utile allo scopo. Niente di scontato ragazzi. Questi sono i DOGMA! Qubemusic

Il disco sembra una fotografia scattata proprio negli anni '90 perchè è da li che proviene e ne risente sia la musica che la voce ed i testi. Fondamentalmente è un disco puramente "rock d'amore" … Shake-Grandi Palle Di Fuoco
Dolcezza energia e potenza declinate in modo personale, riporti di pregio a grandi band pop-rock ma senza similitudini. I Dogma a mio parere hanno tra le loro mani tutti gli strumenti per scrivere la loro pagina personale sul grande libro del rock. Quadriproject

Un bel disco rock, onesto, intenso. Un album power ballad vecchia scuola che incontreranno sicuramente il gusto dei nostalgici di un certo tipo di musica ma non solo. Andergraund

Sospesi” è un disco dall’approccio diretto, in cui le chitarre graffiano e s’impongono, divenendo lo scheletro d’un sound che magari non brillerà particolarmente in termini di originalità, ma che comunque rappresenta l’anima di una band giovane e con buonissime potenzialità. MusicMap

Un concentrato di 10 pillole che dal rock dal sentore epico sfociano in romantiche ballate pop dal retrogusto digitale. Musicalnews

Prima prova per i DOGMA che dimostrano di avere le idee ben chiare: ottima tecnica, pragmatismo per quel che riguarda la direzione sonora e ottimi gusti nella stesura dei brani (liriche e musiche). Viva Low Cost

Con questo “Sospesi” si confeziona a mano armata l’energia imperante dei DOGMA che con un pop epico di sfacciata fattura americana, restituiscono alla loro lunga gavetta di palchi e di concerti al fianco di big della scena, il giusto valore umano, artistico e – ovviamente – professionale. Uno scrigno prezioso in cui i nostri racchiudono il meglio delle loro produzioni di questi anni. Vento Nuovo


BIO
La band nasce nel 2013 a Chivasso (TO) e dopo vari cambi di line up è arrivata all’attuale formazione, costituita da Beniamino Cristiano alla voce, Armando Calabritto alla chitarra, Tony Scalise al basso, Andrea Ramondetti alla batteria. Il gruppo trova in Beniamino l’autore principale dei propri brani.
La possibilità di concretizzare il progetto attraverso un album e diversi concerti arriva dalla scelta della band di affidarsi alla produzione artistica di Ettore Diliberto per l’etichetta Et-Team, il quale prende parte anche agli arrangiamenti dei brani stessi.
Nasce così quello che sarebbe stato battezzato “l’effetto Dogma”, dove la band testa la sua consistenza in concerti di apertura a Cristiano De Andrè, Custodie Cautelari, Eugenio Finardi, Maurizio Solieri, Stef Burns, Mogol e tanti altri.
Concerti di fronte a migliaia di persone, dove la band ha potuto acquisire la necessaria concreta consapevolezza di sé.
Parallelamente, le registrazioni sono andate avanti tra Parma, Milano e Torino, dove si è vista la partecipazione di Jacopo Garimanno per le registrazioni delle chitarre soliste. In alcune tracce la band ha ospitato Alex Polifrone alla batteria, prima dell’ingresso definitivo dell’eccelso Andrea Ramondetti.
Le ritmiche e i bassi di Tony Scalise sono stati curati dalla nota bassista Anna Portalupi (Tarja Turunen, Notte delle chitarre, Cristiano De Andrè), e tutto ciò stato assemblato e completato con Ettore Diliberto (Custodie Cautelari, Finardi, Notte delle chitarre ecc).
Il viaggio a Londra a cavallo tra settembre e ottobre 2015, ha visto la band completare il singolo “Inconsapevole” presso gli Abbey Road Studios di Londra, dove il mastering è stato effettuato da Simon Gibson, già vincitore del Grammy Awards per il remastering dell’opera omnia dei Beatles.
La band è stata inoltre coinvolta con il brano "Natura Perversa" nel film "Enygma" del regista Alessandro Valenti, in uscita nel 2016. Il 5 marzo 2016 la band è stata introdotta nella rubrica settimanale curata da Vincenzo Mollica “DoReCiakGulp” sul TG1 nazionale (RAI1).

Produzione: ET-TEAM Produzioni discografiche.

CONTATTI & SOCIAL:


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI