CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

sabato 23 aprile 2016

@TeatroArciliuto – Martedì 26 aprile: Mimmo Mancini e Paolo De Vita in “Se la legge non ammette ignoranza, L’ignoranza non ammette la legge”



Martedì 26 aprile 2016, al Teatro Arciliuto in Roma, andrà in scena “Se la legge non ammette ignoranza, L’ignoranza non ammette la legge”, spettacolo in due atti Prodotto da Fattore K in collaborazione con Anchecinema, scritto e interpretato da Mimmo Mancini e Paolo De Vita. Un’unica serata, un appuntamento da non perdere, per rivedere in scena, come già avvenuto in passato, i fratelli Capitoni. 
Una guerra continua quella dei fratelli Capitoni. Una guerra di trincea, dove i nemici invasori, sparano anche alle spalle: fuoco amico? In attesa di una sentenza che non arriverà mai, sarà il pubblico a emettere il suo verdetto.
“Se la legge non ammette ignoranza
L’ignoranza non ammette la legge”
di e con
Mimmo Mancini e Paolo De Vita
Regia, Gisella Gobbi
Costumi, Cesare Tanoni
Luci, Pietro Sperduti
Mimmo Mancini e Paolo De Vita sono in un’aula di tribunale con centro in alto una scritta da Pub: ” La legge è uguale per tutti”. Un paravento dietro al quale s’intravedono due uomini pronti a tutto, pur di rimediare vitto alloggio e una paghetta. Uno specchio deformato della storia del popolo italiano, furbetto, pavido, approfittatore, sinonimo di un paese bloccato incapace di andare avanti o tornare indietro. Carlo e Cosimo Capitoni, due fratelli cinquantenni, eternamente disoccupati, hanno deciso di denunciare l’Italia in un’aula di tribunale rivelando alla corte di essere entrati in possesso di un archivio generale di tutti i segreti di Stato, le sue magagne e quelle di ogni cittadino italiano…
Ore 20,30 – Aperitivo Cena facoltativo, drink euro 10,00
Ore 21,30 – Spettacolo nella sala teatro, ingresso intero euro 12,00 – ridotto NewsLetter euro 10,00 
Alla NewsLetter del Teatro Arciliuto ci si può iscrivere direttamente dalla Home Page del website del Teatro oppure dalla Pagina FaceBook
Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione: tel. 06 6879419 dalle ore 16,00 in poi, mobile 333 8568464 mail: info@arciliuto.it
Teatro ARCILIUTO
Piazza Montevecchio, 5 – 00186 Roma (Italy)
Tel. +39 06 6879419 (dalle ore 17,00 in poi)
– mobile 333 8568464 (calls&sms)
– mobile 336 789349 (calls&sms)
info@arciliuto.it
http://www.arciliuto.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *