Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 4 novembre 2016

"Clockwork Metaphysics" 11 e 12 Novembre, al Teatro Studio Uno le misteriose, ironiche e romantiche suggestioni della pittrice surrealista Remedios Varo attraverso l'intensa performance di Coppelia Thea

Horror vacui project/Nuova accademia degli Arrischianti
presenta
CLOCKWORK METAPHYSICS
di Jlenia Biffi
con Camilla Zecca
regia Ilaria Drago/Coppelia Theatre
musiche originali Stefano Bechini

11-12 Novembre 2016
Teatro Studio uno via Carlo della Rocca, 6 Roma


In scena al Teatro Studio Uno l'11 e il 12 Novembre Clockwork Metaphysics di Jlenia Biffi, con Camilla Zecca per la regia di Ilaria Drago e Coppelia Theatre, uno spettacolo misterioso, romantico e ironico, in cui sogni e visioni evocano l’immaginario della pittrice surrealista spagnola Remedios Varo e il suo mondo magico.
Una storia senza parole in cui prendono vita due tra i più bei dipinti dell’artista La Creaciòn de las aves e Papilla estelar. 
Clockwork Metaphysics è il risultato finale di quattro intensi anni di ricerca sviluppatisi su differenti livelli: costruttivo, drammaturgico, musicale e video; una ricerca che si è avvalsa della preziosa collaborazione con alcuni tra i migliori esponenti della scena artistica italiana.

L’accompagnamento di musiche originali guida gli spettatori alla soglia di un mondo ambiguo, i protagonisti di questo universo sono esseri ibridi per metà artisti e per metà civette, viaggiatori instancabili, creature magiche, apparizioni. 
Tutto è transito, passaggio, cammino, volo, esplorazione, avventura. Tutto è in movimento. 
Macine magiche, disegni viventi, alambicchi distillanti colori, bauli animati, alberi come pareti, sono solo alcune delle componenti di una messa in scena notturna e arcana.
Clockwork Metaphysics vuole essere un’opportunità per far conoscere anche al pubblico italiano l’arte e la sensibilità di una protagonista assoluta del poco conosciuto surrealismo femminile, Remedios Varo che si colloca certamente tra i grandi esploratori di emozioni e di linguaggi del nostro tempo. 
La sua arte ha la speciale qualità di possedere un significato filosofico e non solo artistico, un contenuto letterario e non solo plastico. 
Arte come ricerca spirituale che è tra le cifre stilistiche della compagnia Coppelia theatre fondata da Jlenia Biffi che dal 2010 è attiva nel campo del teatro e del cinema di animazione spinta dalla la necessità di congiungere arte e scienza, tecnologia e poesia nella comune convinzione della trasversalità dell'esperienza artistica.
“Clockwork Metaphysics”  11-12 Novembre 2016 | Sala Specchi
Teatro Studio Uno, Via Carlo della Rocca, 6 (Torpignattara).
Ingr. 10 euro.Tessera associativa gratuita
Ven– Sab ore 21.00

PRENOTAZIONI http://j.mp/prenotaTS1

Per info: 3494356219- 3298027943
www.teatrostudiouno.cominfo.teatrostudiouno@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI