CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

sabato 5 novembre 2016

"Il pelo e la Luna" dal 10-13 Novembre, al Teatro Studio Uno le atmosfere surreali, circensi e noir della nuova produzione Patas Arriba Teatro


Tornano al Teatro Studio Uno dal 10 al 13 Novembre i Patas Arriba Teatro con "Il Pelo della Luna" nuovo coinvolgente e spettacolare lavoro scritto da Alessandra Caputo e Adriano Marenco. 

Trampoli, poesia e commedia dell'arte in scena insieme ai protagonisti Valentina Conti e Simone Fraschetti nei panni di Luna e Pelo, due reietti; la prima, trampoliera licenziata perchè troppo rumorosa e ubriacona, l'altro, piccolo malvivente che vive di espedienti, si uniscono cercando un proficuo sodalizio

Pelo pretende una vita nel lusso, Luna si ribella ad una vita borghese, il destino porterà entrambi alla rovina

Uno spettacolo che sotto la fiaba nasconde lo spavento, il cinismo, l'affarismo, il sesso, l'amore di contrabbando. Pelo e Luna si muovono, danzano si prendono e lasciano. Si ubriacano. Fanno crimini orrendi sotto l'aspetto sognante.

Una scala, un ombrellino, un cesso, due maschere. Il micromondo che basta. Cambi luce e colori. In tralice, tra le parole, tra le azioni, un inferno dolce. Una fiaba nera a volte blasfema.

Pelo e Luna salgono e scendono dal cielo alla terra. La luna, femme fatale dalle gambe lunghissime e Pelo un gangster spietato, vivono una storia d'amore noir e fou, una favola nera per il bambino cattivo dentro di noi, una fiaba colorata per quello buono, che poi sono lo stesso bambino, le facce della stessa medaglia o dello stesso soldo bucato.

Patas Arriba
presenta
IL PELO DELLA LUNA
di Alessandra Caputo e Adriano Marenco

diretto e interpretato da Simone Fraschetti e Valentina Conti
maschere di Graziano Viale, foto Pamela Adinolfi

Dal 10 al 13 novembre 2016 
Teatro Studio uno 
via Carlo della Rocca, 6  Roma

Ingr. 10 euro.Tessera associativa gratuita
Giov – Sab ore 21.00, Dom. ore 18.00

PRENOTAZIONI http://j.mp/prenotaTS1

Per info: 3494356219- 3298027943
www.teatrostudiouno.cominfo.teatrostudiouno@gmail.com


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *