CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

sabato 19 novembre 2016

Teatro Ambra Jovinelli: PROVANDO…DOBBIAMO PARLARE con Fabrizio Bentivoglio, Michela Cescon, Isabella Ragonese e Sergio Rubini.


E' stato uno dei più grandi successi della passata stagione teatrale dell' Ambra Jovinelli. 

Torna a grande richiesta - la commedia scritta e diretta da Sergio RubiniPROVANDODOBBIAMO PARLARE - dal 9 all' 11 dicembrecon Fabrizio Bentivoglio, Michela Cescon, Isabella Ragonese e Sergio Rubini.

... DOBBIAMO PARLARE chi mai non l'ha detto almeno una volta nella vita?

Certo, una coppia borghese può essere teatrino di tutti i vizi borghesi: ostentazione di ricchezze, rapporti utilitaristici, rivendicazione dei diritti di figli avuti da matrimoni precedenti, patrimoni da spartire, lettere di avvocati, conti in banca, minacce, testamenti, risarcimenti, crisi di panico e via discorrendo. 

Per non parlare delle menzogne, i sotterfugi, i tradimenti e tutte le complicazioni che ne conseguono. 

Una coppia che funzioni in questo modo, spesso è tesa a gestire il suo status sulla base del calcolo e della scorrettezza, dimentica ormai da anni che il motore che li unì un tempo fu l'amore. 

Ebbene immaginiamo che i migliori amici di una coppia come questa, siano due che stanno insieme invece per tutt'altre ragioni. 

Non sono sposati, non hanno proprietà, terreni da dividere, case da accaparrarsi, non sono cointestatari di un conto in banca, e per quel che riguarda i beni materiali condividono solo un bell'attico in affitto al centro di Roma e quintalate di libri che non sanno più dove mettere. 

Lui è uno scrittore, un Premio Strega, due bestseller alle spalle, cinquant'anni ben portati e la trascuratezza da intellettuale consumato e progressista; lei vent'anni più giovane e il fascino di chi pende ancora dalle labbra del maestro, il suo fidanzato in questo caso. 

Inoltre questi ultimi due a differenza dell'altra coppia anziché fare figli hanno scritto dei libri insieme - i libri di lui a dire il vero - e un'insana necessità di dirsi sempre tutto, questo almeno nelle intenzioni. 

Adesso, l'anomalia di queste due coppie è senza dubbio che sono amici e che non ci sia un weekend, una vacanza, un'uscita, una festa comandata, che i quattro non trascorrano insieme. 

Supponiamo adesso che la coppia borghese, proprio come ogni coppia borghese che si rispetti, stia attraversando la sua ennesima crisi coniugale, questione di corna nello specifico, e che si sia fiondata a casa degli altri due anche una sera in cui non avevano messo in conto di vedersi. 

Ma in fondo non è proprio nel momento del bisogno che servono gli amici? 
Ed ecco così che la serata si fa notte e il salotto con tanto di vista da tremila euro al mese diventa un vero e proprio scenario di guerra in cui non solo emergono tutte le differenze tra le due coppie, ma i loro diversi punti di vista, le distanze, ciò che di ognuno l'altro non sopporta, tutto quel groviglio del non-detto che fino a quel momento soggiaceva sul fondo della coscienza. 

Col risultato che all'indomani della battaglia, alle prime luci del giorno, nonostante le premesse, quella più divisa sarà proprio la coppia tenuta insieme solo dall'amore. Ma perché l'amore forse non basta? 

Lo spettacolo era nato nella doppia versione, cinematografica e teatrale. Anche il film aveva riscosso grande successo alla Festa del Cinema di Roma del 2015.

9 – 11 dicembre 2016
NUOVO TEATRO diretta da Marco Balsamo 
in coproduzione con PALOMAR Television & Film Productionfondata da Carlo Degli Esposti
presentano
Fabrizio Bentivoglio
Michela Cescon
Isabella Ragonese
Sergio Rubini
in

Provando… Dobbiamo parlare
Uno spettacolo scritto da Sergio Rubini, Carla Cavalluzzi, Diego De Silva

scene Luca Gobbi
costumi Patrizia Chericoni 
disegno luci Luca Barbati
regista collaboratore Gisella Gobbi

Regia di Sergio Rubini



TEATRO AMBRA JOVINELLI
Via Guglielmo Pepe, 43 /47 Roma 00185
Spettacoli ore 21.00 –domenica ore 17.00 - lunedì riposo

Info 06 83082620 – 06 83082884
Biglietti (compresa prevendita): da € 33,00 a € 17,00    

Convenzioni parcheggio in orario spettacolo:
· Garage Esquilino – via G. Giolitti, 27/A - dal martedì al sabato € 1,50 l'ora
· Parcheggio ES Giolitti Park – via G. Giolitti 267 - tutti i giorni € 1,00 l'ora


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.