CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

domenica 29 novembre 2015

SOFIA CITY BALLET: "IL LAGO DEI CIGNI" al Teatro Brancaccio il 3 e 4 dicembre 2015


TEATRO BRANCACCIO
SOFIA CITY BALLET
IL LAGO DEI CIGNI
3 - 4 dicembre 2015

Solisti Principali
Alexander Stoyanov
Katerina Kuhar
(Primi ballerini di Balletto Nazionale di Ucraina)
Musica di Peter Ilyich Tchaikovsky
Coreografia Marius Petipa, Yordan Krastev
Messa in scena e balletmaster Yordan Krastev
Scenografie Miodrag Tabacki
Costumi Miodrag Tabacki
Trucco Ianka Doytchinova

Sofia Ballet è la prima compagnia privata bulgara di balletto classico creata nel 2009 con l'idea di unire migliori ballerini bulgari in una nuova compagnia di danza creativa e per fornire opportunità di rendimento ai giovani e talentuosi ballerini di formazione classica.
La storia del balletto bulgaro sintetizza nelle sue ricerche la scuola classica russa e la libera ed espressiva danza tedesca. I solisti della Compagnia provengono da Rousse State Ballet, National Opera e Ballet di Bucarest, National Opera e Ballet di Sofia, Macedonian National Ballet, ecc.; si tratta di artisti che si sono formati nelle prestigiose National School of Dance Arts di Sofia, Moscow Academic Ballet School di Mosca, State Academic School of Choreography ‘Vaganova’ di San Pietroburgo e Liceu de Coregrafie ‘Floria Capsali’ di Bucarest.
Sin dalla sua istituzione Sofia Ballet presenta balletti classici, tra cui Lo Schiaccianoci, Il lago dei cigni, La Bella Addormentata, Don Chisciotte, Giselle, ecc. La compagnia ha inoltre lavorato con artisti come Bianca Fota, Ovidiu Iancu, Gigel Ungureanu - primi ballerini di Bucarest National Opera and Ballet, Vesela Vasileva e Daniel Tichkov - principali ballerini del Rousse State Ballet, Marta Petkova, Nikola Hadjitanev - primi ballerini di Sofia National Opera and Ballet, Arianne Lafita e Vittorio Galloro.

TEATRO BRANCACCIO
Via Merulana, 244 – 00185 Roma
 Tel 06 80687231/2 Fax 06 80687235  www.teatrobrancaccio.it


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *