CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

martedì 5 aprile 2016

GIOVEDì 14 APRILE AL Blue Note VIK AND THE DOCTORS OF JIVE PRESENTERANNO IL NUOVO ALBUM “Guarda che luna (Dirige l'orchestra il Maestro Vince Tempera)”



Tornano al Blue Note, tempio del jazz milanese, Vik and the Doctors of Jive il cui nuovo lavoro discografico prende il nome da un classico di Fred Buscaglione, il disco che ne segna la maturità in collaborazione col Maestro Vince Tempera.


Inizio concerto ore 21.00


Via Pietro Borsieri, 37



La band, fondata nel 2004 da Vittorio Marzioli, cantante e mattatore del gruppo, annovera grandissimi nomi del panorama jazzistico italiano e si avvale ora della direzione artistica di un big assoluto della musica, il 
Maestro Vince Tempera, per trent’anni direttore del Festival di Sanremo, mentore e ispiratore dei Doctors.
Dopo le due precedenti esperienze discografiche, le cover di “C’era una volta” (2009) e il live di “Io c’ero” (2010), la band made in Jive svolta con “Guarda che luna” consegnando al suo affezionato pubblico sette inediti di pregio e tre cover rivisitate e arrangiate dal maestro Tempera, che, riappropriandosi con e grazie ai Doctors delle proprie radici blues, imprime, con la sua firma, un tratto distintivo di assoluta originalità ad ogni pezzo. Sotto il segno della sorpresa e della coraggiosa contaminazione tra generi, l’inedita “strana coppia” del Jive, Vik Dinamite e il Maestro Tempera, diventa l’originale cifra stilistica entro i cui confini sfumano la frizzante irriverenza dell’uno e l’indiscussa autorevolezza dell’altro, e “Guarda che luna”, per entrambi, il punto di arrivo da cui ripartire.

«Questo disco – dice Vik – è anche la storia di un viaggio, nella musica, per la musica: grazie a tutti i miei compagni di viaggio, quelli di ieri e quelli di oggi. Un ringraziamento speciale ai Doctors, al Maestro Tempera e a tutti gli amici che ci seguono e ci sostengono nei concerti per l’Italia.»





Vik and the doctors of jive LINE UP :
Vittorio Marzioli - Voce conduttore, Germano Zenga, Saxofone, Fabio Buonarota – Tromba, Gianluca Cacucciolo – Piano, Alex Orciari – Doublebass, Roberto Paglierti – Drums, Alberto Boletieri – Trombone, Silvia Fusè – Voice/Chourus, Special Guest in “Guarda che luna”:Vince Tempera – Piano, Alex Carreri – Doublebass,Tommaso Bradascio – Drums, Carlo Napolitano – Trombone, Mara Poppy Galimberti - Voice/Chourus 
L'album contiene : Casinò (Marzioli/Tempera/Zenga), Guarda che luna (Elgos/Malgoni), Il tempo delle viole (Marzioli/Tempera/Zenga), Mr Broccolino (Cacucciolo/Marzioli), Vorrei che fosse amore (Amurri/Canfora), Nostalgia alle tre (Marzioli/Tempera/Zenga), Tutto può cambiare (Marzioli/Tempera/Zenga), Quando dico che ti amo (Tony Renis), Album (Marzioli/Tempera/Zenga), Italian lovers (Cacucciolo/Marzioli)


CREDITS
Realizzato presso 
Advice Music Recording Studio (www.advicemusic.com)
Sound Engineer: Alberto Boi - Mastering: Alberto Boi
Grafica: MAINcommunication.com
Disegni: Federico Cecchin 

L'album “Guarda che luna ” è disponibile su iTunes
e in tutti i portali in digitali e nei negozi



CONTATTI & SOCIAL:

Facebook https://www.facebook.com/Vik-and-the-Doctors-of-Jive-38830264517/?fref=ts

Produzione Advice Music www.advicemusic.com



in collaborazione con Self Distribution

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.