CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

martedì 14 giugno 2016

Con il Progetto EUROPA – ASIA 2016 MOTUS apre alla formazione dei giovani danzatori asiatici.

Prosegue anche quest'anno il progetto EUROPA - ASIA che prevede scambi ed incontri con la cultura asiatica realizzato a Siena grazie alla collaborazione internazionale della compagnia MOTUS con artisti e istituzioni di Singapore e al sostegno di Chiantibanca.

Una collaborazione che coinvolge quest'anno varie istituzioni senesi come l'Università per Stranieri di Siena, il CESVOT, l'Associazione Culturale d'Arte Didee, e LASALLE College of the Arts di Singapore, per due settimane fitte di appuntamenti.

La presenza della Compagnia MOTUS a livello internazionale (USA, India, Spagna, Olanda, Inghilterra, Portogallo, Grecia, Romania, Bosnia Erzegovina) si è consolidata nel 2012 con un accordo di collaborazione stipulato con l'Odyssey Dance Theatre (ODT) di Singapore ed il suo Direttore Dr. Danny Tan che prosegue da anni.

Nel corso del tempo, la Compagnia MOTUS ha presentato i propri lavori in Asia ricevendo numerosi consensi di critica e di pubblico ed estendendo successivamente le proprie collaborazioni ad altri enti e istituzioni della città-stato. La metodologia didattica di Simona Cieri, coreografa di MOTUS, è stata infatti "esportata" nelle maggiori istituzioni formative in campo artistico di Singapore, la Nanyang Academy of Fine Arts e LASALLE College of the Arts.  Con quest'ultima istituzione, il legame professionale si è consolidato nel 2015, quando Simona Cieri ha ottenuto l'incarico di insegnamento per i corsi di laurea in danza e una residenza artistica per la creazione di coreografie per il corpo di ballo de LASALLE.

Visto il grande successo di questa esperienza, alcuni degli studenti de LASALLE hanno deciso di venire in Italia per studiare danza a Siena con Simona Cieri. Saranno quindi impegnati per gli INTENSIVE COURSES, corsi di formazione professionale per danzatori, del Centro Internazionale d'Arte dal 12 al 26 Giugno e il 16 Giugno parteciperanno come ospiti al Teatro dei Rozzi allo Spettacolo di Fine Anno Accademico incentrato sul tema del disagio giovanile. 

LASALLE presenterà ai Rozzi la coreografia THE PAIN OF TIME di Simona Cieri che è stata rappresentata più volte in Asia aggiudicandosi prestigiosi premi e riconoscimenti. Lo spettacolo ospiterà anche la Compagnia MOTUS con l'inedito VIOL-AZIONI nato dalla collaborazione con il violoncellista compositore Andrea Rellini che suonerà dal vivo. Sarà poi la volta degli allievi e dei giovani danzatori dei corsi di formazione del Centro Internazionale d'Arte che presenteranno SIAMO ANCORA IN TEMPO, su coreografia di Simona Cieri, una analisi cruda e allo stesso tempo ironica del fenomeno del bullismo.

Se lo spettacolo ai Rozzi costituisce l'evento di punta delle attività e gli INTENSIVE COURSES caratterizzano il Progetto Europa Asia 2016 con un taglio formativo, non mancano anche quest'anno altre iniziative. 

Innanzitutto la mostra NELLA RETE della giovane artista Sabina Tangorra, sul tema del BULLISMO e sulla violenza nei confronti di minori, vista come piaga sociale dilagante e in continua evoluzione ma pericolosamente silenziosa. La mostra, realizzata dell'Associazione DIDEE con il supporto del CESVOT in collaborazione con ARCI e Movimento Pansessuale Arcigay Siena, sarà inaugurata il 16 Giugno alle ore 20 nel foyer del teatro, prima dello spettacolo, e sarà preceduta da brevi interventi della stessa autrice e di Martina Marolda, presidente dell'Associazione DIDEE.

Per tutta la settimana si susseguiranno inoltre le altre attività formative in collaborazione con l'Università per Stranieri di Siena che ha organizzato un corso di lingua italiana per gli studenti di Singapore in modo che possano immergersi completamente nella cultura del paese che li ospita.

Per un altro evento aperto alla città, il 21 Giugno alle ore 20,30 nell'ambito dei consueti appuntamenti di APERITIVI IN DANZA, la mostra di Sabina Tangorra si sposta al Centro Internazionale d'Arte di Siena, dove l'Associazione DIDEEE coordina una tavola rotonda con l'intervento della psicologa Antonella Lauretano e del Presidente del Movimento Pansessuale di Siena Maria Luisa Favitta, che illustreranno, da un punto di vista scientifico, il problema della violenza di genere e omofobica tra giovani e gli approcci per affrontarlo. A seguire, spettacolo della Compagnia MOTUS e apericena per uno scambio conviviale tra culture e per un incontro ravvicinato con gli artisti.                                                                                                       


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *