Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 17 giugno 2016

OMAGGIO A WONG KAR-WAI dall'1 al 31 luglio al MIC - Museo Interattivo del Cinema


Dall'1 al 31 luglio 201presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta OMAGGIO A WONG KAR-WAI, una rassegna che racchiude tutti i lungometraggi realizzati dal regista cinese. 

Undici film per ripercorrere la carriera di Wong Kar-way, compreso il suo ultimo e bellissimo film, The Grandmaster

Nato a Shangai nel 1958 ma cresciuto a Honk Kong, Wong Kar-way è da molti considerato il più occidentale dei registi di quella che è stata un'autentica Nouvelle Vague del cinema orientale a partire dagli anni Ottanta. 

Il suo cinema è una perfetta fusione di tradizione e innovazione: classico nel riproporre temi come l'intimismo esistenziale, e la passione amorosa, estremamente moderno nell'adottare un linguaggio dinamico, che spesso rinuncia a una lineare logica narrativa per seguire invece una progressione dettata dalle emozioni. 

I suoi film, noti per l'estrema eleganza formale, offrono spesso immagini prima nervose, poi rallentate, talvolta quasi fluttuanti, che rappresentano con grande efficacia la voglia ma anche la paura di vivere dell'uomo, l'angoscia e la malinconia che percorrono inesorabilmente l'esistenza.

Wong Kar-wai esordisce sul grande schermo con As Tears Go By(1988), ma si fa notare dal grande pubblico con Days of Being Wild (1991), con il film che gli ha dato la fama internazionale, Hong Kong Express (1994), in cui la grande città oggi cinese si fa simbolo di una solitudine esistenziale che nasce dalla frenesia della grande metropoli. 

Da quel momento, il percorso del regista è un susseguirsi di capolavori: da Angeli perduti (1995), in cui a fare da sfondo alle gesta dei protagonisti torna in scena il caos del tessuto urbano hongkonghese, e Happy Together (1997), premio per la miglior regia al Festival di Cannes, a In the Mood for Love(2000), forse uno dei più intensi film d'amore di sempre insieme a2046 (2004), seguito ideale dell'opera precedente, e Un bacio romantico (2007), altra variazione sul tema del bisogno di solitudine per provare a guarire le ferite del cuore. 

Fino ad arrivare al già citato The Grandmaster (2012) - che non è semplicemente un film sulle arti marziali ma una lettura poetica del kung fu che diventa opera d'arte e una stupenda storia d'amore -, preceduto nel 2008 da Ashes of Time Redux (2008), nuova versione di quell' Ashes of Time realizzato nel 1994 che pur contenendo già tutta la ricchezza estetica del regista non ottenne il successo sperato. 

In programma anche un episodio del film collettivo La mano (2004),diretto oltre che da Kar-wai, da Antonioni e Soderbergh, che racconta l'amore da tre diversi punti di vista.


SCHEDE DEI FILM E CALENDARIO 

Venerdì 1 luglio
h 18.00 In the Mood for Love
Wong Kar-wai, Hong Kong, 2000, 90' con Tony Leung Chiu-wai, Maggie Cheung.
Storia di un'amicizia amorosa tra una giovane impiegata e un giornalista, entrambi di Shangai, spesso soli, resi ancora più complici dal sospetto di una relazione tra i rispettivi coniugi. 

Sabato 2 luglio  
h 16.00 Ashes of  Time Redux
Wong Kar-wai, Hong Kong/Cina/Taiwan, 1994-2008, 100', v.o. sott. 
It. con Brigitte Lin, Leslie Cheung.
Feng Ou-yang è un sicario che ha deciso di vivere isolato nel deserto dell'Ovest. La visita di una ragazza che vuole vendicare la morte del fratello, gli fa riaffiorare il ricordo dell'unica donna che abbia mai amato.

h 18.00 The Grandmaster
Wong Kar-wai, Cina/Hong Kong, 2012, 123'con Tony Leung Chiu Wai, Zhang Ziyi.
Racconto biografico di Ip Man, il grandissimo maestro di arti marziali che allenò l'attore e campione Bruce Lee.

Domenica 3 luglio
h 16.00 Hong Kong Express 
Wong Kar-way, Francia, 1995, 97' con Tony Leung Chiu-wai, Brigitte Lin Ching-hsia.
Due uomini e due donne per due storie d'amore a ostacoli sotto lo sguardo frenetico di una Hong Kong caotica, strana e labirintica.

h 18.00 2046
Wong Kar-way, Cina/Fr./Ger./HK, 2004, 120'con Tony Leung Chiu-wai, Gong Li.
Un giornalista torna ad Hong Kong per ritrovare la donna da cui si era separato dolorosamente tempo prima. Inizia così a scrivere un romanzo di fantascienza intitolato 2046

Venerdì 8 luglio
h 18.00 Angeli Perduti
Wong Kar Way,  Hong Kong, 1995, 93'con Leon Lai Ming, Karen Mok, Michelle Reis.
Killer, uomo spregiudicato e violento, lavora per Agent, ragazza svelta che si occupa di dare gli incarichi e di cancellare le prove a lavoro ultimato. La loro vita si intreccia con quella del bizzarro Ho, innamorato di Cherry, una giovane disperata.

Sabato 9 luglio
h 18.00 As Tears Go By
Wong Kar-wai, Hong Kong, 1988, 94' con Andy Lau, Maggie Cheung.
In un quartiere popolare di Hong Kong, alla fine degli anni Ottanta, la storia di tre personaggi: un piccolo gangster, un suo amico e la cugina di questo, della quale il gangster si innamora
Domenica 10 luglio
h 16.00 
Days of Being Wild
Wong Kar-wai, Hong Kong, 1990, 94' con Leslie Cheung, Andy Lau.
Hong Kong, 1960. Il giovane dissoluto Yuddy seduce e poi abbandona due ragazze prima di partire per le Filippine alla ricerca della sua vera madre e delle radici che lo possano ancorare alla vita.

Mercoledì 13 luglio
h 18.00 
Happy Together
Wong Kar-way, Hong Kong, 1997, 93' con Leslie Chang,Tony Leung Chiu-wai, Chang Chen. 
Lai e Ho, due amanti di Hong Kong, decidono di partire per l'Argentina. Nel nuovo Paese la loro relazione si logora rapidamente, causando una separazione non però definitiva.   

Sabato 16 luglio
h 16.00 
La mano (episodio del film Eros)
Wong Kar-wai, Fr./Ita./Lu.,2004, 48'con Gong Li, Chang Chen.
Shangai, 1963. Un apprendista sarto e una prostituta si innamorano, attorniati dalle stoffe e dai vestiti che lui realizza.

Domenica 17 luglio
h 18.00 
Un bacio romantico
Wong Kar-wai, Fr./Hong Kong, 2007, 111', v.o. sott. it. con Jude Law, Natalie Portman.
Elizabeth al termine di una lunga relazione decide di intraprende un viaggio in cui la ricerca di lavoro e l'ambizione di acquistare una macchina sono il pretesto per affrontare un percorso interiore.

Martedì 19 luglio
h 18.00 
2046
Wong Kar-way, Cina/Fr./Ger./HK, 2004, 120'con Tony Leung Chiu-wai, Gong Li. 
Replica
Venerdì 22 luglio
h 18.00 
Ashes of Time Redux
Wong Kar-wai, Hong Kong/Cina/Taiwan, 1994-2008, 100', v.o. sott. it. con Brigitte Lin, Leslie Cheung.
Feng Ou-yang è un sicario che ha deciso di vivere isolato nel deserto dell'Ovest. La visita di una ragazza che vuole vendicare la morte del fratello, gli fa riaffiorare il ricordo dell'unica donna che abbia mai amato.

Sabato 23 luglio
h 18.00 
In the Mood For Love
Wong Kar-wai, Hong Kong, 2000, 90' con Tony Leung Chiu-wai, Maggie Cheung. 
Replica
Domenica 24 luglio
h 18.00 The GrandmasterWong Kar-wai, Cina/Hong Kong, 2012, 123'con Tony Leung Chiu Wai, Zhang Ziyi. Replica

Mercoledì 27 luglio 
h 18.00 
Hong Kong Express
Wong Kar-way, Francia, 1995, 97' con Tony Leung Chiu-wai, Brigitte Lin Ching-hsia. Replica

Venerdì 29 luglio
h 18.00 
Happy Together
Wong Kar-way, Hong Kong, 1997, 93' con Leslie Chang,Tony Leung Chiu-wai, Chang Chen. Replica
Sabato 30 luglio
h 16.00 
Un bacio romantico
Wong Kar-wai, Fr./Hong Kong, 2007, 111', v.o. sott. it. con Jude Law, Natalie Portman.
Domenica 31 luglio
h 18.00 
Days of Being Wild
Wong Kar-wai, Hong Kong, 1990, 94' con Leslie Cheung, Andy Lau. Replica


INFO



MODALITÀ D'INGRESSO ALLE PROIEZIONI
Biglietto d'ingresso intero: € 5,50
Biglietto ridotto: € 4,00


MIC – MUSEO INTERATTIVO DEL CINEMA
Viale Fulvio Testi 121, Milano

OMAGGIO A WONG KAR-WAI
Dall'1 al 31 luglio 2016


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI