Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 10 giugno 2016

ENRICO RAVA: Il Film in anteprima mondiale a Bologna "ENRICO RAVA. NOTE NECESSARIE"














Anteprima mondiale al Biografilm Festival di Bologna

IL FILM DOCUMENTARIO
"ENRICO RAVA. NOTE NECESSARIE"
Bologna, 12 giugno 2016
ore 17.30 proiezione film
ore 21.15 concerto Enrico Rava New Quartet
LINK TRAILER 

Il 12 giugno, all'interno del Biografilm Festival di Bologna, verrà presentato in anteprima mondiale il film documentario "Enrico Rava. Note necessarie" diretto dalla regista Monica Affatato.
Dopo un'incursione nel combattivo mondo musicale di Demetrio Stratos con il documentario "La voce di Stratos", la regista Monica Affatato torna a trattare. attraverso immagini cinematografiche, il mondo della musica, raccontando un'altra icona della musica italiana: Enrico Rava. 

"Quando ero ragazzino l'idea di fare il musicista di Jazz era come voler fare il cowboy" Enrico Rava.


La vita di Enrico Rava, musicista geniale e innovativo, corrisponde a un importante pezzo di storia del jazz e della musica in generale, in un momento storico di grande fermento sia politico che culturale. 

Attraverso la ricerca di Monica Affatato, che con grande curiosità e consapevolezza ha ripescato dagli archivi materiali unici e rari, arricchito da approfondimenti teorici di Stefano Zenni che contestualizzano questa musica così evolutiva, ripercorriamo con Rava (e attraverso Rava) decenni di arte. 

La collaborazione con Altan, che nel 1997 illustrò "Noir" con un inedito fumetto in cui Rava era protagonista; il duetto con Bollani (che nel documentario racconta anche i "dietro le quinte"del loro tour); la collaborazione con artisti come Michelangelo Pistoletto (che curò nel 1980 la copertina del suo LP "Ah"); la presenza nel film di riprese rare di Pier Paolo Pasolini; le jam session con Gato Barbieri; le serate con le leggende del jazz italiano come Massimo Urbani e uno strepitoso concerto con Michel Petrucciani.

Con uno stile fresco, vengono raccontati il passato e il presente in un medley di eventi unici e irripetibili raccontati in prima persona da chi li ha vissuti, raccolti e confezionati con originale capacità.

La sera del 12 giugno, alle 2115, la musica continua, nell'ambito del programma distaccato del festival, nella sezione Bioparco (che si svolge al Parco del Cavaticcio a Bologna): Enrico Rava si esibirà con il suo "New Quartet" all'interno del programma di eventi speciali del Biografilm.

Da Torino a New York, da Buenos Aires ad Atlanta, Enrico Rava ha plasmato il jazz contemporaneo degli ultimi cinquant'anni. Nel film, assieme a colleghi e amici, ripercorre la sua vita salvata e modellata dall'incontro con la musica. 

Con il trombettista, le sue storie personali e gli incontri avvincenti dagli anni Sessanta fino ad oggi, Enrico Rava. Note Necessarie ci accompagna in un viaggio (non solo biografico) che attraversa il mondo del jazz, per scoprirne la forza di musica rivoluzionaria e il potere di arte liberatoria che si trasforma insieme con la società.

Enrico Rava: Quando tutto funziona, è una democrazia perfetta, che solo il jazz può creare.

Prima della proiezione in anteprima e l'esibizione serale a Bologna del 12, Enrico Rava sarà in concerto il 10 giugno ad Alba con il New Quartet. A seguire, sempre a giugno, il 26 a Piacenza in duo con Roberto Taufic, il 28 a Bari in duo con Giovanni Guidi e il 30 a Fiesole con Matthew Herbert e Giovanni Guidi.

"Enrico Rava. Note Necessarie" è presentato e prodotto da Cinefonie e Pierrot e La Rosa, con il sostegno di Piemonte Doc Film Fund.
  
Scheda Tecnica 
Durata: 97'
Lingue: Italiano, francese e inglese
Audio: Dolby Digital 5.1
Colore e B/N
Anno: 2016



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI