Cerca nel blog

giovedì 12 novembre 2015

BRUXELLES - IL SALINADOCFEST AL PARLAMENTO EUROPEO CON “A SYRIAN LOVE STORY” DI SEAN MC ALLISTER

Mercoledì 18 novembre (h 18.30) al Parlamento Europeo di Bruxelles (Rue Wiertz 60 – Room ASP 3G3) Giovanna Taviani, direttrice del SalinaDocFest, sarà presente alla proiezione del film A Syrian Love Story, vincitore del Premio Tasca d'Almerita SDF 2015

Ospiti d'onore, il regista Sean Mc Allister, la produttrice Elhum Shakerifar e Amer Daoud, protagonista del film insieme alla moglie Raghda Hasan.  

Un'iniziativa del gruppo Sinistra unita europea/Sinistra verde nordica (GUE/NGL), presentata dall'europarlamentare Curzio Maltese.

Con A Syrian Love Story (Gran Bretagna 2015, 80') Sean Mc Allister disegna il ritratto intimo e coinvolgente di un grande amore, sullo sfondo tumultuoso della Siria contemporanea.  
Raghda e Amer si conoscono nella prigione in cui sono rinchiusi come oppositori al regime di Bashar al-Assad. McAllister inizia a seguire le loro vicende anni dopo.  

Lei è nuovamente in carcere, proprio per aver pubblicato la storia del loro amore, nato in prigionia. Amer, con i quattro figli, attende la sua liberazione.  

La primavera araba del 2011 permette finalmente a Raghda di tornare, ma è una donna diversa, lacerata e divisa tra passione politica e ruolo familiare. 

Da questo momento inizia un'odissea emotiva e geografica, fuori e dentro il paese, tra vita privata e politica, tra amore e conflitti.  

Il film ci racconta questa odissea incredibile: un viaggio di speranza, disillusione e sogni, per due amanti il cui amore si trova schiacciato all'interno delle vicende politiche di cui sono intensamente protagonisti.

A Syrian Love Story è stato il documentario più votato al SalinaDocFest di quest'anno, dedicato al tema Conflitti e Periferie. Una giuria allargata composta da 15 giornalisti e critici cinematografici nazionali si è espressa online premiando il film come miglior documentario in concorso.  

Giovanna Taviani ne parla con grande passione: "È una storia d'amore, di rivoluzione e di sacrificio. Inanzitutto, quello di una donna che deve scegliere l'impegno e la lotta sulla famiglia e sugli affetti, con tutto il dolore che questo comporta. Sembra una finzione, ma è tutto vero. Entriamo nelle vite di chi fugge dai propri paesi per venire da noi in Europa. Le viviamo dall'interno. Ci innamoriamo e soffriamo con loro, ci sentiamo parte della stessa famiglia."

Sean McAllister è uno dei documentaristi più interessanti e talentuosi del Regno Unito. I suoi film ritraggono, con intimità e franchezza, persone provenienti da diverse parti del mondo che stanno lottando per sopravvivere, coinvolti in conflitti politici e personali, cercando di dare un senso al mondo in cui vivono. 

Il suo film precedente, The Reluctant Revolutionary (2012), su una guida turistica yemenita trasformatosi in rivoluzionario, ha aperto il Panorama Dokumente alla sessantaduesima edizione della Berlinale.  

Filmografia: 2014 A Syrian Love Story, 2012 The Reluctant Revolutionary, 2008 Japan: A Story of Love and Hate, 2004 The Liberace of Baghdad, 2002 Hull's Angel, 2000 Settlers, 1997 Working for the Enemy, 1998 The Minders, 1997 Shoot out in Swansea, 1993 Crematorium ,1990 The Season, 1989 A Passing Thought ,1988 Hessle Road ,1988 Toxic Waste, 1988 Flyingdales.

INFO:
www.guengl.eu
www.salinadocfest.it



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI