CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

lunedì 19 settembre 2016

TORNA IL DIVERTIMENTO D'AUTORE PER I PIU' PICCINI E QUESTA VOLTA SU RADIO PLAY TIME. Un tentativo via WEB di riesumare la leggendaria TV dei ragazzi. 

Da qualche anno ormai manca nelle reti generaliste lo slot pomeridiano dedicato ai programmi per bambini/ragazzi. Se dapprima fu la Rai a presentarci la Tv dei ragazzi, negli anni '80 sono sorti diversi altri contenitori di cartoon, programmi e telefilm destinati a un pubblico di giovani e giovanissimi.
Mentre la Rai teneva botta con Big! e poi Solletico, sui canali Fininvest/Mediaset andavano forte Bim Bum Bam e Ciao Ciao.
Nemmeno Tmc e le reti regionali stavano a guardare, proponendo anche loro programmi-contenitore analoghi, magari con presentatori e pupazzi tipo Uan.
Mentre fino agli anni '90 questo genere televisivo proliferava (Go Kart, Sabato Disney, lo stesso Disney Club, Zap Zap, Game Boat e via dicendo...) di colpo puff! niente più fascia oraria dedicata ai cartoons. Le uniche reti generaliste rimaste fino alla fine a proporre programmi simili sono state Rai2 e Italia1, ma adesso entrambe hanno perso lo slot canonico pomeridiano, preferendo altri tipi di programmazione.

Ci sono alcuni che pensano che la tv dei ragazzi sia morta e sepolta, e non abbia senso riesumarla... oramai i bambini dai 3 ai 10 anni guardano giusto qualche cartone animato, poi avranno lo smartphone e della tv si dimenticheranno totalmente. Sono finiti i tempi dei pomeriggi a casa a vedere Cartoon Network o la Melevisione... i più guardano passivamente i Simpson ad ora di pranzo tra una chattata su whatsapp, una sbirciatina su Facebook e Instagram e qualche domanda su ask. Non è un dramma... è solo un'evoluzione... Ed e' proprio sull'onda di quest'evoluzione che nasce su RADIO PLAY TIME (www.radioplaytime.net) la prima trasmissione via WEB per bambini. L'appuntamento sara' settimanale il Lunedi' ed il Venerdi' dalle 16.00 alle 17.00. Una trasmissione d'autore dal titolo SULLE SPALLE DI PAPA'... scritta e' condotta dall'autore Piementese del momento, Andrea Brusa, i cui suoi due ultimi libri INVALIDO D'AMORE e LA VIA DEI MIRACOLI stanno riscuotendo critiche davvero entusiastishe sia dal pubblico dei lettori che dalla critica.
Vi aspettiamo dunque numerosi VENERDI' 23 per il suo debutto su RADIO PLAY TIME. Buon ascolto!!!! E che questo possa essere un nuovo inizio per tutta una serie di trasmissioni di qualita' per i piu' piccini.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *