CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

mercoledì 11 novembre 2015

Gospel gratuito a favore delle mamme in difficoltà. Basilica di San Nazaro in Brolo, Milano, 27 novembre

27 novembre 2015
Basilica di San Nazaro in Brolo, Milano

La magia del gospel per le mamme in difficoltà
7
 

Serata a sostegno di Fondazione Visitatrici per la Maternità Ada Bolchini Dell'Acqua Onlus


Si terrà venerdì 27 novembre alle 21.00, presso la Basilica di San Nazaro in Brolo a Milano, il concerto gratuito (è necessaria la prenotazione allo 02 465 467 467) della Free Gospel Band a favore di Fondazione Visitatrici per la Maternità Ada Bolchini Dell'Acqua Onlus, storico ente milanese da oltre novant'anni al fianco della maternità bisognosa. 

Il programma della serata prevede l'esecuzione di brani legati al gospel tradizionale nelle versioni più amate dal pubblico, come Jingle Bells e White Christmas, alternati a brani più moderni con arrangiamenti contemporanei. Un concerto che darà al pubblico l'opportunità di vivere la magica atmosfera creata dalle voci gospel, e allo stesso tempo di sostenere le attività della Fondazione, che offre aiuto fisico, morale ed economico alle mamme in difficoltà.

Istituita nel 1924 con l'obiettivo di aiutare le ragazze madri a gestire una situazione complicata dal punto di vista psicologico ed economico, la Commissione Visitatrici per la Maternità, oggi Fondazione Visitatrici per la Maternità Ada Bolchini Dell'Acqua Onlus, offre in particolare ospitalità gratuita nella struttura di accoglienza "Casa Costanza" alle mamme dei bambini ricoverati nei reparti di neonatologia nelle cliniche Mangiagalli e De Marchi.

La serata sarà anche l'occasione per presentare agli Amici benefattori la nuova edizione del Libretto Verde, la storica pubblicazione della Fondazione, a loro dedicata, che nel 2016 raggiungerà i 70 anni di vita. Nata nell'immediato dopoguerra come raccolta di indirizzi delle Visitatrici sfollate non ancora rientrate in città, l'iniziativa rispondeva all'esigenza della Commissione di riprendere i contatti per proseguire l'opera di assistenza. 

Nel corso degli anni l'elenco dei nomi è stato arricchito con quelli degli Amici benefattori che sostengono le attività della Fondazione; sono state inoltre aggiunte informazioni sui servizi pubblici e privati di vario genere della città di Milano, trasformando l'agenda in una guida pratica, sempre aggiornata e attuale. 

Oltre a costituire un utile "oggetto di casa" che rende più semplice la vita quotidiana, il Libretto Verde rappresenta oggi un fondamentale sostegno economico per la Fondazione, che attraverso i contributi degli inserzionisti raccoglie fondi per portare avanti le sue attività a fianco delle madri in difficoltà.

Free Gospel Band
Venerdì 27 novembre 2015, ore 21.00
Chiesa di San Nazaro in Brolo, piazza San Nazaro 5, Milano
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria

Per info e prenotazioni:
Aragorn 02 465 467 467 da lunedì a venerdì - ore 10/13 e 14/17


La Fondazione Visitatrici per la Maternità Ada Bolchini Dell'Acqua ONLUS nasce nel 1924 come Commissione Visitatrici per la Maternità su iniziativa del professor Luigi Mangiagalli e di Ada Bolchini Dell'Acqua, in collaborazione con alcune volontarie della proficua solidarietà ambrosiana, con l'obiettivo di aiutare le ragazze madri a gestire una maternità difficile dal punto di vista psicologico ed economico.
Negli anni l'associazione ha aperto una casa per ospitare le mamme in difficoltà e nel 1946 ha realizzato il primo Libretto Verde, un'agenda di informazioni utili che esiste ancora oggi. Nel 1956 nasce una nuova casa materna che nel ventennio successivo si affianca all'attività di gestione di asili nido e scuole. La Fondazione continua a fornire ospitalità gratuita alle mamme, i cui bambini sono ricoverati nei reparti di neonatologia in Mangiagalli o De Marchi, nella struttura di accoglienza "Casa Costanza".

La Free Gospel Band è un ensemble vocale di persone accomunate dalla passione per il canto corale come unione di voci, anime e spiriti. Il coro ha un repertorio di gospel contemporaneo e tradizionale, soul, pop, funky, R&B. Ha pubblicato il primo disco, Magic Nights, nel 2006, realizzato in Italia e U.S.A.; nel 2008 è uscito 6.658.000.000 battiti, in collaborazione con Amnesty International e dedicato alla popolazione mondiale, composto quasi esclusivamente da brani inediti; la terza incisione, Just Christmas, è del 2014 ed è composta interamente da brani Natalizi. Nel 2012 il coro ha collaborato con Universal Pictures alla realizzazione delle musiche per il cartone animato The Lorax e nelle ultime due edizioni (2013 e 2014) si è esibito su Rai 2 nella trasmissione televisiva The Voice of Italy.
www.freegospelband.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *