Cerca nel blog

martedì 10 novembre 2015

Teatro Ragazzi Padova: gli spettacoli di novembre

Teatro Ragazzi Padova avvicina i bambini al tema del mito, dell'amicizia e della fiducia e alla ricerca della propria individualità, con Tib Teatro, Coltelleria Einstein E Fantaghirò
13, 20 e 25 novembre 2015 nei teatri Piccolo Don Bosco e Rex di Padova.


Prosegue la stagione teatrale dedicata alle scuole Teatro Ragazzi Padova, promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Padova, ideata e organizzata da Tam Teatromusica, con la direzione artistica di Antonio Panzuto.  
La rassegna è proposta in orario scolastico, a integrazione dei programmi didattici. 

 
Tre sono gli appuntamenti di novembre, per i bambini delle scuole primarie e dell'infanzia.

Il 12 novembre alle ore 10, presso il Piccolo Teatro Don Bosco, Tib Teatro di Belluno porterà in scena LA FAVOLA DI ORFEO. Orfeo con la sua musica incantava ogni cosa finché un giorno a restare incantato fu proprio lui, innamorato per sempre della bella ninfa Euridice. Per quell'amore Orfeo sfiderà il buio, la paura, il regno delle ombre. Grazie alla sua musica saprà affrontare Caronte il barcaiolo, Cerbero, il cane a tre teste, e perfino Ade il terribile re dell'Aldilà… finché Apollo, il padre, mosso a pietà dal prodigioso canto di Orfeo, che ha smarrito per sempre la sua Euridice, lo trasformerà in una costellazione! si racconta il mito ai più piccoli, con immediatezza e vivacità grazie ad un'accurata, atmosfere, echi di mondi lontani, visioni evocate dalla musica e dai particolari elementi scenici di Marcello Chiarenza. 
 
Il 20 novembre alle ore 10, sempre al Piccolo Teatro Don Bosco, Coltelleria Einstein di Alessandria rappresenterà lo spettacolo CAPPUCCETTO ROSSO E IL LUPO SOLITARIO: Cappuccetto Rosso diventata adulta, ha aperto un atelier di moda, specializzato in cappelli rossi. Un giornalista tv, deve realizzare una puntata sulla vita dei lupi e intervistare Cappuccetto Rosso, per conoscere la sua storia. Così Cappuccetto Rosso torna indietro nel tempo e ricorda la sua avventura, straordinaria e drammatica. La particolarità dello spettacolo è che alla vicenda della bambina dal cappellino rosso, si alternano le informazioni scientifiche sulla vita e sul comportamento del lupo: la vita nel branco, le tecniche di caccia, l'amore per i cuccioli, le gerarchie di gruppo.

Il 25 novembre, questa volta al Cinema Teatro Rex, doppia rappresentazion alle ore 9 e alle ore 11 andrà in scena lo spettacolo IL BRUTTO ANATROCCOLO, per un percorso sullo scorrere del tempo. Il tempo non ha odore, non ha colore, ma cambia le vite di ciascuno, modifica le cose; c'è il tempo meteorologico, il tempo storico, il tempo libero; si parla di tempo che non passa mai o che scorre troppo velocemente; il tempo si perde, si ruba, bisogna esser capaci di "andare a tempo", di "rispettare i tempi", di "stare al passo coi tempi"… ma date tempo al tempo ed anche un brutto anatroccolo può trasformarsi in uno splendido cigno! Lo spettacolo è ispirato al racconto di Andersen con il quale il grande scrittore rinnova con i suoi giovani lettori un festoso appuntamento ricco di fiducia nella vita.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI