CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news di Cinema e Teatro

Cerca nel blog

venerdì 29 gennaio 2016

Fabio Giachino in Puglia continua il tour in trio e piano solo

Stasera sarà live in piano solo al San Severo Winter Jazz presentando il suo ultimo lavoro "Balancing dreams" (Tosky Records) mentre domani suonerà con il suo Fabio Giachino trio per Andria in Jazz.



Il pianista Fabio Giachino continua in Puglia la lunga serie di concerti dedicati ai suoi ultimi progetti discografici: stasera, venerdì 29 gennaio, sarà protagonista del "San Severo Winter Jazz" a San Severo (Fg), Festival con la direzione artistica di Antonio Tarantino, per la quale suonerà in piano solo presentando il suo ultimo album "Balancing dreams" prodotto ed edito da Tosky Records.

Domani 30 gennaio, invece, sarà ad Andria per "Andria in Jazz" insieme al suo pluripremiato Fabio Giachino trio, completato da altri due fuoriclasse del jazz italiano: il contrabbassista Davide Liberti e il batterista Ruben Bellavia.
Ad Andria proporrà i brani dagli ultimi dischi incisi con la formazione: "Jumble up" e "Blazar" (Abeat Records).

"Balancing dreams" è per Giachino un traguardo e allo stesso tempo una sfida molto importante per ogni pianista, segnando un fase totalmente nuova sia dal punto di vista compositivo che espressivo: nell'equilibrio dei propri desideri e sogni - proprio come rivela il titolo - il piano solo diventa un dialogo intimo e suggestivo, in cui l'amore per la musica e per il jazz raggiunge il proprio apice attraverso una totale libertà espressiva: ne è la prova il brano "Torino-New Orleans-New York", a cavallo tra jazz e rap/hip hop, realizzato con il rapper ENSI con cui Giachino ha stretto una particolare sinergia durante il Torino Jazz Festival 2014. Fabio Giachino

Grande talento e pianista di riferimento della nuova generazione jazz italiana, Giachino è stato scelto per rappresentare la città di Torino in due eventi istituzionali a Bruxelles e Barcellona. Si è inoltre esibito in festival e club in Francia, Svizzera, Inghilterra, Repubblica Ceca, Polonia, Turchia, Romania, Canada, U.S.A e tutta Italia collaborando con grandi artisti tra cui Dave Liebman, Furio Di Castri, Fabrizio Bosso, Rosario Giuliani, Emanuele Cisi, Maurizio Giammarco, Aldo Mella, Marco Tamburini, Dino Piana, Enzo Zirilli, Aldo Zunino, Dusco Goycovitch, Javier Girotto, Miroslav Vitous, Achille Succi, Benjamin Koppel, Mark Nightingale, Roberto Taufic, Juan Carlos Calderin. Con il Fabio Giachino trio nel 2014 ha festeggiato i 100 concerti realizzando un lunghissimo tour in tutta Italia per presentare il secondo album "Jumble Up" e continuando ininterrottamente le date per tutto il 2015 con l'uscita dell'ultimo album "Blazar". Nel 2015 ha firmato la colonna sonora del film-documentario "Compro Oro. Vivere jazz vivere swing" dedicato alla Torino jazz degli anni '60 e '70, con la partecipazione di Piero Angela, Pupi Avati, Enrico Rava e altri artisti.

Negli anni Giachino è stato insignito di importanti riconoscimenti a livello nazionale e internazionale: il "Premio Internazionale Massimo Urbani 2011", il "Premio Nazionale Chicco Bettinardi 2011" e il Red Award "Revelation of the year 2011" JazzUp channel; inoltre, nel 2011, 2012 e 2013 è stato votato tra i primi 10 pianisti italiani secondo il referendum "JAZZIT Awards" indetto dalla redazione della rivista JAZZIT.

Con il Fabio Giachino Trio ha ottenuto il Premio Speciale come "BEST BAND" al "Bucharest International Competition 2014", il premio "Fara Music Jazz Live 2012" (sia come miglior solista che come miglior gruppo), il premio "Barga Jazz Contest 2012" ed il "Premio Carrarese Padova Porsche Festival 2011".


LINK
Video "The Making of" https://www.youtube.com/watch?v=rdr6c6xckZU
Videointervista a Fabio Giachino https://www.youtube.com/watch?v=B5M683YsBvA
www.fabiogiachino.com
www.toskyrecords.com
"Blazar" album promo: https://www.youtube.com/watch?v=xskCNgjpBsc
Intervista con Askanews: https://www.youtube.com/watch?v=h0MU-4m20Uo


www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *