Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 28 gennaio 2016

Teatro Eliseo: concerto del 31 gennaio ore 12.00 PRENDIAMO NOTA con GABRIELE MIRABASSI e STEFANO MICHELETTI


STAGIONE CONCERTISTICA 2015/2016Prendiamo nota!

Teatro Eliseo
Domenica 
31 gennaio 2016, ore 12.00

Dal Rag Time a Duke Ellington

Clarinetto:
GABRIELE MIRABASSI

Pianoforte:
STEFANO MICHELETTI

Voci: 
Hersjana Matmuja, Maria Cristina Granata, Valentina Prosperi, Annibale Marchesini

Programma:
Eubie Blake Britwood Rag

H. Frey-G. Gershwin Havanola

Stefano Micheletti Double, omaggio a George Gershwin - rapsodia sui temi della "Second Rhapsody" e "I'v got Rhythm"

George Gershwin Tre Preludi (trascrizione di Mirabassi e Micheletti-
Tre Preludi (trascrizione di Mirabassi e Micheletti)-Fascinating - RhythmEmbraceable you - I'v got a crush on you - They can't take that away from me -Let's call the whole thing off - I loves you, PorgyWho cares? da "Porgy and Bess"

Duke Ellington Come Sunday




Prendiamo nota! questa settimana dedica il concerto della domenica al jazz americano. In programma una serie di omaggi a George Gershwin, a Duke Ellington, al pianista Eubie Blake, ai quali si aggiunge una composizione del pianista Stefano Micheletti, che si esibirà al fianco di Gabriele Mirabassi, uno dei più grandi clarinettisti italiani e solista di altissimo livello, con collaborazioni conimportanti nomi del mondo della musica, sia classica che jazz, come John Cage, Richard Galliano, Mario Brunello

Mirabassi sarà quindi interprete, insieme a Micheletti, di tre importanti trascrizioni dei Preludi di Gershwin, realizzate appositamente per l'occasione dagli originali per pianoforte solista. George Gershwin può certamente essere considerato l'inventore del moderno musical statunitense e una delle menti più notevoli del jazz, genere che esplorò totalmente, esaltandone i ritmi esilaranti e le sonorità rivoluzionarie. A tal proposito si potrà ascoltare Havanola, brillante modello di musica del periodo, e I' ve got a crush on you, successivamente interpretata anche da Frank Sinatra nel 1948, il cui timbro era perfetto per le sonorità calde e avvolgenti del tema principale. 

Completano il programma: la splendida Come Sunday del sommo Duke Ellington, l'ideatore della Big Band tipica del jazz, che realizzò questo brano per voce solista e un accompagnamento soft pensato per valorizzarne l'atmosfera blues, e il celebre The Britwood Rag del grande Eubie Blake, pianista di colore legato al mondo dei nightclub e del ragtime. Inoltre, il Maestro Micheletti eseguirà Double, ispirata a due opere di Gershwin,The Second Rapsody I've got rythymSi tratta di un importante omaggio all'artista, conosciuto e amato dal pianista Micheletti, che ne è anche un ottimo interprete avendo eseguito più volte in varie e prestigiose sedi la Rapsodia in blue

Collaborano all'evento anche quattro giovani studenti del Conservatorio, allievi di Micheletti e voci di spicco del Dipartimento di musica jazz.


TEATRO ELISEO
Via Nazionale, 183 -- 00184 Roma
Biglietteria on-line
www.teatroeliseo.com    




BIGLIETTI
Ingresso da 15 a 10 euro


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI