Cerca nel blog

giovedì 14 gennaio 2016

Zelig Cabaret: MARCO DELLA NOCE e MARY SARNATARO, 2 serate con doppio spettacolo venerdì 15 e sabato 16 Gennaio

Zelig Cabaret

MARCO DELLA NOCE
in
RECITAL…CHE STORIA!
   
“Recital....che storia" è un “uanmensciò” dove Marco della Noce racconta Marco della Noce. Uno spettacolo che racchiude 25 anni di vita, raccontati da Della Noce attraverso il linguaggio a lui più congeniale: quello dei personaggi.
Infatti Marco non sarà solo in questo viaggio, ma lo farà in compagnia di Larsen e della sua vita andata letteralmente “in fumo” e del capitano dei Nocs, che lo segue come un’ombra.
Ed è un viaggio che lascia una scia rossa al passaggio, raccontata e vista attraverso gli occhi di “Oriano”, “capo-mecanico” dei “bocs Ferari”, che ancora si diverte pensando e ripensando agli scherzi fatti ai suoi piloti.
Affascina di questo recital la semplicità del gesto.
Marco entra ed esce dal mondo e dalla vita dei suoi personaggi, attraverso un unico elemento, sia esso un gilet o un passamontagna o qualcos'altro.  

MARY SARNATARO
in
“SCUSATE, NON POSSO ESSERE ANCHE INTELLIGENTE”

“All'anagrafe risulta nero su bianco: FEMMINA! Ma si può essere femmine e non femminili? Evidentemente sì. Se si cresce con solo fratelli maschi è difficile pensare a rossetti, tacchi e reggiseni…”
Irriverente, cinica, pungente, Mary Sarnataro porta la sua comicità sul palco del Teatro Zelig Cabaret con il suo spettacolo Scusate, non posso essere anche intelligente”, scritto con Alessio Parenti e la regia di Angelo Pisani  nelle serate di venerdì 15 e sabato 16 gennaio 2016 (ore 21.00, Viale Monza 104 - Milano.)

Artista in forza nelle fila dell’esercito comico di Ovolollo Factory (di Lucio Wilson,  autore televisivo), dopo aver seminato risate a Colorado e mietuto vittime con le interviste “scomode” a Le Iene su Italia 1, Mary Sarnataro torna sul palcoscenico del cabaret live con uno spettacolo che racconta il mondo visto dagli occhi di una donna molto particolare, prendendo di mira gli stereotipi rosa e travolgendo qualunque canone “di genere”.
Diretta, disinibita, autoironica, Mary con il suo umorismo strizza l’occhio alle “bad girls” della scuola Amy Shumer, portando in scena temi, ritmo e linguaggio disarmanti, con  l’unico obiettivo di far ridere: “Femminismo e femminilità proprio non fanno parte del mio obiettivo – spiega Mary - Mi fa piacere se la gente ride, credo nella ‘terapia della comicità’ ”.


INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO
ZELIG CABARET - Viale Monza 140 - 20125 Milano - www.areazelig.it
Tavolo 12€ - Tribuna 10€ | I prezzi indicati si intendono senza consumazione ed eventuale prevendita
Infoline e prenotazioni tel. 02.255.1774 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 – nelle sere di spettacolo anche dalle 18 alle 20.30 - sabato e domenica dalle 18.00 alle 20.30)
Acquisti ondine su www.ticketone.it
INIZIO SPETTACOLO ore 21.30 - Ingresso consentito ai maggiori di anni 14

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI